Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ultimi aggiornamenti per l'estate (STAGIONALI)
#1
ragazzi vi consiglio di leggere un nostro interessantissimo articolo per i nostri collaboratori datameteo Previsioni stagionali Estate: luglio-agosto 2011 - Previsioni stagionali lungo termine per l'estate Luglio-Agosto-Settembre 2011, apriamo o - Datameteo Stagionali buona lettura Big Grin attendiamo vostre considerazioni
Cita messaggio
#2
Aspettavo con ansia questo aggiornamento. Tuttavia mi pongo due domande:
- in primo luogo la rottura o possibile rottura che entrerebbe con il mese di agosto è più dettata dalla stastica che vuole con l'ultio mese estivo la classica rottura dell'estate oppure sarà più dettata da un cambio circolatorio a vasta scala?

- guardando poi la cartina delle anomalie si inserisce praticamente dall'est lombardia dìfino al friuli un super caldo. Quindi la rottura riguarderebbe solo piemonte e valle d'aosta oppure si propagherebbe a tutto il settentrione?

Magari domande banali ma non ho ben capito questo passaggio.
Comunque nella mia inesperienza non vedo un luglio così tanto caldo , infondo l'indice ITCZ rimane sempre molto basso e secondo me ci sarà più azzorriano che africano, ma ammetto che sono forse solo speranze..Aspetto le considerazioni di tutti.
Cita messaggio
#3
la rottura sara' graduale prima la zona alta del nord in propagazione entro la prima parte di agosto.. non cambio statistico ma legato alla modifica in sede ssta
Cita messaggio
#4
Bravo come sempre giorgio
Cita messaggio
#5
Posso chiedere che indici avete analizzato?

Grazie Smile
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio
#6
ssta oceanice atlantiche con persistenza di anomalie positive sull'Europa occidentale in successiva distensione, evoluzione sul comparto indiano(IOD), e posizione dell'ITCZ ,nonche' trend statitistico degli ultimi anni,ed evoluzione dei principali centri di calcolo delle anomalie in area ENSO previste neutrali.b serata
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)