Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Studenti del sud più colti di quelli del Nord...
#1
Nuova stangata per gli studenti del Nord che, ancora una volta, sembrano non uscirne bene in fatto di cultura. A testimoniarlo la graduatoria del test di ammissione alla facoltà di Medicina della Università Cattolica occupata, per la maggior parte, da studenti meridionali.



Bisogna scorrere in ventesima posizione per vedere il nome del primo studente settentrionale, a differenza di quelli del sud, che non tardano a farsi notare fin dalla prima posizione. Ben 270 vincitori. Tutti del Mezzogiorno. A dispetto di chi ci vuole ignoranti e retrogradi.

A tal proposito il rettore della Federico II, Massimo Marrelli, sottolinea il verificarsi piuttosto frequente di dati simili affermando che: «Il risultato della Cattolica si ripete dappertutto. Gli studenti meridionali vanno meglio degli altri. Perché nel Sud ci sono centri di formazione di altissimo livello».

Il problema delle nostre regioni non è la cultura insomma, ma la media generale. Tantissimi studenti dall‘altissimo valore culturale, ma una media culturale generale piuttosto bassa. Marelli infatti continua: «Il problema non sono le punte d’eccellenza, ma è la media che deve salire. Ci sono tantissime sacche di non alta qualità che fanno scendere il valore medio, che qui è più basso. Il dato si osserva anche nel mio ateneo».

Studenti del Sud più colti di quello del Nord. Lo dice l'Università La Cattolica
l'ultimo giorno del 2014,Mola di Bari
[Immagine: 10906232_639007202875745_502266010614440...2ff0fe85b2]
Cita messaggio
#2
Mah, non s oquanto sia veritiera come cosa onestamente, guardate qua:


Invalsi confermano: Italia spaccata in due. Al Nord studenti più preparati che al Sud - Repubblica.it
Luca C.
Cita messaggio
#3
quindi a chi devo credere?
la mia pagina sul ciclismo, venite numerosi!

https://www.facebook.com/UnaVitaInSellaT...mo?fref=ts
Cita messaggio
#4
Io mi trovo in disaccordo. Usare i dati di una scuola per trarre una conclusione é assolutamente scorretto, dal mio punto di vista. Trovo più validi i dati indicati nell' articolo di Thunder95, ricavati a livello nazionale con le attendibile e oggettive prove INVALSI.
Cita messaggio
#5
Luca99 Ha scritto:Io mi trovo in disaccordo. Usare i dati di una scuola per trarre una conclusione é assolutamente scorretto, dal mio punto di vista. Trovo più validi i dati indicati nell' articolo di Thunder95, ricavati a livello nazionale con le attendibile e oggettive prove INVALSI.

:wink:
Luca C.
Cita messaggio
#6
i dati invalsi sono sicuramente più corretti, in quanto (credo) il compito da eseguire è uguale per tutto il paese ed è applicato a tutti, nessuno escluso
Cita messaggio
#7
il test invalsi se non sbaglio ha lo scopo di stabilire lo stato di apprendimento degli studenti ,solo fino al 3° anno delle scuole superiori,non il seguito e neanche il grado istruzione universitaria
nell'articolo che ho postato ,infatti si parla di un altro livello di preparazione,ovvero quella degli studenti universitari!
sono due sistemi di valutazione completamente differenti...oltretutto per rispondere alla scetticità di chi afferma che non bisogna prendere come metro di riferimento l'università Cattolica,ma tutte le campane...si legge..... «Il risultato della Cattolica si ripete dappertutto. Gli studenti meridionali vanni meglio degli altri. Perché nel Sud ci sono centri di formazione di altissimo livello».
l'ultimo giorno del 2014,Mola di Bari
[Immagine: 10906232_639007202875745_502266010614440...2ff0fe85b2]
Cita messaggio
#8
saba Ha scritto:il test invalsi se non sbaglio ha lo scopo di stabilire lo stato di apprendimento degli studenti ,solo fino al 3° anno delle scuole superiori,non il seguito e neanche il grado istruzione universitaria
nell'articolo che ho postato ,infatti si parla di un altro livello di preparazione,ovvero quella degli studenti universitari!
sono due sistemi di valutazione completamente differenti...oltretutto per rispondere alla scetticità di chi afferma che non bisogna prendere come metro di riferimento l'università Cattolica,ma tutte le campane...si legge..... «Il risultato della Cattolica si ripete dappertutto. Gli studenti meridionali vanni meglio degli altri. Perché nel Sud ci sono centri di formazione di altissimo livello».
Si ma é anche da dire che la formazione che avviene dalle elementari alle superiori é molto importante anche a livello universitario.
Da dire che qui si parla delle "eccellenze", perché comunque a livello generale l' istruzione secondo i dati statistici é migliore al nord ( discorso per tutte le etá, non così specifico ).
Ultima affermazione ( citata anche nell' articolo ) molto opinabile, perché comunque non ci sono dati che avvalgano la tesi e inoltre da considerare che i più prestigiosi centri di formazione é risaputo come si trovino tendenzialmente al nord, tranne qualche eccezione.
Cita messaggio
#9
I test invalsi sono una stupidaggine, ,, qua si parla di studenti e vincitori di concorsi al livello superiore, ,,,,. Non quanto fa 2più 2 sono dati di universita' ,,,,,,,,

Inviato dal mio LG-P760 utilizzando Tapatalk
[SIGPIC][/SIGPIC]
Contro un fatto non c'è argomento che tenga.
Cita messaggio
#10
saba Ha scritto:il test invalsi se non sbaglio ha lo scopo di stabilire lo stato di apprendimento degli studenti ,solo fino al 3° anno delle scuole superiori,non il seguito e neanche il grado istruzione universitaria
nell'articolo che ho postato ,infatti si parla di un altro livello di preparazione,ovvero quella degli studenti universitari!
sono due sistemi di valutazione completamente differenti...oltretutto per rispondere alla scetticità di chi afferma che non bisogna prendere come metro di riferimento l'università Cattolica,ma tutte le campane...si legge..... «Il risultato della Cattolica si ripete dappertutto. Gli studenti meridionali vanni meglio degli altri. Perché nel Sud ci sono centri di formazione di altissimo livello».
secondo me per avere un dato corretto andrebbe preso i dati di tutte le università italiane, e poi, perché facciamo sempre queste distinzioni nord sud? o non siamo tutti italiani?
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)