Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Situazione statica di blocco, quali le ragioni teleconvettive?
#1
Direi che è il caso di discuterne, vista la situazione che, anche in prospettiva, sembra profilarsi abbastanza importante (anche ai fini della siccità in corso in certe aree).....

[Immagine: ECH1-72_zoq4.GIF]

[Immagine: ECH1-120_aih0.GIF]

[Immagine: ECH1-168_bey8.GIF]

[Immagine: ECH1-216_ymq1.GIF]
Cita messaggio
#2
non si intravedono vie d'uscita all'orizzonte mi pare:rabbia:
l'8 ottobre 2011 alle ore 12 e 15 ho sposato una persona fantastica e meravigliosa, il mio sogno si è realizzato:wink::wink:
Cita messaggio
#3
fatta eccezione per l'episodio siberiano di febbraio (sfumato pure quello per la mia zona, alla fine) è tutto l'inverno che guardo i modelli si è no una volta a settimana... la configurazione è sempre la stessa ed è stabile pure nel fanta... :vomito:
"Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario" (G. Orwell).

"L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio." (Italo Calvino, Le Città Invisibili)
Cita messaggio
#4
Che idee hai wise?
A parte le 2 settimane di Febbraio il pattern è bloccato da mesi... Sembrano tornati i '90s
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio
#5
La situazione non è destinata a migliorare nel futuro più prossimo. L'atlantico sarà out per tanto tempo ancora, con l'azzorre che fa blocco sulla Francia non c'è trippa per gatti. Se poi vogliamo parlare delle ENSO, previste verso la neutralità in primavera e verso una fase probabile di Nino in estate, be allora stiamo freschi, anzi caldi...
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio
#6
Sull'argomento un interessante articolo su Meteonetwork: Preoccupazione per un blocco che non ha nessuna intenzione di mollare | Associazione MeteoNetwork ONLUS
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio
#7
sardo doc Ha scritto:La situazione non è destinata a migliorare nel futuro più prossimo. L'atlantico sarà out per tanto tempo ancora, con l'azzorre che fa blocco sulla Francia non c'è trippa per gatti. Se poi vogliamo parlare delle ENSO, previste verso la neutralità in primavera e verso una fase probabile di Nino in estate, be allora stiamo freschi, anzi caldi...

[Immagine: 8BALK.gif]
Official CPC/IRI Consensus Probabilistic ENSO Forecast
[Immagine: xzCrUL7.gif]
Mike:"You know what happened. The question is, can you live with it?”

"Quando il sole della cultura è basso, i nani hanno l'aspetto di giganti"
Cita messaggio
#8
Purtroppo ci stiamo trascinando da mesi una situazione senza apparente via d’uscita, l’unico evento degno di nota, che ha avuto il merito di dare uno scossone all’Oscillazione Artica (condizionata positivamente dallo SC autunnale) è stato lo SSW intervenuto a metà Gennaio.

[Immagine: time_pres_HGT_ANOM_JFM_NH_2012.gif]

[Immagine: time_pres_TEMP_ANOM_JFM_NH_2012.gif]




Analizzando il profilo verticale delle anomalie di GPT, si nota che seguito all’ESEs di gennaio (che apporta ancora deboli effetti tra la bassa stratosfera e la troposfera) abbiamo assistito (e assistiamo) al progressivo e fisiologico ri-approfondimento del VPS ora dislocato in area canadese, raffreddamento favorito anche dalla perdurante fase di NINA e da una serie di piccoli disturbi (warming).

[Immagine: v2NfD.gif]



Da quanto detto, dai “piani” alti non mi attenderei alcun contributo per uscire da questa perdurante situazione, il VPS probabilmente dissiperà piano piano le proprie energie, senza che ce ne accorgiamo. Quindi la nostra attenzione deve essere IMHO concentrata altrove…..
Cita messaggio
#9
sardo doc Ha scritto:Sull'argomento un interessante articolo su Meteonetwork: Preoccupazione per un blocco che non ha nessuna intenzione di mollare | Associazione MeteoNetwork ONLUS

Infatti, interessante per valutare le prospettive future (purtroppo abbastanza arenate direi) è analizzare la fase della Madden Julian Oscillation, gli sviluppi dell'ENSO e delle SSTa. Lo faremo anche qui.....Wink
Cita messaggio
#10
Anche perchè a livello stratosferico ormai andiamo verso la transizione tra il Vortice ciclonico freddo invernale e l'alta pressione estiva Centrata sul polo, quindi non penso che dai piani alti potrebbero arrivare degli scossoni tali da condizionare il VPT.

Poi il capitolo ENSO a mio parere è uno dei punti chiave da valutare con attenzione.

Citazione:2011


-1.4

-1.3

-1.0

-0.7

-0.4

-0.2

-0.2

-0.3

-0.6

-0.8

-1.0

-1.0

Veniamo da un periodo in gran parte dominato da ENSO- (la Nina Moderate), ad eccezzione della scorsa estate dove la situazione era di Nina debole \ fase neutra e andiamo verso una fase di Neutralità che probabilmente sbloccherà ben poco.
Scalare è un’avventura dello spirito
Maurizio Zanolla (Manolo)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)