Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Sguardo storico all'indice ENSO
#1
L'indice ENSO (el nino southern oscillation) si può considerare uno dei maggiori riferimenti per fare previsioni a lungo termine.
La rilevazione di questo fenomeno è di particolare importanza per la previsione invernale, in quanto sopratutto il fenomeno del NINO influenza in gran parte il clima.
La suddivisone dell'indice viene fatta in 2 sottoindici, chiamati EL NINO, quando l'acqua del pacifico supera per +0.5°K la temperatura media e la NINA, quando l'acqua è sotto di almeno 0.5°K rispetto alla media.
Il fenomeno si verifica con un'alternanza di circa 2 anni rispetto alle varie fasi, ma è possibile avere cicli continuati di nina o nino anche per 5 anni, statisticamente sarebbe possibile avere anche 8 anni di nina o nino continuati.
Il fenomeno si verifica per l'alternanza di onde kelvin e Rossby, le prime sono tendenti a est, le seconde ad ovest, queste comportano una variazione dei quantitativi d'acqua che si spostano nell'oceano pacifico, quando l'acqua tende a spostarsi verso il continente sudamericano, avviene un raffreddamento delle acque centrali pacifiche, perché l'acqua che si sposta essendo superficiale porta via con se il suo calore latente.
Quindi si va ad instaurare un diverso equilibrio dinamico tra l'acqua e la sua fase vapore soprastante, facendo variare la zona di principale formazione dei sistemi convettivi.
la cooperazione di questi fattori porta ad un forte riscaldamento delle acque sudamericane, dove si ha prevalente siccità e un raffreddamento di quelle pacifiche, quindi sul comparto indonesiano e asiatico si hanno forti piogge, questo è il al fenomeno della NINA.
L'inverso è il NINO.
ENSO viene calcolato tramite l'interpolazione di varie fasi che lo compongono, fase 1+2, fase 2, fase 3+4, fase 4, un maggior raffreddamento o riscaldamento di questa fase comportano il tipo di nino o nina.
esempio nina est, west, eccetra

[Immagine: anomnightcurrent.gif]

Secondo la ciclicità delle fasi NINA e NINO, la fase più lunga di nina si è avuta durante gli anni 50, e a cavallo tra i 70 3 gli 80, si nota come erano fasi di nina prolungata, a volte anche strong o alpiù moderate, intervallate da qualche fase di NINO mai oltre il moderate, per lo più like, il trend si inverte dopo la più lunga fase di nina avuta, (73-77).
si passa ad avere una netta predominanza di fase NINo sulla NINA, con episodi di NINO davvero rilevanti, esempio il super nino del 1984 o del 1998, i cicli nino durano fino a 5 anni, con una netta predominanza rispetto alla nina, che mai riesce a sfondare il ciclo moderate.
Il periodo nino predominante sembra durare fino all'inizo del 2007, da questo momento i pochi dati a disposizione sembrano farci pensare ad un inversione di tendenza, infatti, eccetto il NINO moderato dell'anno scorso, la nina sembra prevalere.
Basti guardare a come la bambinella sia scatenata in questo avvio invernale.
Già tempo fa Joe bastardi aveva parlato di un possibile ritorno alla predominanza di fase NINA.
Con predominanza di fase nina ricordiamo generalmente (quindi senza guardare altri importantissimi fattori) gli inverni risultano essere più freddi rispetto al NINO.
effettivamente a cavallo della fase NINA plus si assiste ad una serie di inverni a dir poco ottimi, mentre col nino, gli inverni generosi sembrano essere effettivamente molti meno.

[Immagine: meiz.gif]

Quindi traendo una conclusione rapida e fin troppo generalizzante, in fase NINA gli inverni potrebbero essere più freddi rispetto a quelli di fase NINO.La fase NINA potrebbe dominare quella nino nel prossimo futuro.
resta da chiarire comunque l'effettiva influenza di queste fasi sul nostro clima
Perchè va ricordato che ancora una legge diretta che dice per esempio NINA moderate est based = inverno freddo non esiste.
E restano una moltitudine di altri indici da vedere.
Ma agganciarci statisticamente non nuoce.
Cita messaggio
#2
L a statistica spesso ci "azzecca" piu' di una semplice tendenza o previsione che sia! mio modo di vedere le cose ! Wink
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)