Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Sesso coi minori, facciamo chiarezza
#1
Baby squillo dei Parioli, il caso Gabriele Paolini, le ragazze doccia milanesi, sesso consenziente e a pagamento. E ancora: induzione alla prostituzione minorile e pedopornografia. È grande confusione sotto il cielo della cronaca. Ecco una guida per aiutare a districarsi in una materia rovente dove spesso a farla da padrona è la disinformazione.

Qual è il limite d’età perchè il sesso tra un adulto e un minore, senza pagamento di somme di denaro, venga considerato consenziente?
Se il minore non ha compiuto i 14 anni, anche se è consenziente, ci si trova sempre in presenza di violenza sessuale aggravata, come previsto dall'articolo 609 del codice penale

Che succede quindi se una persona di 20 o 60 anni fa sesso consenziente con una persona di 14 anni?
Non commette alcun reato.

E se l’adulto è un parente, tutore, istruttore, insegnante del minore?
Il sesso viene considerato reato al di sotto dei 16 anni di età, come previsto dallo stesso articolo del codice

Esiste qualche eccezione a questa norma?
Non viene punito il minorenne che fa sesso con un minorenne che abbia compiuto i 13 anni, se la differenza di età non è superiore a tre anni.

Questo significa che se uno dei due ha 17 anni, commette reato?
Sì, e viene punito.

Che succede invece se un maggiorenne paga per una prestazione sessuale?
Se anche l’altra persona è maggiorenne non commette alcun reato.

E se l’altra persona è minorenne?
Che abbia 14 o 17 anni non fa differenza, si commette comunque reato di prostituzione minorile, come previsto dall'articolo 600 bid del C.P.
Stazione meteo Tortoreto Lido (TE)


[Immagine: OutsideTempHistory.gif]
[Immagine: meteogram.png]
Cita messaggio
#2
sopratutto tanta confusione nel termine pedofilo
è chiaro che pedofilo è chi prova attrazzione per individui senza caratteristiche adulte
impossibile parlare di pedofilia quando c'è attrazzione verso un tipo di anatomia e fisicità che, senza conoscere l'età, potrebbe appartenere ad una fascia d'età molto ampia. Un 16 enne che ci prova con una bambina di 9 anni è un pedofilo, mentre un 25 enne che ci prova con una 16 enne non lo è. E' ridicolo ma ormai sento usare il termine pedofilo anche quando un 50 enne ci prova con una 30 enne.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)