Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Scuola e precariato
#1
BOBVIC Ha scritto:io invece credo sia lo sperpero di risorse da parte dello stato
una pressione fiscale elevata come quella attuale la potrei anche accettare se avessi servizi in cambio
invece i soldi finiscono in auto blu' e privilegi tipo le pensioni dei parlamentari ecc. ecc.

Si vai a vedere i numeri, le auto blu e gli stipendi dei parlamentari sono una goccia nel mare...... certo devono essere razionalizzate anche queste spese, più che altro per una questione simbolica.
I problemi veri nella P.A sono la scarsa produttività e l'eccessivo numero di dipendenti assunti a suo tempo per ovvie ragioni.... dei quali ora non ci si può sbarazzare come farebbe una azienda privata, ma tocca tenerli, perchè anche se li cacciamo la collettività se li ritrova comunque tutti sul groppone.
Vedi la questione dei precari della scuola per esempio...... adesso lo Stato si sta trovando di fronte alla concreta possibilità che tutti questi facciano ricorso contro i licenziamenti e vincano ottenendo un colossale risarcimento (come previsto nei licenziamenti illegittimi nella P.A.), che si fa????
Cita messaggio
#2
wise Ha scritto:Si vai a vedere i numeri, le auto blu e gli stipendi dei parlamentari sono una goccia nel mare...... certo devono essere razionalizzate anche queste spese, più che altro per una questione simbolica.
I problemi veri nella P.A sono la scarsa produttività e l'eccessivo numero di dipendenti assunti a suo tempo per ovvie ragioni.... dei quali ora non ci si può sbarazzare come farebbe una azienda privata, ma tocca tenerli, perchè anche se li cacciamo la collettività se li ritrova comunque tutti sul groppone.
Vedi la questione dei precari della scuola per esempio...... adesso lo Stato si sta trovando di fronte alla concreta possibilità che tutti questi facciano ricorso contro i licenziamenti e vincano ottenendo un colossale risarcimento (come previsto nei licenziamenti illegittimi nella P.A.), che si fa????

non puoi fare niente
bisognerebbe prender per le palle chi ha creato i precari
ma non puoi nemmeno diminuire la pressione fiscale finche' devi mantenere tutte queste persone
l'unica soluzione sarebbe quella di bloccare le assunzioni intanto e ovviamente coprire i posti di coloro che vanno in pensione con i precari
ed eventualmente dirottarli in altri lavori (tipo impiegato comunale dove serve)
eliminare poi le regioni o almeno creare delle macroregioni ma pure qui ti troverai con degli esuberi
ecco perche' dicevo prima che e' facile criticare ma e' difficile proporre idee innovative e soluzioni valide
anche combattere l'evasione e' una mezza utopia
tante piccole imprese riescono ancora a respirare e stare in piedi perche' un po' evadono ed inoltre metteresti in ginocchio il sud
i debiti li hanno fatti i governi DC con i BOT ed i nostri genitori chi piu' chi meno ne ha usufruito ... adesso noi paghiamo i loro debiti
Cita messaggio
#3
wise Ha scritto:Si vai a vedere i numeri, le auto blu e gli stipendi dei parlamentari sono una goccia nel mare...... certo devono essere razionalizzate anche queste spese, più che altro per una questione simbolica.
I problemi veri nella P.A sono la scarsa produttività e l'eccessivo numero di dipendenti assunti a suo tempo per ovvie ragioni.... dei quali ora non ci si può sbarazzare come farebbe una azienda privata, ma tocca tenerli, perchè anche se li cacciamo la collettività se li ritrova comunque tutti sul groppone.
Vedi la questione dei precari della scuola per esempio...... adesso lo Stato si sta trovando di fronte alla concreta possibilità che tutti questi facciano ricorso contro i licenziamenti e vincano ottenendo un colossale risarcimento (come previsto nei licenziamenti illegittimi nella P.A.), che si fa????
Non è una possibilità, è una certezza... Si tratta di almeno cinquantamila ricorsi (incluso il mio) che lo stato GIUSTAMENTE PERDERA'...
E non perchè lo abbiano deciso i comunisti, ma perchè nell'Unione Europea un lavoratore non può essere assunto tre anni di seguito per fare la stessa cosa senza trasformare il rapporto di lavoro in un "posto fisso"...
Ci sono già parecchie sentenze di primo grado favorevoli... Io sto preparando la documentazione... una quantità di carta spaventosa, ma spero che ne valga la pena...
La banda Gelmini & Co. ha tentato di fregarci con un emendamento nel "DL Sviluppo", ma poi ci hanno ripensato per non cadere sotto la mannaia europea...

P.S. Detto sinceramente non mi sembra molto elegante il termine "sbarazzare" quando si parla di esseri umani spesso dotati di prole da alimentare...
Comunque i precari della scuola sono già stati tranquillamente buttati in mezzo a una strada senza grandi oneri per la collettività, qualche mese di indennità di disoccupazione e via... Noi mica prendiamo la pensione a vita dopo un giorno di lavoro...
"Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile." (Enrico Letta, 8 aprile 2013). :buah:

La mia stazioncina meteo online (versione "quasi" definitiva)... Smile
http://rieticentrometeo.altervista.org

Terminillo.ORG Smile
----------
[SIGPIC][/SIGPIC]
Cita messaggio
#4
BOBVIC Ha scritto:non puoi fare niente
bisognerebbe prender per le palle chi ha creato i precari
ma non puoi nemmeno diminuire la pressione fiscale finche' devi mantenere tutte queste persone
l'unica soluzione sarebbe quella di bloccare le assunzioni intanto e ovviamente coprire i posti di coloro che vanno in pensione con i precari
ed eventualmente dirottarli in altri lavori (tipo impiegato comunale dove serve)
eliminare poi le regioni o almeno creare delle macroregioni ma pure qui ti troverai con degli esuberi
ecco perche' dicevo prima che e' facile criticare ma e' difficile proporre idee innovative e soluzioni valide
anche combattere l'evasione e' una mezza utopia
tante piccole imprese riescono ancora a respirare e stare in piedi perche' un po' evadono ed inoltre metteresti in ginocchio il sud
i debiti li hanno fatti i governi DC con i BOT ed i nostri genitori chi piu' chi meno ne ha usufruito ... adesso noi paghiamo i loro debiti
"Mantenere" un CAXXO... Io lavoro e pago le tasse, e d'estate per due mesi non mi pagano...
Per il resto ti riconosco ottime idee, ma mi dispiace informarti che il TUO governo non ha alcuna intenzione di coprire i pensionamenti nella scuola con l'assunzione dei precari, nè tantomeno di "dirottarli" nei comuni e simili... Semplicemente la loro idea è sbatterci per strada senza neanche dire grazie.
"Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile." (Enrico Letta, 8 aprile 2013). :buah:

La mia stazioncina meteo online (versione "quasi" definitiva)... Smile
http://rieticentrometeo.altervista.org

Terminillo.ORG Smile
----------
[SIGPIC][/SIGPIC]
Cita messaggio
#5
Gennaio1985 Ha scritto:Non è una possibilità, è una certezza... Si tratta di almeno cinquantamila ricorsi (incluso il mio) che lo stato GIUSTAMENTE PERDERA'...
E non perchè lo abbiano deciso i comunisti, ma perchè nell'Unione Europea un lavoratore non può essere assunto tre anni di seguito per fare la stessa cosa senza trasformare il rapporto di lavoro in un "posto fisso"...
Ci sono già parecchie sentenze di primo grado favorevoli... Io sto preparando la documentazione... una quantità di carta spaventosa, ma spero che ne valga la pena...
La banda Gelmini & Co. ha tentato di fregarci con un emendamento nel "DL Sviluppo", ma poi ci hanno ripensato per non cadere sotto la mannaia europea...

P.S. Detto sinceramente non mi sembra molto elegante il termine "sbarazzare" quando si parla di esseri umani spesso dotati di prole da alimentare...
Comunque i precari della scuola sono già stati tranquillamente buttati in mezzo a una strada senza grandi oneri per la collettività, qualche mese di indennità di disoccupazione e via... Noi mica prendiamo la pensione a vita dopo un giorno di lavoro...

La conosco bene quella questione, non ne parlo a caso e conosco anche tutta quella normativa...

Sono capace di mettermi nei vostri panni e mi scuso se mi sono espresso in modo forse offensivo, tuttavia tieni presente che individui che non producono, che non consumano sono sempre e comunque un costo per la collettività.
Cita messaggio
#6
Gennaio1985 Ha scritto:"Mantenere" un CAXXO... Io lavoro e pago le tasse, e d'estate per due mesi non mi pagano...
Per il resto ti riconosco ottime idee, ma mi dispiace informarti che il TUO governo non ha alcuna intenzione di coprire i pensionamenti nella scuola con l'assunzione dei precari, nè tantomeno di "dirottarli" nei comuni e simili... Semplicemente la loro idea è sbatterci per strada senza neanche dire grazie.

il mantenere e' inteso come dover dare uno stipendio .. prenditi una camomilla
come hai detto tu dovranno pagarvi in ogni caso se fate ricorso
vedo che non perdi l'abitudine di sputar sentenze ... ho forse scritto da qualche parte che ho votato per questo governo? ma tu hai gia' deciso che e' il MIO governo
non hai i super poteri quindi non puoi sapere per chi ho votato
fosse per me dimezzerei i parlamentari e metterei PER TUTTI i lavoratori dipendenti autonomi e parlamentari vari un tetto alle pensioni
MAX 5000 euro e dopo aver risparmiato con le pensioni e con altre cose che avrei in mente tipo tagliare le super liquidazioni e aver fatto scendere il debito pubblico comincerei a dare qualcosa in piu' a chi vive con la minima
combattere poi coloro che usufruiscono di pensioni di invalidita' non avendone diritto per poter dar di piu' a chi e' veramente invalido e tante altre cosette
Cita messaggio
#7
Gennaio1985 Ha scritto:"Mantenere" un CAXXO... Io lavoro e pago le tasse, e d'estate per due mesi non mi pagano...
Per il resto ti riconosco ottime idee, ma mi dispiace informarti che il TUO governo non ha alcuna intenzione di coprire i pensionamenti nella scuola con l'assunzione dei precari, nè tantomeno di "dirottarli" nei comuni e simili... Semplicemente la loro idea è sbatterci per strada senza neanche dire grazie.

Capisco la tua rabbia, ma i problemi ci sono... cosa proponi per la tua categoria?
Cita messaggio
#8
wise Ha scritto:La conosco bene quella questione, non ne parlo a caso e conosco anche tutta quella normativa...

Sono capace di mettermi nei vostri panni e mi scuso se mi sono espresso in modo forse offensivo, tuttavia tieni presente che individui che non producono, che non consumano sono sempre e comunque un costo per la collettività.
I precari della scuola non producono???
Ma se sono loro che tengono in piedi la baracca andando a lavorare nei posti più assurdi anche solo per una settimana...
Comunque non sono d'accordo sul fatto che si debba consumare a tutti i costi per far parte della società, ma questo è un discorso molto lungo...
"Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile." (Enrico Letta, 8 aprile 2013). :buah:

La mia stazioncina meteo online (versione "quasi" definitiva)... Smile
http://rieticentrometeo.altervista.org

Terminillo.ORG Smile
----------
[SIGPIC][/SIGPIC]
Cita messaggio
#9
wise Ha scritto:Capisco la tua rabbia, ma i problemi ci sono... cosa proponi per la tua categoria?
Mandare la Gelmini a lavorare... :lolA:

Scherzi a parte...
Per chi ha già almeno due anni di servizio assunzione a tempo indeterminato e ricostruzione di carriera con pagamento degli arretrati (come da normativa Italiana ed Europea).
Per il futuro assunzione su tutte le cattedre disponibili (non su una su cinque come adesso).
"Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile." (Enrico Letta, 8 aprile 2013). :buah:

La mia stazioncina meteo online (versione "quasi" definitiva)... Smile
http://rieticentrometeo.altervista.org

Terminillo.ORG Smile
----------
[SIGPIC][/SIGPIC]
Cita messaggio
#10
Gennaio1985 Ha scritto:I precari della scuola non producono???
Ma se sono loro che tengono in piedi la baracca andando a lavorare nei posti più assurdi anche solo per una settimana...
Comunque non sono d'accordo sul fatto che si debba consumare a tutti i costi per far parte della società, ma questo è un discorso molto lungo...

Se ti lasciano a casa non produci, se sei senza lavoro non produci... questo intendevo!
La questione del consumo lo so che è molto lunga....Confusedhock:
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)