Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Probabili accise su sms e benzina per finanziare la protezione civile...
#1
Si parla di 2 cent a sms e 10 cent ogni litro di benzina :atletico1:

"Benzina sempre più cara e vicina ai 2 euro al litro. Questo è solo l'inizio. La stangata sui carburanti dovuta in parte ai rialzi del prezzo del petrolio sui mercati internazionali e in maggior misura alle numerose accise introdotte nell'ultimo anno si potrebbe aggravare. Il Governo Monti sta elaborando ad un decreto in cui si stabilisce un aumento fino a 10 centesimi di euro al litro sui carburanti per finanziare la riforma della Protezione Civile. Una riforma che potrebbe arrivare già venerdì prossimo e per decreto legge in cui anche gli sms vengono tassati (per la stessa ragione).

5 CENTESIMI A REGIONE E 5 ALLO STATO
Nel testo attuale si legge che "in alternativa all'aumento dell'aliquota di accisa ovvero in combinazione con lo stesso, il fondo di cui all'articolo 28 della legge n. 196 del 2009 è corrispondentemente e obbligatoriamente reintegrato, previa deliberazione del Consiglio dei Ministri, con le maggiori entrate derivanti dalla tassazione fino a una misura massima di due centesimi di euro per ciascuna comunicazione effettuata attraverso l'invio di brevi messaggi di testo (sms) mediante telefono cellulare, computer o siti internet gestiti dalle società telefoniche". Sul fronte carburanti è previsto fino a 5 centesimi al litro di accise regionale e fino a 5 centesimi al litro di accise statale."



Benzina? Arrivano altre accise...
Cita messaggio
#2
La Tassa sugli Sms l'avevo già sentita, ma sembrava che questa nuova stangata fosse già stata abolita. Invece a quanto sembra... E vai così... :furia:
Osservatorio Meteorologico Professionale di Basilicanova (Parma) .



http://www.temp.digiteco.com/default.asp...&view=Real
Cita messaggio
#3
sugli sms c'è stato un passo indietro dopo la rivolta degli operatori telefonici infatti sarebbe costato più di tasse che di invio
Questi pareva a me maestro e donno,cacciando il lupo e ' lupicini al monte per che i Pisan veder Lucca non ponno.
Cita messaggio
#4
non ho più parole per commentare questo schifo:fanculo: fortuna che si vuole rilanciare l'economia:benedict:
Cita messaggio
#5
accul27 Ha scritto:sugli sms c'è stato un passo indietro dopo la rivolta degli operatori telefonici infatti sarebbe costato più di tasse che di invio

si ho fatto ora una ricerca piu' approfondita effettivamente a palazzo chigi hanno cambiato idea...ma solo perche' si soon opposti gli operatori...altrimenti...
cmq questa cosa fa' paura, in un modo o nell'altro qualcosa verra' tassata per finanziare la protezione civile, e mi sa' che ancora una volta si ributteranno sulla benzina...i 2 euro non saranno piu' utopia...
Cita messaggio
#6
Beh... Siamo in Recessione no... Ormai ci porteranno a farci patire la Fame. :forcone: Sono imbelvito, e scusate lo sfogo!.
Osservatorio Meteorologico Professionale di Basilicanova (Parma) .



http://www.temp.digiteco.com/default.asp...&view=Real
Cita messaggio
#7
la tassa sugli sms -.- no vabbe
Dicembre 2007 nel Cuore! 25 cm di neve! :applausi:
Cita messaggio
#8
Altri dieci centesimi in un colpo sui carburanti significa uccidere l'economia...
Sugli sms sono d'accordo, almeno a scuola la piantano di giocare coi telefonini... :lolA:
"Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile." (Enrico Letta, 8 aprile 2013). :buah:

La mia stazioncina meteo online (versione "quasi" definitiva)... Smile
http://rieticentrometeo.altervista.org

Terminillo.ORG Smile
----------
[SIGPIC][/SIGPIC]
Cita messaggio
#9
per finanziare qualcosa che non funziona.
su questa cosa non sono d'accordo per niente, ma vedo che hanno già ritirato la proposta, per cui.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)