Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Previsioni stagionali di meteosvizzera per la primavera...
#1
ecco la previsione valevole per il Ticino. Più caldo della media 1981-2011 che é il riferimento, questa la probabilità considerata maggiore. Lo scorso inverno non vedeva alcuno scenario prevalere in modo significativo e la stagione sui 3 mesi si é poi rilevata normale.
La previsione di quest'anno per la primavera é molto simile a quella sviluppata l'anno scorso per la primavera 2011 poi effettivamente risultata nettamente più calda del normale.
[Immagine: 201202_234_CH_S_it.gif]
Cita messaggio
#2
mi pare che verso metà febbraio prevedessero temperature sotto media e prp in media.
in realtà di prp non ne sono venute e la seconda metà di febbraio è risultata sopramedia.
in ogni caso, è quasi scontato possano aver ragione per il prosieguo; questa disposizione delle ssta atlantiche sono una condanna quasi certa e continuata per queste zone.
Cita messaggio
#3
prealpi Ha scritto:mi pare che verso metà febbraio prevedessero temperature sotto media e prp in media.
in realtà di prp non ne sono venute e la seconda metà di febbraio è risultata sopramedia.
in ogni caso, è quasi scontato possano aver ragione per il prosieguo; questa disposizione delle ssta atlantiche sono una condanna quasi certa e continuata per queste zone.

quelle di metà febbraio erano quelle settimanali che nulla hanno a che vedere con quelle stagionali aggiornate ogni 3 mesi.
Ecco quelle attuali
[Immagine: MFC_T2_week2_CHS_I.gif]
Cita messaggio
#4
mattiab Ha scritto:quelle di metà febbraio erano quelle settimanali che nulla hanno a che vedere con quelle stagionali aggiornate ogni 3 mesi.
Ecco quelle attuali
[Immagine: MFC_T2_week2_CHS_I.gif]

chiaro, erano settimanali. sbagliate.
vedremo queste
Cita messaggio
#5
IRI e meteosvizzera calde, mentre NCEP si dividono tra in media per le CFS v2 e sopramedia per le CFS v1

[Immagine: iZ8ZU.gif]

[Immagine: QEDrR.gif]
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)