Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Previsioni per la settimana Santa e Pasqua
#1
Inserisco l'articolo dell'esperto del mio sito sulla settimana prossima Wink

Meteo Pasqua 2012: previsioni del tempo e aggiornamenti | In Meteo Italia - Previsioni del Tempo


METEO PASQUA 2012: ancora una volta rovinata dal maltempo?

METEO PASQUA 2012. Sembra la "maledizione della Pasqua", una sorta di alta probabilità che a Pasqua faccia brutto tempo ogni anno. In realtà è la stagione che presenta un'alta probabilità che ogni settimana vi sia mediamente una evidente perturbazione e solitamente tra Marzo e Aprile si possono presentare anche più di una perturbazione a settimana. Che poi si verifichi di domenica o di lunedì è puramente un caso (non ci sono "giorni preferenziali", al massimo "periodi preferenziali").

Tutto ciò a causa sia del fatto che la stagione primaverile è adatta all'arrivo delle perturbazioni sia perché in caso di blocking atmosferico le stesse condizioni meteorologiche possono reiterarsi per molto tempo. Quest'ultimo è proprio il caso di quest'anno.

Il Mese di Marzo si è rivelato mediamente molto stabile e Aprile potrebbe rivelarsi l'esatto contrario. Non è un caso e c'è una base fisica comune ai più: la natura e soprattutto l'atmosfera presentano dei "cicli" che nonostante l'alto livello di caos sono caratterizzati da un sorta di regolarità. Così, dopo un periodo così tranquillo non è illecito aspettarsi un periodo in antitesi.

VAI ALLE PREVISIONI

Spiegazione sinottica. Come ho spiegato qui e qui le onde planetarie sono molto importanti nella circolazione atmosferica e permettono alle strutture bariche importanti alle medie latitudini di traslare verso ovest o di permanere a seconda della loro intensità. Quel che accade da Novembre è che queste onde hanno portato l'alta pressione che stazionava sulla Russia fino alla Scandinavia, per poi arrivare sul Regno Unito ultimamente e adesso finirà in pieno Atlantico.

Il risultato finale è che l'alta pressione lascerà arrivare sull'Europa Centrale e Meridionale una enorme saccatura di risposta al blocking atlantico, complice una possibile diminuzione dell'Oscillazione Atlantica. Il fatto che una circolazione chiusa sia da qualche tempo stabile sul Marocco e Penisola Iberica è "figlio" dell'anomalia di temperatura delle SST sulle relative coste atlantiche; questa struttura permetterà alle correnti in entrata da Nord di esserne attirate, richiamando correnti umide e meridionali sulla Penisola sui comparti occidentali e meridionali, mentre al Nord Est e sull'Adriatico non sono impossibili i richiami freddi.

In definitiva si entrerà molto probabilmente in un regime instabile che dai primi di Aprile potrebbe protrarsi per almeno 10 giorni - due settimane, con precipitazioni nella prima settimana più "interessanti" e nella seconda legate a un fronte occluso che porterà piogge molto sparse e occasionali.


Le previsioni del tempo secondo il nostro modello per gli ultimi giorni della settimana Santa sono eloquenti. Il maltempo si estenderà a tutto il Nord e Centro Italia. I dettagli delle previsioni sono da prendere con cautela a causa del lungo divario temporale però si può prendere in considerazione il tempo medio sui tre macro settori (Nord, Centro, Sud e Isole). Le correnti meridionali e la posizione del minimo in quota molto occidentale permetterebbe al Sud di avere maggiore stabilità rispetto a Nord e Centro, sebbene il massimo dei fenomeni si avrà all'inizio al Nord e solo successivamente al Centro.

METEO PASQUA 2012. Per il giorno di Pasqua vi è la possibilità che la saccatura in quota trasli più a Est ma di poche decine di chilometri, portando più precipitazioni al Centro Sud e un breve miglioramento al Nord (seppur in regime di variabilità e possibili deboli precipitazioni). Per Pasquetta la situazione sarà probabilmente molto simile.

Nei prossimi giorni seguite i nostri aggiornamenti e le Previsioni Meteo Italia

A cura di Giancarlo Modugno
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)