• 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Polo Sud, caldo record ad agosto
#1
Mentre il pack antartico raggiungeva nuovi record di estensione (si veda Ghiacci antartici: l'estensione tocca un nuovo record), al Polo Sud geografico agosto è stato il più caldo nella storia della base americana Amundsen-Scott (2.836 m), operativa dal 9 gennaio 1957. Di seguito, le medie mensili superiori a -55 °C, desunte dall'archivio (tra parentesi, lo scostamento dalla norma):
agosto 2013 = -53,3 °C (+6,3 °C)
agosto 1996 = -53,5 °C (+6,1 °C)
agosto 1963 = -54,3 °C (+5,3 °C)
agosto 1972 = -54,7 °C (+4,9 °C)

Tale andamento si somma a quello di giugno, che aveva già segnato uno scostamento di +5,8 °C rispetto alla norma. Anche in altre regioni del Plateau Antartico il mese è stato piuttosto caldo, anche se non così nettamente: alla base russa Vostok (3.488 m) si sono registrati -62,9 °C (dato ufficioso, con scostamento di +5,0 °C sulla norma), ma nel 2011 si era andati molto più su, con -60,6 °C. Va tuttavia rilevato che nessuna temperatura inferiore a -80 °C è stata finora registrata a Vostok: la minima stagionale si è infatti fermata a -79,2 °C (29 luglio). C'è ancora tempo, tuttavia: fino alla metà di settembre, sono possibili valori anche inferiori a -85 °C.
Polo Sud, caldo record ad agosto - MeteoGiornale.it
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
  Cita messaggio
#2
Certo che con -55 parlare di caldo record fa una certa impressione...... comunque notevole il scostamento dalla norma e la cosa diventa ancor di più se consideriamo l'estensione raggiunta.....
  Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)