Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Per gli esperti: la radice dell'hp azzorriano
#1
è solo una casualità che negli ultimi anni cede cosi spesso rispetto al passato, o cè un qualche motivo preciso?:confused:
Cita messaggio
#2
A dire il vero non mi pare ci siano delle differenze rispetto al passato a parità di configurazioni.
Il problema è che negli ultimi 20 anni è prevalso NAO+, con inverni ciofeca al Nord e freddo al Sud e ora si sta rientrando in inverni tipicamente 60fili...
Cita messaggio
#3
mesociclone Ha scritto:A dire il vero non mi pare ci siano delle differenze rispetto al passato a parità di configurazioni.
Il problema è che negli ultimi 20 anni è prevalso NAO+, con inverni ciofeca al Nord e freddo al Sud e ora si sta rientrando in inverni tipicamente 60fili...

Beh meso, però cè qualcosa che non va! Gli anni 60 qua da me dai racconti di mio nonno e anche dalle carte che ho visto, sono stati piu nevosi anche degli anni 90 che qua in abruzzo so stati buoni; se si tornasse come agli anni 60 anche il centro-sud dovrebbe esser colpito in teoria, e nn rimanere a guardare come da 5 anni a sta parte (dicembre 2007 a parte).
Cita messaggio
#4
Nevofilo88 Ha scritto:Beh meso, però cè qualcosa che non va! Gli anni 60 qua da me dai racconti di mio nonno e anche dalle carte che ho visto, sono stati piu nevosi anche degli anni 90 che qua in abruzzo so stati buoni; se si tornasse come agli anni 60 anche il centro-sud dovrebbe esser colpito in teoria, e nn rimanere a guardare come da 5 anni a sta parte (dicembre 2007 a parte).

Oddio, ci sono anni e anni.
E' un discorso complesso, ne riparliamo domani.
Cita messaggio
#5
Ok, spero di riuscire a imparare qualcosa.
Ciao.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)