• 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Padova, razzismo sul bus: "Scendi dal mio autobus e muori, animale nero"
#1
"Muori come gli animali della tua razza", queste le parole di un autista padovano nei confronti di un ragazzo di colore. Il razzismo è un fenomeno ancora molto forte e violento nel nordest.
Gravissimo caso di razzismo sui mezzi pubblici nella città del Santo, che chissà cosa penserebbe del capoluogo ormai marchiato dal suo nome. Siamo sulla linea Legnaro-Padova. Il bus è già a Padova e un passeggero sudamericano, per errore, scende alla fermata sbagliata e risale sul bus provocanto l'assurda e vergognosa reazione di autista un po' nervoso: "Spero che tu e tutti gli animali neri della tua razza moriate. Cosa credi di venire qui a comandare me? Tornatene al tuo paese!". A questo punto il ragazzo va verso l'autista mostrandogli il biglietto dell'autobus regolarmente obliterato. Questo non placa l'ira priva di ragioni del dipendente Sita, reazione del tutto non collegabile a quanto accaduto: il giovane trentenne non aveva commesso irregolarità. L'autista continua a mortificarlo e gli ordina di scendere dal "suo" autobus, cercando anche il consenso degli altri passeggeri. Consenso che non arriva, anzi, arriva un esposto firmato da Martina M., 25 anni, di Legnaro, e spedito alla direzione dell’azienda di trasporti. La ragazza, era sull'autobus e indignata è intervenuta chiedendo all'autista nome e cognome ma di fronte al suo rifiuto si è limitata ad annotare il numero di matricola, poi indicato nell’esposto. Martina racconta al Mattino di Padova: "Non è la prima volta che assisto a fatti simili sui bus Sita. In anni e anni di utilizzo, più e più volte, ho assistito ad atti di puro razzismo e discriminazione da parte degli autisti nei confronti di passeggeri di provenienza straniera. La cosa è assolutamente inaccettabile e se mi ricapiterà un caso simile sarà l'occasione per prendere provvedimenti più importanti nei confronti dell'azienda, in quanto il problema non è da considerarsi relativo ad un solo conducente»http://www.net1news.org/cronaca/padova-r...-nero.html

se mi fossi trovato io,ad assistere ad una scena simile...gli avrei come minimo sputato in un occhio a quel razzista di... feccia della società
l'ultimo giorno del 2014,Mola di Bari
[Immagine: 10906232_639007202875745_502266010614440...2ff0fe85b2]
  Cita messaggio
#2
Estate '79 in Inghilterra, una ragazza di colore insultata sul bus da due fascistelli pariolini che non sapevano che io capivo l'italiano... le chiesi scusa a nome di tutti gli italiani dicendo che pochi erano così, e mi beccai la mia dose di insulti... poi i due si resero conto che ero venti centimetri più alto di loro e scesero dall'autobus come tutti i vermi codardi come loro...
"Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile." (Enrico Letta, 8 aprile 2013). :buah:

La mia stazioncina meteo online (versione "quasi" definitiva)... Smile
http://rieticentrometeo.altervista.org

Terminillo.ORG Smile
----------
[SIGPIC][/SIGPIC]
  Cita messaggio
#3
Finché la gente non capisce che la feccia della società sono i delinquenti e non i diversi, non saremo in un mondo civile.
Il mio sito (attualmente in stand by :notte: ) Trovate tante risorse per monitorare sole e ghiacci polari:

http://andreapederzoli.wix.com/sun-and-ice
  Cita messaggio
#4
Sia licenziato in tronco
  Cita messaggio
#5
che testa di c...avolo..ma esiste gente così ancora???
Inverno 2014/2015 stupiscimi Big Grin
[Immagine: sticker-forum]
  Cita messaggio
#6
Certo. La lega i voti li prende ancora.
"Sai perché essere intelligenti è brutto? Perché sai sempre quello che sta per accadere: non c'è nessuna suspance!"

(Cit. Terry in "Bandits")
  Cita messaggio
#7
FrancescoMilano Ha scritto:Certo. La lega i voti li prende ancora.

scusami ma cosa c'entra la Lega? Non credi che c'è gente(anche italiana) razzista contro il suo stesso popolo?
la mia pagina sul ciclismo, venite numerosi!

https://www.facebook.com/UnaVitaInSellaT...mo?fref=ts
  Cita messaggio
#8
Gegge Ha scritto:scusami ma cosa c'entra la Lega? Non credi che c'è gente(anche italiana) razzista contro il suo stesso popolo?

si ed i maggiori esponenti leghisti ne sono un chiaro esempio...anti-italiani per antonomasia...ma fatidicamente tornano italiani solo quando devono percepire i loro stipendi da Roma...per poi continuare ad alimentare l'odio verso il diverso con uscite razziste di goni tipo....
quanto vorrei che questo partito sparisca per sempre dalla faccia della politica..la Lega è una vergogna abissale per il mondo intero...
l'ultimo giorno del 2014,Mola di Bari
[Immagine: 10906232_639007202875745_502266010614440...2ff0fe85b2]
  Cita messaggio
#9
A parte la vergogna di quell'autista indifendibile e spero licenziabile.
Ma a me pare che, ad esempio, la Kyenge sia un perfetto esempio di "razzismo" verso il popolo italiano, a mio avviso. E non e' leghista suppongo.
  Cita messaggio
#10
quello della Kyenge è razzismo lecito, proprio perchè siamo così coglioni, da farci pure prendere per il culo da una africana

cruda ma è così

tra l'altro l'Italia è forse il Paese meno razzista dell'intero globo, forse avete dimenticato le guerre razziali negli USA, o tutto ciò che concerne la Germania
e invece di pensare agli italiani che vivono sotto i ponti mentre i romeni non fanno un cazzo e vivono rubando, si pensa al razzismo
la mia pagina sul ciclismo, venite numerosi!

https://www.facebook.com/UnaVitaInSellaT...mo?fref=ts
  Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)