Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Operazione "casetta"
#1
Ebbene si è giunto il tempo anche per me di metter su famiglia ed eccoci qui pronti per comprare casa..

Mio fratello mi sta facendo un progetto x una bifamiliare, c'è una coppia come noi che vorrebbe una casetta e mio fratello geometra sta cercando di farci tutti contenti .... :p

Sono emozionata all'idea di metter su o nel caso questa idea vada male, comprare casa Smile non vedo l'ora..

già immagino quando ci sarà da scegliere il colore delle tinte.. pavimenti...mobili...

Insomma non vedo l'ora Smile


Primo passo trovare la soluzione che vada bene a noi e all'altra coppia Smile
Secondo passo informarsi sul mutuo
Terzo posso metter su casetta
Quarto passo matrimonio
Quinto passo figli..

insomma per me saranno 2 anni importantissimi ma ho da una parte una voglia immensa di fare...dall'altra la paura di non riuscire a fare ciò che voglio..

Non si sa mai qui...Mutui...lavoro...salute... aiutooo

Meglio non pensare male e pensare positivo Smile

La data entro la quale dovrebbe esser tutto pronto è il 26 dicembre 2016 perchè quel giorno ci vogliamo sposare ..

Vi terrò aggiornati anche se non vi importa na cippa su come evolvono le cose :ninja:
Cita messaggio
#2
**la dama** Ha scritto:Meglio non pensare male e pensare positivo
Questo sempre, mi raccomando! E comunque sono felice per voi. Che la Vita vi sorrida Smile
Osservatorio Meteorologico Professionale di Basilicanova (Parma) .



http://www.temp.digiteco.com/default.asp...&view=Real
Cita messaggio
#3
Una partecipazione al forum no? hahaha :p scherzi a parte, un video live ce lo devi fare in abito da sposa e con lo sposo Big Grin Big Grin
[Immagine: sticker-forum] [SIGPIC][/SIGPIC]
30 e 31 DICEMBRE 2014, DUE GIORNI DI NEVE INDIMENTICABILI
Monopoli centro e periferia 22 cm circa, Monopoli agro 51 cm circa
Cita messaggio
#4
Biancoverde Ha scritto:Una partecipazione al forum no? hahaha :p scherzi a parte, un video live ce lo devi fare in abito da sposa e con lo sposo Big Grin Big Grin

certo, sperando in un bianco santo stefano Smile
Cita messaggio
#5
Brava ! Auguroni !
Mi permetto un consiglio il punto quinto dovresti metterlo per primo , è il più importante e il meno scontato , il resto viene da se !
In bocca al lupo !
Cita messaggio
#6
Se aspetti di avere tutte le certezze del mondo ti perdi il meglio dammi retta che ti toglie tutte le paure e ti da' una forza e una volontà spaventosa un figlio .
Cita messaggio
#7
Moresnow Ha scritto:Brava ! Auguroni !
Mi permetto un consiglio il punto quinto dovresti metterlo per primo , è il più importante e il meno scontato , il resto viene da se !
In bocca al lupo !


beh fare un figlio senza la sicurezza di avere una casa.......

poi io credo nel matrimonio
Cita messaggio
#8
**la dama** Ha scritto:beh fare un figlio senza la sicurezza di avere una casa.......

poi io credo nel matrimonio
Pensa che quando parlo di Amore Eterno mi sento dire "Niente è Eterno". Per Me non è vero. Sono i giovani d'oggi che hanno perso i valori, e tra questi anche quello del Matrimonio. Infatti ormai moltissime coppie anche con Figli, convivono senza essere Sposati. Io non appartengo ne alla Generazione che c'era una volta, ma neanche a quella d'oggi. Diciamo che sono una via di mezzo Big Grin Io ci credo nell'Amore, e se non avessi dei problemi forse sarei già sposato!
Osservatorio Meteorologico Professionale di Basilicanova (Parma) .



http://www.temp.digiteco.com/default.asp...&view=Real
Cita messaggio
#9
Blizzard Ha scritto:Pensa che quando parlo di Amore Eterno mi sento dire "Niente è Eterno". Per Me non è vero. Sono i giovani d'oggi che hanno perso i valori, e tra questi anche quello del Matrimonio. Infatti ormai moltissime coppie anche con Figli, convivono senza essere Sposati. Io non appartengo ne alla Generazione che c'era una volta, ma neanche a quella d'oggi. Diciamo che sono una via di mezzo Big Grin Io ci credo nell'Amore, e se non avessi dei problemi forse sarei già sposato!
Guarda, io non trovo che convivere senza essere sposati sia un disvalore. Io l'ho fatto per un po' di tempo e non mi sono sentito assolutamente fuori posto. E anche adesso, essendo sposato in Municipio, per la chiesa non sono coniugato, ma ciò non mi fa sentire un peccatore. Sì, io non credo, non ho la fede, ma per esempio adoro figure come Giovanni 23° e Papa Francesco, quindi non sono per nulla un mangiapreti, e ti dico che anche se fossi un cristiano credente e praticante non vivrei il mio "convivere" (per la chiesa) come un "peccato".
Io penso che la cosa importante è la base su cui si fonda una convivenza: se è forte, se è vera, se è sincera non importa essere stato davanti al prete o al sindaco. Importa volersi bene.
Ecco, io trovo che il discorso fatto da La Dama sia un segno di grande buon senso, certo si possono fare voli pindarici su creare una famiglia, fare figli (io ho una figlia che per me è il massimo al mondo!), ma proprio per rispetto verso queste creature è meglio (non è "necessario", dico solo che è "meglio") poter dare loro, oltre all'amore, anche un minimo di sicurezza. Tra cui una casa.:wink:
Franco, siamo giusti: tu non saresti polemico, solo che presumi molto di te, e questo ti rende polemico!
-
Non è giustificato rubare da poveri in un Paese ricco, ma è addirittura CRIMINALE rubare da ricchi in un Paese povero.
Cita messaggio
#10
Siccome capisco al 100% le emozioni provate nel progettar casa da chi ha aperto questo topic (La Dama), vorrei implementarlo ripercorrendo le mie emozioni non della ricerca di casa di quando mi sono sposato (tanti anni fa), ma di pochi anni fa, il 2011, quando ho deciso di acquistare il mio piccolissimo nido a Vandoies.
Allora, noi abbiamo sempre amato il Tirolo, e ci abbiamo sempre passato le vacanze in appartamentino (a Campo Tures o Lutago). In quell'estate del 2011 la signora di Campo Tures che ci ospitava ci ha fatto balenare l'idea di venderci prima o poi un suo piccolissimo appartamentino. Io, facendo due conti, le ho detto che eravamo interessati, infatti il mio scopo sarebbe stato comunque, prima o poi (tipo al momento della pensione, con la liquidazione) acquistare qualcosa lì da quelle parti (io vorrei... morire lì).
Per farla breve, la signora ha cincischiato, l'economia sembrava voler esplodere da un momento all'altro, e allora con mia moglie abbiamo pensato comunque di non tenere più i nostri (pochi) risparmi in banche e assicurazioni che potevano fallire da un momento all'altro ma di investirli, se non a Campo Tures, nei dintorni.
Abbiamo cercato su Internet qualcosa che potesse interessarci, avevamo trovato inizialmente (tarda estate 2011) un vecchio appartamento nelle case dei ferrovieri a Fortezza, ma chi lo vendeva poi aveva cambiato idea e se l’era tenuto.
Avevo proseguito le mie ricerche e sembrava che in tutto il Tirolo ci fosse un’unica casa in vendita ai prezzi che potevamo permetterci, ovvero sotto, ben sotto il centone; era un mini piuttosto datato a Parcines, vicino a Merano, un luogo molto lontano dai miei posti abituali, ma avremmo anche fatto quel sacrificio pur di acquistare.
Ero già pronto per incontrarmi con il venditore e vedere la casa quando via Internet mi arrivò la segnalazione di un altro mini, molto più nuovo, a Vandoies, proprio a metà fra Brunico e Bressanone, non lontanissimo da Campo Tures, insomma il posto ideale per noi. Costava di più, comunque informai della cosa i miei che avevano molti dubbi su Parcines (troppo lontano, casa troppo vecchia, etc…) e mi dissero di vedere subito se era un affare, che alla differenza di prezzo ci avrebbero pensato loro :adoro:! Chiamai l’agenzia, combinai un incontro anche se mi dissero che c’era già un altro acquirente interessato e, si sa, chi prima arriva… Va bè, pensai, se non va in porto rimane sempre Parcines… Ma un paio di giorni prima dell’appuntamento fissato dall’altro acquirente feci il “bastardo” (anche se poi non fui bastardo affatto, come mi rassicurò l’agente), telefonai in agenzia e chiesi: “Io dovrei venire su fra tre giorni; ma se mi libero e vengo su domani, quindi prima dell’altro signore, sono scorretto oppure posso?” L’agente mi disse che non esisteva alcun obbligo di scaletta, che con l’altro acquirente non c’era nessun obbligo, che chi prima arriva meglio alloggia, quindi mi alleggerì la coscienza e combinai l’incontro per il giorno dopo :lolA:.
Andammo a prendere mia figlia a scuola alla 3^ ora e andammo a Vandoies, il mini ci piacque subito e ci recammo in ristorante a buttare giù le carte del preliminare: il nostro acquisto era ormai cosa fatta!!!!!! :mani1: Una cosa da ridere: io chiesi all’agente se si poteva limare di 1.000 Euro il prezzo da rogitare, lui cercò di sentire al telefono il proprietario ma gli rispose sempre (per 3 o 4 tentativi consecutivi) un cacchio di bambino (un nipotino? Boh… non lo seppi mai e non volli mai indagare) sui 5 – 6 anni il quale alla domanda dell’agente “Parla casa Tal dei tali…?” rispondeva “Sì” e poi, alla nuova domanda: “Mi puoi passare il signor Pinco Pallino?” rispondeva immancabilmente con una sonora pernacchia, rideva e buttava giù la cornetta. Io, per paura di dover poi rifare il contratto, dopo il 3° o 4° tentativo dissi di lasciar perdere, e così gli scherzi di quel bamboccio mi sono costati 1.000 Euro! :fanculo:
Era il novembre 2011, il nostro appartamentino in montagna, il nostro sogno tirolese era realizzato!
Poi facemmo il rogito a dicembre, lo arredammo piano piano e… adesso è il nostro rifugio stupendo e meraviglioso, modestissimo, ma amatissimo: un’unica stanza con parte giorno e parte notte, angolo cucina, un bel bagno e soprattutto un magnifico terrazzo che dista solo 5 metri dal bosco, e una “cantinetta” al piano che io uso come stanzina di lettura mentre Susanna ed Erika (mia moglie e mia figlia) si guardano la televisione. Io gran parte del mio tempo, quando non siamo in giro per quelle terre magnifiche, lo occupo proprio nella “stanzetta di lettura” e in terrazza, seduto a parlare con la natura oppure… con i vicini, simpaticissimi!
Scusate la mia prolissità, spero di non avervi stufato, ma ho voluto raccontarvi un sogno divenuto realtà!
Franco, siamo giusti: tu non saresti polemico, solo che presumi molto di te, e questo ti rende polemico!
-
Non è giustificato rubare da poveri in un Paese ricco, ma è addirittura CRIMINALE rubare da ricchi in un Paese povero.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)