• 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Oggi guardandomi intorno pensavo ...
#1
A quanto il mondo fosse imperfetto
,è come se sia sia cercato di aggiustare le pecche in una maniera molto superficiale e frettolosa,infatti i risultati sono questi.
Condividete con me?
  Cita messaggio
#2
Certo, non esiste il mondo perfetto.
[Immagine: 102935.jpg]

Non sono tornato in F.1 né per soldi né per divertimento, ma per amore dello sport e per il piacere di lottare con altri piloti. Da questo punto di vista nessuno sport è come la F.1. Iceman
  Cita messaggio
#3
saturnus93 Ha scritto:Certo, non esiste il mondo perfetto.

qui sulla terra no di certo ma altrove nell'universo non è detto che non esista
  Cita messaggio
#4
Freddoforever Ha scritto:qui sulla terra no di certo ma altrove nell'universo non è detto che non esista

condivido questo
  Cita messaggio
#5
Freddoforever Ha scritto:qui sulla terra no di certo ma altrove nell'universo non è detto che non esista
Dipende cosa intendi per mondo perfetto... la terra è un mondo perfetto per la vita... marte è un mondo perfetto per i deserti... ognuno può dare a "mondo perfetto" un signifcato diverso.
[Immagine: 102935.jpg]

Non sono tornato in F.1 né per soldi né per divertimento, ma per amore dello sport e per il piacere di lottare con altri piloti. Da questo punto di vista nessuno sport è come la F.1. Iceman
  Cita messaggio
#6
saturnus93 Ha scritto:Dipende cosa intendi per mondo perfetto... la terra è un mondo perfetto per la vita... marte è un mondo perfetto per i deserti... ognuno può dare a "mondo perfetto" un signifcato diverso.

se la perfezione non esiste,l'opposto della perfezione esiste?
  Cita messaggio
#7
saturnus93 Ha scritto:Dipende cosa intendi per mondo perfetto... la terra è un mondo perfetto per la vita... marte è un mondo perfetto per i deserti... ognuno può dare a "mondo perfetto" un signifcato diverso.

io direi piuttosto che la terra è adatta ad ospitare la vita,ma sia la terra che la vita sono molto distanti dalla perfezione...
  Cita messaggio
#8
Melbo Ha scritto:se la perfezione non esiste,l'opposto della perfezione esiste?
Attenzione, vuoi portarmi a dire che se c'è nero, c'è anche bianco.
Il fatto però che è tutto ciò che esiste è frutto dell'imperfezione, perciò credere alla perfezione in senso assoluto dal mio punto di vista è illogico.
Credo più alla perfezione soggettivamente. Ad esempio, quello della nascita della vita...il Sole che è una stella non può ospitare forme di vita perché non c'è una superficie in cui appoggiarsi ed è troppo caldo, mentre la Terra ha le condizioni per farlo. Quindi la Terra è un pianeta perfetto per la vita. Ma non è escluso che in altri pianeti la vita possa nascere meglio che sulla Terra, perciò si può sostenere che tot pianeta ha condizioni ancora più perfette per la vita rispetto alla nostra... come vedi se la guardiamo in questo modo, la perfezione non smette di migliorare. E se la perfezione non può essere migliorata, allora la perfezione secondo il mio punto di vista non può esistere.

- - - Aggiornato - - -

Freddoforever Ha scritto:io direi piuttosto che la terra è adatta ad ospitare la vita,ma sia la terra che la vita sono molto distanti dalla perfezione...
Questo è già più corretto rispetto a ciò che hai detto prima Smile
[Immagine: 102935.jpg]

Non sono tornato in F.1 né per soldi né per divertimento, ma per amore dello sport e per il piacere di lottare con altri piloti. Da questo punto di vista nessuno sport è come la F.1. Iceman
  Cita messaggio
#9
proprio oggi studiavamo l'entropia a scuola...concetto davvero difficile da immaginare, applicabile in filosofia, termodinamica, biologia
insomma...una delle cose che ho capito è che il disordine è tutto ciò che regola l'universo, e se da una parte accade qualcosa di ordinato da un'altra parte accadrà qualcosa di ancora più disordinato..non c'è verso di creare un mondo perfetto quindi, questo è quello che penso io...
Inverno 2014/2015 stupiscimi Big Grin
[Immagine: sticker-forum]
  Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)