Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
NW iberico.Notevole differenza tra le temperature dell'entroterra e della costa
#1
Nella giornata di ieri si passava dai 40ºC registrati ad Ourense ai 34ºC di max di Santiago per scendere rapidissimamente fino ai 23ºC registrati a Coruña. Infimi i valori di umidità, nell'entroterra intorno al 18-20% in corrispondenza della max, con valori di dew point intorno agli 11ºC.
E' bastato che ieri si attivasse la brezza marina per vedere crollare intorno ai 20ºC le temperature sulla costa, grazie alla presenza diffusa di banchi di nebbia trasportati dalla brezza. In macchina nel giro di 7-8 km ieri ho visto passare il termomentro dai 20ºC ai 31ºC. Confusedhock:

Sabato invece, grazie ad una ventilazione meridionale più sostenuta, si sono superati diffusamente i 30ºC anche sulla costa.

Nebbia o non nebbia, mi sono fatto un bellissimo pomeriggio di bodyboard (il cugino meno conosciuto del surf) con i delfini che nuotavano a 10-15 m da me! :cool1:
"Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario" (G. Orwell).

"L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio." (Italo Calvino, Le Città Invisibili)
Cita messaggio
#2
Ciao Spritz. Dove stai esattamente?
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio
#3
sardo doc Ha scritto:Ciao Spritz. Dove stai esattamente?

Santiago de Compostela. Smile
"Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario" (G. Orwell).

"L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio." (Italo Calvino, Le Città Invisibili)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)