Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
***Nuovo Record a 850hPa a Trapani Birgi***
#1
Scusate se non posto qui la discussione per questione di tempo, potete trovare l'approfondimento o qui: Forum di MeteoSicilia :: Leggi argomento - Attenzione al Radiosondaggio di TP delle ore 12 di oggi o qui: Freddo intenso da più di 12 giorni
Cita messaggio
#2
Una anticipazione di quello che sarà un approfondimento sui radiosondaggi di tutti i paesi europei e dell'area del Mediterraneo dal 1974 e delle reanalisi dal 1871 a oggi:

Come anticipato, *Nuovo Record di giornate consecutive < 0°C a 850hPa a Trapani Birgi*
con 13 giornate e 12 ore radiosondaggi sotto zero.

Dal 4 al 16 febbraio alle 12 la temperatura media è stata di -2.89°C, la minima -4.9°C mentre la massima di -0.1°C
La I decade di febbraio si è chiusa con una temperatura media di -0.96°C mentre dall'1 al 16 febbraio alle 12 UTC la media è stata di -2.79°C.

Infatti la miglior performance, dal gennaio 1984 a oggi a Trapani Birgi, era del 1987 quando dal 6 al 18 marzo il radiosondaggio riportò 13 giornate di temperature inferiori ai 0°C.
La media di quell'ondata fu' di -2.82°C, la temperatura più bassa nel radiosondaggio -6.7°C e la massima di -0.3°C.

Se comprendessimo in quell'ondata gelida anche gli 0°C allora la serie si allungherebbe a 14 giorni e 12 ore.

Curiosità: il record della serie più lunga tardiva sottozero a 850hPa: avvenne nel 1987, tra il 30 marzo e il 2 aprile: 3 giorni e 12 ore.

Passando alle re-analisi elaborate da wetterzentrale, in oltre 140 anni, solo 3 volte Trapani Birgi scese sotto i -10°C:
[Immagine: Rrea00218930206.gif]
il 6 febbraio 1893 con -13°C (sopra la carta) e il 30 dicembre 1893 e il 5 marzo 1949 con -10°C;

il record di minima di gennaio è, a pari merito, con -9°C: il 29 gennaio 1905, il 31 gennaio 1962 e il 24 gennaio 1963;

Record di novembre del 20/11/1890 con la -5°C;

Sorprese delle sorprese, secondo wetterzentrale, il record di aprile apparterrebbe all'1/4/1995 con la -5°C
(in realtà nel radiosondaggio delle ore 12 UTC di quel giorno venne rilevato una -3.9°C mentre alle ore 0 una -2.9°C).

Quel giorno la stazione dell'AM di Trapani Birgi fece una minima di +1.8°C *attuale record di aprile*.

Anche la stazione aeroportuale dell'Enav di Palermo Punta Raisi fece il *record di minima mensile* fermando il termometro a +5.8°C.

Palermo Boccadifalco si limitò a una "minima oraria", non assoluta, di +6.6°C. Il record dell'aprile 1956 rimase intatto (+4.6°C);

Inoltre delle stazioni dell'ex idrografico:
Istituto Zootecnico (120mt) +5.9°C,
Villagrazia di Palermo (115mt) e Palermo Osservatorio (37mt) +6.0°C
Piazza Verdi (19mt) +10.0°C.

Nell'immediata provincia:
Pioppo (416mt) +1.2°C mentre la vicina Monreale (230mt) raggiunse i +4.5°C.

La temperatura più bassa nella provincia palermitana fu' raggiunta a Piano Formaggio/Isnello (1242mt) con -3.0°C


Mai, in oltre 140 anni, a maggio si è scesi a 0°C ma per ben 5 volte la +1°C ha abbordato Trapani:
l'8 maggio 1886, il 2 maggio 1902, l'1 e il 2 maggio 1919 e il 3 maggio 1922.
Cita messaggio
#3
La serie più lunga di sottozero consecutivi a 850hPa è del 1891 con 35 giorni (dal 31 gennaio al 7 marzo).
Considerando solo =< a -1°C la serie si riduce a 18 giorni (dal 18 febbraio al 7 marzo);
L'autunno/inverno 1890/1891 detiene con 302 giorni consecutivi anche il record di temperature =< +9°C, dal 18 ottobre 1890 al 17 marzo 1891.

Tornando alla serie di temperature under o uguale a 0°C, a seguire abbiamo il 1905 con 21 giorni (dall'1 al 21 febbraio).
11 giorni se non consideriamo gli 0°C;

A pari merito con il 1905 abbiamo 1935, dal 3 al 23 gennaio. 12 le giornate non comprendendo 0°C;

19 giorni sotto o uguale a 0°C nel 1880 (dal 7 al 25 gennaio) ma di mezzo ci sono tanti 0°: il 10, il 16, il 17 e il 19 gennaio

19 giorni anche per 1965 (dal 4 al 22 febbraio). 12 giorni invece con temperatura uguale o inferiore a -1°C;

Si piazza al 6° posto, di questa speciale classifica, il 1929 con 15 giorni sotto -1°C (dal 26 gennaio al 9 febbraio).

Infine, se il radiosondaggio Trapani delle ore 0 UTC del 17 febbraio dovesse far segnare una temperatura inferiore o uguale a 0°C,
raggiungerebbe i 14 giorni come:
il 1893, dal 14 al 27 gennaio (13 se consideriamo temperature da -1°C)
e il 1891, dal 10 al 23 gennaio (9 giorni consecutivi temperature -1°C o inferiori).
Cita messaggio
#4
Infine, il grafico delle temperature medie, minime e massime annue a 850hPa dal 1871 al 2011 a Trapani:
[Immagine: tpmedia.png]

In formato tabellare:
[Immagine: birgimedienumeriche.png]

Grafico delle temperature estreme e media a 850hPa dal 1871 al 2011 a Trapani:
[Immagine: tpestremiannui.png]

Questa invece è una chicca: la mappa "rielaborata" delle temperature medie a 850hPa tra il 18 ottobre 1890 e il 7 marzo 1891
[Immagine: tmedia18901891.png]

By Giuseppe Vitale
Cita messaggio
#5
bel lavoro jovi Smile
Jackone Ha scritto:c'è un'omosessualità latente che vi trascinate dai tempi de ilmeteo.it....si nota dal modo in cui parlate
Cita messaggio
#6
Interessante Wink

Certo che "di là" non si regolano proprio :facepalm:
Amatrice in uno scatto...

[Immagine: 2ngg1t0.jpg]

[Immagine: KYEWF.png]
Cita messaggio
#7
sergio_79 Ha scritto:Interessante Wink

Certo che "di là" non si regolano proprio :facepalm:

si sono permessi di chiudere un argomento interesante,inconcepibile,vorrà dire che ce lo godiamo solo noi
Jackone Ha scritto:c'è un'omosessualità latente che vi trascinate dai tempi de ilmeteo.it....si nota dal modo in cui parlate
Cita messaggio
#8
Bravo jovi, notevole il 1891:

[Immagine: Rrea00118910205.gif]

[Immagine: Rrea00118910207.gif]

[Immagine: Rrea00118910210.gif]

[Immagine: Rrea00118910215.gif]

[Immagine: Rrea00118910220.gif]

[Immagine: Rrea00118910223.gif]

[Immagine: Rrea00118910302.gif]

la fine dell'inverno fu buona praticamente solo per l'estremo Sud...
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio
#9
Grazie a tutti ragazzi, come detto questo è l'inizio di un approfondito studio che sto' facendo sugli archivi dei radiosondaggi e sulle carte storiche dal 1871 a oggi wetter.

sergio_79 Ha scritto:Interessante Wink

Certo che "di là" non si regolano proprio :facepalm:

Canta86 Ha scritto:si sono permessi di chiudere un argomento interesante,inconcepibile,vorrà dire che ce lo godiamo solo noi

Ragazzi non vi nascondo che me l'aspettavo, se la sono legata al dito :lolA:
Non hanno dimenticato la critica, pacata, della previsione totalmente sballata (nelle triorarie) del 4 febbraio a Palermo.
Secondo loro doveva essere sommersa da 30cm di neve in un giorno :30:

Se invece il motivo non fosse questo allora bastava andare a guardare il mio profilo per accorgersi che non c'era mai stata polemica nei miei messaggi con nessuno o spam vario.
Comunque, per la cronaca quella discussione è stata chiusa solo da quel forum e nella serata quando stavo inserendo il contenuto mi sono accorto della cosa...si vive lo stesso...anche senza 30cm di neve fresca in un giorno :lolA:
Cita messaggio
#10
Continua la serie di segni "-" nei radiosondaggi di Trapani Birgi.
Con il rilevamento delle ore 0 UTC del 17 febbraio 2012 sono 14 i giorni sottozero.

[Immagine: ubicazionestazioniradio.png]

Questa la spiegazione dell'Aeronautica Militare: http://www.meteoam.it/modules.php?name=i...&page=rete
"La rete di Stazioni per il rilevamento di parametri atmosferici in quota è costituita da 6 postazioni che effettuano 4 osservazioni giornaliere.
Le osservazioni in quota sono strumentali e vengono realizzate mediante radiosonde, apparati equipaggiati con sensori che rilevano la pressione,
la temperatura e l'umidità e con una radio trasmittente che invia le misurazioni a una Stazione ricevente a terra.
La sonda viene portata in quota da un pallone ascendente a velocità costante di circa 5 metri al secondo.
La ricezione del segnale a terra permette di registrare automaticamente i valori di pressione, temperatura e umidità alle diverse quote dal suolo sino a 30 km d'altezza.
La direzione e l'intensità del vento si derivano dalla posizione istantanea della radiosonda, che è dotata di un sistema di radionavigazione GPS o Loran-C.
Le Stazioni per le osservazioni in quota sono rappresentative di un'area circolare di circa 200-250 chilometri di raggio e le osservazioni vengono effettuate ogni 6 ore."


ogni 6 ore magari...una volta!!!
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)