Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Nuovo anno,nuova settimana,nuove prospettive meteo (BUON 2012)
#1
Analisi settimanale:
Ecco qua nuovamente ad analizzare il tempo settimanale.
Ieri il siccitoso 2011 ci ha salutato,anno che sarà ricordato a lungo per la sua siccità e gli alluvioni,lasciando il posto al nuovo 2012 (anno bisestile),anno speriamo dalle mille sorprese meteorologicalmente parlando.
La nuova e la prima settimana annuale si prospetta interessante e non parlo solo perchè arriva la befana,ma stavolta assieme a lei potrebbe arrivare (non si usa mai la certezza in meteorologia,ma la probabilità) anche qualche bianca sorpresa,che la befana ci porti quello che babbo natale non ci ha portato ??
Sarà questo il grande interrogativo settimanale e questa settimana ci verrà mostrata la risposta.
Ma adesso è ora di andare per gradi perchè una previsione fino all'epifania è già da long range,per la cronaca prevedere già a 5 giorni di distanza è long range.
Venendo a noi la prima settimana annuale potrebbe prospettarsi si interessante,ma avremo anche il ritorno della pioggia,potrebbe prospettarsi come una settimana moderatamente perturbata e gli episodi di bel tempo saranno probabilmente pochi e fugaci.
Non mancheranno i temporali Wink
Piogge che interesseranno buona parte della penisola.
Analisi fino a Mercoledi compreso:
Le danze inizieranno già dalla prima parte settimanale,il Vp notato l'abbassamento dell'alta pressione ne approfitterà per abbassare il suo getto,anche se lo farà ancora una volta marginalmente data l'ormai ferrea altapressione li' sotto che preme.
Ma che comunque sarà in grado di dare origine a dei minimi pressori in grado di portare precipitazioni in veloce spostamento da nord a sud.
Il primo abbassamento del getto del Vp sarà causato dalla profonda depressione islandese,causa della prima pertubazione.
La prima perturbazione molto probabilmente ci interesserà già da domani con formazione di minimo pressorio sottovento alle Alpi (le quali tra l'altro in questa settimana potrebbero benificiare di notevole cumulati nevosi sopratutto sui versanti settentrionali).
Prime deboli piogge probabili già da stanotte/domattina.
Successivamente diveranno più intense favorendo (previsione e media dei 2 wrf meteotitano e lamma) l'alto tirreno in un primo tempo con fronte perturbato in rapido spostamento verso il sud penisola con la probabile formazione di una goccetta fredda,ambita dal successivo abbassamento del getto del VP (nuova e intensa colata gelida)
Lunedi e martedi i giorni in cui ci interesserà la prima perturbazione.
Nella giornata di mercoledi un nuovo abbassamento del Vp causato da una nuova e profonda depressione centrata sul mar Baltico (visione gfessiana) creerà un nuovo minimo sottovento con le stesse dinamiche del precedente e precipitazioni in rapido scorrimento da nord a sud.
Forse avremo più piogge localizzate nel sud penisola,ma le dinamiche molto probabilmente saranno molto simili al precedente.
Fino ad ora settimana caratterizzata da tempo moderatamento pertubato.
Sarà probabilmente questo nuovo affondo sulla Russia europea la causa del nuovo e intenso affondo dell'Epifania.
Weekend:
Incertissimo ma molto interessante e con probabile assaggio serio invernale.
La permanenza di basse geopotenziali sull'area balcanico/turchese,dal mar nero al mediterraneo orientale potrebbe essere la causa scatenante di una nuova intensa colata fine settimanale che potrebbe regalare grosse sorprese alle regione che si affacciano sull'adriatico (gli adriatici).
Ma anche per gli Appennini che benificerebbero di importanti cumulati nivometri.
Al momento è quasi impossibile prevederne la giusta traiettoria e gli effetti,ma al momento sembra che in un primo tempo con la formazione del nuovo minimo sottovento le precipitazioni interesserebbero anche le zone a occidente,successivamente sembra che le zone più favorite siano il centro e il sud italia (sopratutto).
Con sorprese bianche che potrebbero spingersi a quote veramente basse.
Il tutto fino a sabato.
Domenica di passione e di incertezza nella quale potrebbe verificarsi l'inaspettato con nuova colatona artico marittima e poi che diverrà continentale,la quale porterà alla formazione di un'enorme goccia fredda i cui effetti potrebbero essere davvero interessanti con neve che rischierebbe la pianura,il tutto immerso in un clima gelido degno dell'Inverno serio.
Goccia che potrebbe essere molto interessante per le prospettive future (secondo la visione gfs,reading ci và giù meno pesante).
Proseguo long range:
Dire molto interessante e con prospettive più rosee dei giorni precedenti Wink
Qui sotto partiamo con le mie cartine:
La prima pertubazione
[Immagine: 7262883.png]
La seconda e hp col tiro basso
[Immagine: 7262892.png]
La Befana vien di notte con le sue gelide proposte:
[Immagine: 7262895.png]
L'Imponderabile e ammirabile Wink:
[Immagine: 7262904.png]


Seguire gli aggiornamenti di questa settimana interessante Wink

Nuovamente vi auguro Buon 2012 da Fabri93
Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere fotografata e ringraziata.
La vita è come un temporale,la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni (Fabri93)
Le mie foto su Flickr http://www.flickr.com/photos/fabri93/
IL mio nuovo sito meteo sulla mia città Empoli (fi) http://empolimeteo.phpbbitalia.com/
Cita messaggio
#2
Interessanti aggiornamenti nel long range,che sia l'ora della svolta,ci sono tante ipotesi e la situazione rimane ancora da valutare resta il fatto che qualcosa sta cambiando,lassù ci sono grandi manovre in atto,non ci resta che aspettare Wink
Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere fotografata e ringraziata.
La vita è come un temporale,la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni (Fabri93)
Le mie foto su Flickr http://www.flickr.com/photos/fabri93/
IL mio nuovo sito meteo sulla mia città Empoli (fi) http://empolimeteo.phpbbitalia.com/
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)