Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Nowcasting discesa artico marittima 17-20 Dicembre 2011.. in regime di NAM sfondato
#1
+ varie ed eventuali !!..
buongiorno ragazzuoli.. aleutinico che,..
nonostante lo sfondamento del NAM a fine novembre che e' roba tipo rompere uno specchio in casa.. insomma.. 60gg di VP chiuso e " nothing " for all.. e' riuscito a aprire le maglie in zona
americana spostando il VP la e aprendo una fessura verso il groelandese per far salire il ns azzorriano.. apparentemente sembra un casino ma e' di una semplicita' estrema..
una bilancia si deve equilibrare e cosi' andra'..
ecco la sinottica in emisferica che e' molto esplicativa dello spostamento "fisico" del VP da parte dell'azione aleutinica e del risultato finale su di noi di una discesa artico marittima generata
dall'elevazione dell'azzorriano verso il groelandese..
posto per primi i grafici AO e NAO di ieri generati dallo 00Z e odierni sempre dello 00Z..
evidente che diventa campo minato anche utilizzare quei due indici per fare previ nonostante
siano lo specchio delle ENS che notoriamente si muovono meno del modello ufficiale..
e' disarmante.. ma cmq mostrano che in questa indecisione c'e' ancora margine per shift
o riduzioni ulteriori..

[Immagine: ecmwf_0-120_19.dicembre.2011.jpg]

[Immagine: ao_nao_13vs14.12.11.jpg]

come anticipato nell'altro tread quello delle sst..
avremo fra domani e venerdi' il passaggio di un cavetto con aria polare marittima ( una -30 in quota cmq e' prevista) poi nel fine l'ingresso della discesa artico marittima con una -34 a 500 hPa a corredo suportata sotto da una normalissima -5..
aria artico marittima operativa " over " (ciao e benvenuto fra noi).. i 1500 mt di quota
e riversabile al suolo solo per ts o forti prc altrimenti richiede min 2/3 gg per accorgersi che c'e'..
seguiamo l'evoluzione e ricordate che non e' una mia esclusiva questo tread..
chiunque deve intervenire postando e spiegando cio' che vede. .tante teste e tanti occhi son sempre meglio di uno o due.. indubbio eh..

[Immagine: ens_13.12.11_00.jpg]
Cita messaggio
#2
I mitici nowcasting di Ice :adoro:
Avevo intenzione di aprirlo io, ma tu hai fatto meglio di quanto avrei fatto io Big Grin
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio
#3
con una -5 artica marittima la quota neve si assesterà sui 500 metri secondo te?
Cita messaggio
#4
spero tanto in un ovest skift...Big Grin
Cita messaggio
#5
Ice85 Ha scritto:posto per primi i grafici AO e NAO di ieri generati dallo 00Z e odierni sempre dello 00Z..
evidente che diventa campo minato anche utilizzare quei due indici per fare previ nonostante
siano lo specchio delle ENS che notoriamente si muovono meno del modello ufficiale..
e' disarmante.. ma cmq mostrano che in questa indecisione c'e' ancora margine per shift
o riduzioni ulteriori..

[Immagine: ao_nao_13vs14.12.11.jpg]

E' un periodaccio per i forecasts degli index.....:lolA:

In ogni caso ho dato un'occhiatina alle deviazioni sulle GEFS e su EPS, e già a 144 ore (termine nel quale la componente continentale che ci raggiunge dovrebbe essere quella massima) infatti è rilevabile una certa incertezza in un'area particolarmente interessante anche per le nostre sorti, tanto per dir che c'è spazio.....! Oltre è inutile andare... anche se l'Atlantico continua ad essere la zona più confusa da inquadrare per i GM..

[Immagine: EEH1-144_ayz7.GIF]
Cita messaggio
#6
che bello leggere il buon ice85
Cita messaggio
#7
Ice85 Ha scritto:" over " (ciao e benvenuto fra noi)

ma che bello rileggerti Big Grin veramente :cool2:
Cita messaggio
#8
damy Ha scritto:che bello leggere il buon ice85

ove Ha scritto:ma che bello rileggerti Big Grin veramente :cool2:

Devo per forza di cose quotare i precedenti Confusedtretta:
E' davvero una bella notizia sapere che finalmente possiamo seguire i peggioramenti grazie alle tue spiegazioni e ai tuoi perfettissimi "disegni" che applichi alle carte!Non sai quanto tutto diventi più facile ma soprattutto interessante da leggere!Grande Ice ti voglio come mio "zio innaturale" :ridi::adoro:
Inverno 2011/2012 accumuli: Tot. 9cm

Inverno 2012/2013 accumuli: Tot. 36,5cm

Inverno 2013/2014 : anno senza inverno

Inverno 2014/2015 accumuli : Tot. 6cm


Stazione Meteorologica di Thiene. (150 m.s.l.m.)

http://www.avmeteo.it/

[Immagine: cam.jpg]
Cita messaggio
#9
Canta86 Ha scritto:con una -5 artica marittima la quota neve si assesterà sui 500 metri secondo te?

dipende che freddo c'e' in quota.. con una - 35 a 500 hPa puo' nevicare con T al suolo positive fino a +5
bisogna vedere sia quello che a 925 hPa che aria tira.. mediamente senza gelo perenne in quota 2-300 mt qui da me
anche al suolo..
Cita messaggio
#10
grazie cmq a tutti eh..
buttiamo un'occhio veloce al cavetto polare in passaggio veloce..
l'asse non del cavo, ma delle correnti in ingresso / freccia nera ) e' troppo sdraiato obliquo
quindi inefficace per il nord.. la perturba andra' a sfracellarsi contro l'arco alpino e parte scorrera' via verso NNE mentre al seguito si riversera' l'aria + fredda..
il passaggio sara' veloce pero' resta da seguire un low al suolo
quasi coreografica ma da non cancellare per principio in quanto transitera' cmq aria
a -30 in quota.. dopo rimonta veloce e attendiamo la spinta giusta venerdi'..

[Immagine: 15.12.11_giovedi_cavo_polare.jpg]

[Immagine: 14.12.11_18.30EUir.gif]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)