Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Novembre 2013] Tifone Haiyan Cat.5 (Pacifico Occidentale)
#1
HAIYAN: la furia del superciclone sulle Filippine
Fonte:http://www.giornalettismo.com/archives/1...filippine/

Già colpito dal terremoto di poche settimane fa, l'arcipelago minacciato dal una delle «tempeste più violente di tutti i tempi». Già tre morti e sette feriti, ma il bilancio è destinato ad aumentare. Piogge torrenziali e venti che soffiano oltre i 300 chilometri orari

[Immagine: Tifone-Filippine-770x435.jpg]

Già colpito dal terremoto di alcune settimane fa, costato la vita a duecento persone circa, l’arcipelago delle Filippine è minacciato dall’arrivo del super tifone Haiyan, che si sta scagliando con piogge torrenziali e venti che superano i 312 chilometri orari. Già considerata come la tempesta più forte e devastante del 2013, per diversi media stranieri sarà una delle «peggiori della storia» e non manca chi, come il Washington Post, riporta il timore di «danni catastrofici». Anche l’Huffington Post sottolinea come si tratti del «più forte ciclone tropicale di tutti i tempi», tanto che sono già state migliaia le persone evacuate, lungo il percorso della costa dove si prevede si scagli con maggiore furia. Le famiglie sono stata alloggiate tra palestre e centri congressi. Sono bastate poche ore per registrare le prime vittime: per il governo sono già tre le persone che hanno perso la vita, ma il bilancio sembra destinato a crescere.

[Immagine: Tifone-Filippine-3.jpg]

IL SUPER TIFONE HAYAN NELLE FILIPPINE - La potenza del tifone, conosciuto a livello locale anche con il nome di “Yolanda”, può essere paragonata a quella di un uragano di categoria 5 – la soglia massima, nella graduatoria Saffir-Simpson – , e potrebbe colpire un’are di quasi 600 chilometri nella zona centro-orientale del Paese, dove si trovano anche le isole di Bohol e Cebu, proprie quelle già colpite a metà ottobre dal terremoto. L’evento atmosferico punterà soprattutto verso le isole centrali dell’arcipelago. Per ora si è abbattuto sulla punta settentrionale della provincia di Cebu, dopo aver stravolto i villaggi costieri delle isole centrali di Leyte e Samar, circa 600 chilometri a sud est di Manila, con venti che hanno soffiato fino a 315 km orari.

http://www.washingtonpost.com/world/asia...story.html
La mappa interattiva

Già presidente Benigno Aquino aveva avvertito come fossero ben 12 milioni le persone in pericolo, compresi proprio gli abitanti di Cebu, la seconda città più grande del Paese, che si trova anche in un’area a forte attrazione turistica. Decisa la sospensione dei traghetti, dei bus e l’attività ittica, così come sono stati cancellati circa duecento voli.

[Immagine: Tifone-Filippine-4.jpg]

Non è la prima volta che tifoni ed uragani colpiscono le Filippine, che restano molto vulnerabili di fronte ad eventi climatici estremi. Il motivo? L’arcipelago è il primo bastione di terraferma che i tifoni che si formano nell’Oceano Pacifico incontrano nel loro cammino. Non pochi ricordano gli effetti del tifone Bopha del 2012, che costò la vita a duemila persone, tra morti e dispersi. Ogni anno le isole sono colpite da tifone e tempeste tropicali. Nel 2011 il tifone Washi causò più di 1200 morti, oltre che 300 mila sfollati.

[Immagine: Tifone-Filippine-7.jpg]

[Immagine: Tifone-Filippine-6.jpg]

Haiyan dovrebbe lasciare le Filippine soltanto nella giornata di sabato, dirigendosi verso il mar della Cina, lasciando in allerta anche il Vietnam e la stessa Cina.
Sfollati ed evacuati sistemati nelle palestre e nei centri sportivi

IL PRIMO BILANCIO – Nonostante le autorità del Paese si fossero poste l’obiettivo delle “vittime zero”, già dopo qualche ora le agenzie locali e i media stranieri parlano delle prime tre vittime e di sette feriti, sottolineando – spiega, tra gli altri, il Sidney Morning Herald – come si siano scagliati contro l’arcipelago «venti dalla violenza mostruosa, in grado di sradicare alberi, strappare tetti dagli edifici e sollevare onde giganti che hanno spazzate via le case più fragili». La conferma è arrivata anche dalle prime stime della Croce Rossa. La tempesta rischia di peggiorare una situazione già precaria per migliaia di persone: Più di 5mila sono ancora le persone senza casa a causa del terremoto di metà ottobre, con la tempesta che rischia di ostacolare anche le operazioni di soccorso ancora in corso.

http://www.liveleak.com/view?i=109_1383872786
I VIDEO
Cita messaggio
#2
Instagram
FORZA INTER!!!!!Big Grin
Cita messaggio
#3
Landfall a cat.5 con venti a 315 km/h e raffiche a 380 km/h! Confusedhock:

L'occhio del Tifone al momento del landfall

[Immagine: A5kceH7.png]
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio
#4
Pazzesca la velocità del vento, oltre 300 km/h, sembra di essere su Marte.
La velocità dei venti quando Haiyan ha toccato terra (313 chilometri all'ora) fa della tempesta la più potente mai registrata nell'arcipelago, anche se nelle ore successive l'agenzia meteorologica nazionale ha segnalato un progressivo indebolimento delle raffiche, fino a 200 chilometri all'ora. Mentre decine di migliaia di persone sono rifugiate in scuole, centri sportivi e altre strutture pubbliche al coperto, le autorità hanno sospeso 200 voli passeggeri, i servizi di traghetto e di trasporto via terra, e l'attività dei pescherecci. Il potenziale di danno del tifone è stato definito "catastrofico", con 12 milioni di residenti nell'area del previsto percorso di Haiyan. Ogni anno, le Filippine sono interessate da una ventina di tifoni e tempeste tropicali. Nel 2011, il tifone Washi causò oltre 1.200 morti e 300 mila sfollati.

[Immagine: distruzione.jpg]


[Immagine: mappa-della-tempesta.jpg]
Cita messaggio
#5
Video - Leggo
Cita messaggio
#6
Alcune immagini da Palo testimoniano la distruzione...

[Immagine: attachment.php?attachmentid=330574&d=1383939491]

[Immagine: attachment.php?attachmentid=330575&d=1383939517]

[Immagine: attachment.php?attachmentid=330576&d=1383939528]

[Immagine: attachment.php?attachmentid=330577&d=1383939544]
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio
#7
mamma mia, che disastro..si hanno notizie di morti?
Inverno 2014/2015 stupiscimi Big Grin
[Immagine: sticker-forum]
Cita messaggio
#8
Il "mostro" fa oltre 100 morti nelle Filippine e ora si dirige verso Vietnam e Laos

[Immagine: tifone-filippine-4.jpg]



Sarebbero almeno 100 le vittime del tifone Haiyan a Tacloban, nel centro delle Filippine, secondo fonti del governo. I corpi delle vittime sono distesi delle strade, secondo la testimonianza del capitano John Andrews, vice direttore generale dell'Aviazione civile delle Filippine, che ha sorvolato Tacloban.

Haiyan, probabilmente il più violento tifone che abbia mai colpito il paese, si sta muovendo ora rapidamente fuori dalle Filippine dopo aver distrutto case, provocato frane e nubifragi e interrotto elettricità e comunicazioni in numerose isole.

Haiyan ha toccato terra con raffiche fino a 313 chilometri all'ora, una velocità che, se confermata, lo farebbe diventare il più potente mai registrato nella storia. La tempesta, di «categoria 5», è arrivata dall'Oceano Pacifico, portando con sè anche piogge torrenziali e onde alte fino a sei metri. Ha provocato allagamenti e smottamenti, distrutto centinaia di barche nei porti, oltre ad aver interrotto la corrente elettrica e tutte le comunicazioni in vaste aree delle isole di Cebu, Samar, Leyte e Bohol, colpite un mese fa da un terremoto che ha causato 222 morti e sede di affollate mete turistiche.

Le immagini delle tv filippine mostrano città piegate da raffiche che fanno volare detriti di ogni tipo, tra cui tetti di lamiera, in strade vuote spesso interrotte da alberi caduti. Si calcola che sono 12 milioni i residenti delle 20 province nella traiettoria di Haiyan, che ora si dirige verso il Vietnam e il Laos.

L'arrivo di Haiyan ha portato anche alla sospensione di tutti i trasporti marittimi e aerei, con l'annullamento
di oltre 450 voli interni e sei internazionali. Gli ospedali e migliaia di militari sono in allerta nelle zone colpite.

I venti portati dal tifone sono lievemente diminuiti durante il suo percorso (solo in parte, data l'assenza di montagne), ma l'agenzia meteorologica filippina prevede che Haiyan manterrà comunque una forza da super-tifone fino a quando non arriverà sul Mar cinese meridionale.

Ogni anno, le Filippine sono colpite da una ventina di tempeste tropicali, spesso con effetti devastanti. Nel 2011, il tifone Washi causò oltre 1.200 morti e 300 mila sfollati, mentre l'anno successivo il tifone Bopha provocò circa 2 mila vittime tra morti e dispersi. Haiyan è la tempesta numero 24 a colpire l'arcipelago quest'anno.
http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/ES...2766.shtml

[Immagine: tifone-filippine-3.jpg]

[Immagine: tifone-filippine-2.jpg]

[Immagine: tifone-filippine-1.jpg]
Cita messaggio
#9
[ATTACH=CONFIG]34315[/ATTACH]

Il tifone Haiyan si sposta in Vietnam dopo aver lasciato una scia di morte e distruzione nelle Filippine. Almeno 100 i morti a Tacloban, nel centro Paese asiatico: i corpi delle vittime distesi nelle strade trasformate in torrenti dalle inondazioni, racconta il capitano John Andrews, vice direttore generale dell'Aviazione civile, che ha sorvolato la zona.

Haiyan, probabilmente il tifone piu' violento che si sia mai abbattuto sulle Filippine, con venti oltre i 300 chilometri all'ora, ha distrutto case, provocato frane e nubifragi e interrotto elettricità e comunicazioni nelle isole di Cebu, Samar, Leyte e Bohol, colpite a ottobre da un terremoto che aveva causato 222 morti. Oltre 700 mila le persone che sono state allontanate dalle loro case.
Cita messaggio
#10
Da quel che ho letto.. siamo a 1200 morti ..
AMO LE DONNE E LA SEDUZIONE
http://meteoprevisioni24.blogspot.it/
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)