Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
NAM o non NAM?
#1
il superamento della soglia NAM é avvenuto poco prima di febbraio
[Immagine: gfs_nam_web_1.png]
con le conseguenze che sarebbero dovute essere le seguenti
[Immagine: baldwinfig2.jpg]
Conseguenze che sembrano simili, tuttavia si nota una brevissima fase tra gli 0 e i 50hPa con "AO" negativa o neutra (geopotenziali positivi di anomalia) e un'altra che sembra realizzarsi in questo momento alle basse quote con AO neutrale o leggermente negativa che si rispecchia anche nello schema tipico Baldwin.
[Immagine: timepreshgtanomjfmnh201.gif]
testimoniata anche da questi grafici
[Immagine: ao.sprd2.gif]
Si sarebbe portati a dire che non é un caso classico proprio a causa di quell'anomalia di geopotenziali positiva ad inizio febbraio. Invece analizzando le carte di passati eventi di NAM positivo non si può giungere a tale conclusione. Ho infatti notato che anche nei casi in cui in coincidenza del superamento della soglia seguono mesi con AO fortemente positiva qualche "macchia" c'é, nel senso che a tratti a qualche quota non sembra seguire la regola. La conclusione é che probabilmente lo schema di riferimento di Baldwin (http://img29.imageshack.us/img29/981/tim...mnh201.gif) é una semplificazione e non viene praticamente mai seguito alla lettera. Quindi per me mesociclone ha torto quando asserisce che non stiamo avendo gli effetti del superamento del NAM, tant'é che come mostra questo grafico ([url]http://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/pr....sprd2.gif[/url]) ci appresteremo ad entrare nella seconda "cella" di Baldwin dopo la fase intermedia.
Cita messaggio
#2
Assolutamente, come ho scritto qui e altrove recentemente, la teoria del condizionamento a seguito del superamento COLD della soglia NAM è verificata anche in questa occasione.
Alla luce di ciò però vanno fatte due considerazioni:
- Lo schema di riferimento non deve essere interpretato con rigidità infatti si tratta di una sorta di "programma" di massima dell'evento.
- La durata e le modalità del condizionamento ipotizzata dai ricercatori del NWRA è frutto di studi di eventi della seconda metà del '900 e forse andrebbe un po' affinata e approfondita alla luce degli eventi dei primi anni del XXI sec.

Intanto metto in allegato un file a riguardo (tratti da: M. Baldwin, T. Dunkerton; Propagation of the Arctic Oscillation from the stratosphere to the troposphere; JGR, 1999) purtroppo da questi non si riesce a vedere con precisione (nel mese) il decorrere degli eventi dal profilo verticale AO, ma si comprendono alcune cosette interessanti analizzando gli eventi dal 1958 che è facile capire che sono tutti diversissimi.


[ATTACH=CONFIG]36[/ATTACH]

Note all'immagine: ove è presente un segno rosso alla sommità degli schemi si tratta di MMW, ove è presente una "C" di tratta di CW.

Il lavoro completo citato è scaricabile qui: http://www.nwra.com/resumes/baldwin/pubs...99_JGR.pdf
Cita messaggio
#3
mattiab Ha scritto:il superamento della soglia NAM é avvenuto poco prima di febbraio
[Immagine: gfs_nam_web_1.png]
con le conseguenze che sarebbero dovute essere le seguenti
[Immagine: baldwinfig2.jpg]
Conseguenze che sembrano simili, tuttavia si nota una brevissima fase tra gli 0 e i 50hPa con "AO" negativa o neutra (geopotenziali positivi di anomalia) e un'altra che sembra realizzarsi in questo momento alle basse quote con AO neutrale o leggermente negativa che si rispecchia anche nello schema tipico Baldwin.
[Immagine: timepreshgtanomjfmnh201.gif]
testimoniata anche da questi grafici
[Immagine: ao.sprd2.gif]
Si sarebbe portati a dire che non é un caso classico proprio a causa di quell'anomalia di geopotenziali positiva ad inizio febbraio. Invece analizzando le carte di passati eventi di NAM positivo non si può giungere a tale conclusione. Ho infatti notato che anche nei casi in cui in coincidenza del superamento della soglia seguono mesi con AO fortemente positiva qualche "macchia" c'é, nel senso che a tratti a qualche quota non sembra seguire la regola. La conclusione é che probabilmente lo schema di riferimento di Baldwin (http://img29.imageshack.us/img29/981/tim...mnh201.gif) é una semplificazione e non viene praticamente mai seguito alla lettera. Quindi per me mesociclone ha torto quando asserisce che non stiamo avendo gli effetti del superamento del NAM, tant'é che come mostra questo grafico ([url]http://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/pr....sprd2.gif[/url]) ci appresteremo ad entrare nella seconda "cella" di Baldwin dopo la fase intermedia.

Finiscila di inventarti le cose per piacere.
Io ho detto che a fine marzo avremo le certezze, perchè il precondizionamento del NAM ha tempi e modalità ben precise e ora come 10 giorni fa non possiamo conoscere con certezza cosa avverrà nei prossimi 20 giorni.
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio
#4
mesociclone Ha scritto:Finiscila di inventarti le cose per piacere.
Io ho detto che a fine marzo avremo le certezze, perchè il precondizionamento del NAM ha tempi e modalità ben precise e ora come 10 giorni fa non possiamo conoscere con certezza cosa avverrà nei prossimi 20 giorni.
Ehi admin, abbassa i toni che non mi sono inventato nulla. Poi non é un attacco alla tua persona ma alla tua idea.
Riguardandomi i tuoi interventi é vero, avevi detto che c'era da aspettare fino a fine marzo per capire se l'effetto c'é stato o no ma da questi interventi sembravi piuttosto fiducioso del contrario. Ad ogni modo anche se tu avessi predetto che non ci sarebbe stato un effetto del NAM in futuro non vedo perchè ti sei scaldato così tanto. La tua reazione sembra quella di uno che é stato accusato di chissà che cosa. Bastava rispondere con più garbo e precisare che non lo avevi detto ma che semplicemente ritenevi che bisognava attendere a fine marzo. Il mio thread non era un attacco diretto a te ma l'esposizione di un mio parere. Dalla reazione invece sembra che tu l'abbia visto come un attacco frontale. Di attacchi stai tranquillo ce ne saranno in futuro, se noto scorrettezze da parte tua. Non ho peli sulla lingua ma in questo caso hai preso un granchio.
Cita messaggio
#5
mattiab Ha scritto:Non ho peli sulla lingua


Ti giuro che ho le lacrime agli occhi...aiuto
Cita messaggio
#6
mattiab Ha scritto:Ehi admin, abbassa i toni che non mi sono inventato nulla. Poi non é un attacco alla tua persona ma alla tua idea.
Riguardandomi i tuoi interventi é vero, avevi detto che c'era da aspettare fino a fine marzo per capire se l'effetto c'é stato o no ma da questi interventi sembravi piuttosto fiducioso del contrario. Ad ogni modo anche se tu avessi predetto che non ci sarebbe stato un effetto del NAM in futuro non vedo perchè ti sei scaldato così tanto. La tua reazione sembra quella di uno che é stato accusato di chissà che cosa. Bastava rispondere con più garbo e precisare che non lo avevi detto ma che semplicemente ritenevi che bisognava attendere a fine marzo. Il mio thread non era un attacco diretto a te ma l'esposizione di un mio parere. Dalla reazione invece sembra che tu l'abbia visto come un attacco frontale. Di attacchi stai tranquillo ce ne saranno in futuro, se noto scorrettezze da parte tua. Non ho peli sulla lingua ma in questo caso hai preso un granchio.

Li hai sputati tutti ? :cool1:

Non sopporto quando la gente mistifica quel che dico.
E viste le esperienze passate devo difendermi in qualsiasi modo io ritenga opportuno.

Ritornando al tema del 3d ribadisco che ora non si può dire se il NAM sia stato o meno rispettato perchè siamo ancora sotto i 40 giorni.
Si può dire che abbia influito in modo parziale e si vedrà in futuro se abbia rispettato completamente la teoria.
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio
#7
Si può dirlo già ora, tu prima dicevi che bisogna aspettare fine marzo, ora dici che bisogna aspettare "solo" 40 giorni. E poi non esiste una via di mezzo, o si manifesta o non si manifesta. A me é chiara sta cosa. che poi non voglia dire per forza caldo da noi questo é un altro conto, certo é che le diminuisce fortemente. Infatti con AO positiva possono comunque esserci irruzioni da oriente.
Cita messaggio
#8
La via di mezzo è relativa alla durata.
45-60 gg in media, cioè appunto metà-fine marzo.
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio
#9
mattiab Ha scritto:il superamento della soglia NAM é avvenuto poco prima di febbraio
[Immagine: gfs_nam_web_1.png]
con le conseguenze che sarebbero dovute essere le seguenti
[Immagine: baldwinfig2.jpg]
Conseguenze che sembrano simili, tuttavia si nota una brevissima fase tra gli 0 e i 50hPa con "AO" negativa o neutra (geopotenziali positivi di anomalia) e un'altra che sembra realizzarsi in questo momento alle basse quote con AO neutrale o leggermente negativa che si rispecchia anche nello schema tipico Baldwin.
[Immagine: timepreshgtanomjfmnh201.gif]
testimoniata anche da questi grafici
[Immagine: ao.sprd2.gif]
Si sarebbe portati a dire che non é un caso classico proprio a causa di quell'anomalia di geopotenziali positiva ad inizio febbraio. Invece analizzando le carte di passati eventi di NAM positivo non si può giungere a tale conclusione. Ho infatti notato che anche nei casi in cui in coincidenza del superamento della soglia seguono mesi con AO fortemente positiva qualche "macchia" c'é, nel senso che a tratti a qualche quota non sembra seguire la regola. La conclusione é che probabilmente lo schema di riferimento di Baldwin (http://img29.imageshack.us/img29/981/tim...mnh201.gif) é una semplificazione e non viene praticamente mai seguito alla lettera. Quindi per me mesociclone ha torto quando asserisce che non stiamo avendo gli effetti del superamento del NAM, tant'é che come mostra questo grafico ([url]http://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/pr....sprd2.gif[/url]) ci appresteremo ad entrare nella seconda "cella" di Baldwin dopo la fase intermedia.

Conferme molto chiare, tutto procede secondo quella famosa statistica
[Immagine: time_pres_HGT_ANOM_JFM_NH_2011.gif]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)