Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Monitoraggio fiumi
#1
Con la situazione attuale dove lo zero termico si è alzato e la pioggia cade anche sulle medie quote, e la neve caduta nei giorni scorsi è in rapida fusione, direi di dare un'occhiata anche alla situazione dei nostri fiumi, e a tal proposito la prima segnalazione di allerta viene da Firenze, dove l'Arno supera il primo livello di guardia. La protezione civile comunque, dichiara che per il momento pericoli non dovrebbero esserci.

[ATTACH=CONFIG]19676[/ATTACH]
Cita messaggio
#2
Anche il fiume Albenga in Maremma torna a fare paura. L'ondata di maltempo che ha colpito la regione ha fatto rialzare il livello del fiume alle ore 16.45 di oggi di 5.86 metri, un grosso incremento se si pensa che sempre oggi a mezzogiorno il rialzo era di 3.5 metri.

[ATTACH=CONFIG]19680[/ATTACH]
Cita messaggio
#3
si, piena piuttosto importante quella dell'Arno, questi i dati rilevati dagli idrometri del centro funzionale regionale Wink

[ATTACHMENT NOT FOUND]

[ATTACHMENT NOT FOUND]

[ATTACHMENT NOT FOUND]

[ATTACHMENT NOT FOUND]

[ATTACHMENT NOT FOUND]

[ATTACHMENT NOT FOUND]

piena causata dalle piogge nel casentino, molto insistenti nelle ultime 24 ore

[ATTACHMENT NOT FOUND]

situazione che non dovrebbe creare particolari disagi, solo una piena leggermente oltre il normale (dovrebbe essere la più grossa dal 2008, visto che ancora continua a salire, ma è ben lontana da esser paragonata alle piene storiche del 4 novembre 1966 e del 31 ottobre 1992)

[video=youtube;-TSNxSnOClQ]http://www.youtube.com/watch?v=-TSNxSnOClQ[/video]

[video=youtube;rS37FiwGVcw]http://www.youtube.com/watch?v=rS37FiwGVcw[/video]

[video=youtube;Mg0v1bKRu28]http://www.youtube.com/watch?v=Mg0v1bKRu28[/video]

ciao ciao Wink
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
Cita messaggio
#4
ciao matte, stamattina come si presenta il fiume?
Cita messaggio
#5
Milanesun Ha scritto:ciao matte, stamattina come si presenta il fiume?

ciao Andre, stamani Arno ancora sopra i livelli di guardia ma stabile, e leggermente più basso di stanotte, il picco a Firenze è stato raggiunto stamani con 3.86 metri

[ATTACHMENT NOT FOUND]

alcuni problemi ci son stati nell'aretino, ma più che altro per le piogge molto insistenti

Quotidiano.Net Fotogallery: Maltempo ad Arezzo: allagamenti e strade interrotte

[ATTACHMENT NOT FOUND][ATTACHMENT NOT FOUND][ATTACHMENT NOT FOUND][ATTACHMENT NOT FOUND]

L'Arno fa paura - CorriereFiorentino

L'Arno in piena Superato secondo livello di guardia - Corriere Fiorentino

adesso la piena è in transito presso Fucecchio e tra non molto il colmo passerà pure a Pisa, dove forse (ma non credo) verrà superato il 1° livello di guardia

[ATTACHMENT NOT FOUND]

[ATTACHMENT NOT FOUND][ATTACHMENT NOT FOUND]

credo che in giornata tutte le allerte rientreranno Wink

tutti i dati li trovate qui Smile

CFR - CENTRO FUNZIONALE
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
Cita messaggio
#6
aggiungo anche questi due grafici, che sono le zone in cui l'Arno si è avvicinato al secondo livello di guardia, a Incisa Valdarno l'ha praticamente sfiorato per pochi cm, alla Nave di Rosano (che è la stazione all'entrata del fiume nel comune di Firenze) non c'è andato molto lontano Wink

[ATTACHMENT NOT FOUND]

[ATTACHMENT NOT FOUND]
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
Cita messaggio
#7
ah, e un'ultima cosa riguardo alla portata, a Firenze dovrebbe essere tra i 1000 e i 1500 metri cubi, non c'è la portata per la stazione degli Uffizi, ma giudicando tra quella subito a monte (nave di Rosano 1000 mc al secondo circa adesso) e quella subito a valle (ponte a Signa, 1350 mc al secondo adesso) credo che l portata massima si sia attestata tra 1000 e 1500 mc al secondo in quel di Firenze, e giusto per valore storico, nel 1992 si toccarono i 2500 mc al secondo e nel 1966 sempre a Firenze fu stimata in 4100 mc al secondo (basta pensare per capire quanto fu disastrosa l'alluvione del 66, che nel 92 siamo arrivati proprio al limite massimo, nel 66 era 1600 mc al secondo oltre il limite massimo, e tutti quei mc andarono a finire in città, come in tutta l'area del Valdarno, che fu colpito dall'alluvione dal Casentino fino alla foce)
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
Cita messaggio
#8
Anche per il fiume Reno nel bolognese è giunto una fase di preallarme che va dalle ore 10 di oggi, 21 gennaio, alle ore 12 di domani 22 gennaio. La piena è transitata a Bonconvento con un livello idrometrico di 8.16 metri, si prevede nel pomeriggio il transito del colmo a Cento (Ferrara)
Alla chiusa di Casalecchio (bologna) sono stati registrati due colmi di piena a 1.23 e 1.19 alle ore 17 di ieri e alle 3 di notte.

[ATTACH=CONFIG]19703[/ATTACH]
Cita messaggio
#9
Bene Matte, la fase critica è stata superata vedo... bene cosi Wink
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)