• 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Monitoraggio e nowcasting prossimo peggioramento 28/9 - 1/10/2013
#1
Come di consueto, apro questo post per parlare del peggioramento in arriva Smile
  Cita messaggio
#2
Eccomi qua, il peggioramento è confermato (ecco una carta):
[ATTACH=CONFIG]32307[/ATTACH]

Stando alle correnti da Sud le zone più a rischio sono le zone dell'alto Tirreno e le Alpi con precipitazioni importanti. Passiamo a qualche Lam per inquadrare un pò meglio la distribuzione probabile dei fenomeni.
Iniziamo da youmeteo:
[ATTACHMENT NOT FOUND]
Lamma su base reading davvero generoso per la mia zona con ben 60/70 mm, mentre quello su base GFS è più tirchio con circa 25 mm:
[ATTACHMENT NOT FOUND]
[ATTACHMENT NOT FOUND]
Meteotitano anch'esso abbastanza tirchio rispetto agli altri (per la mia zona):
[ATTACH=CONFIG]32314[/ATTACH]
Luca C.
  Cita messaggio
#3
Intanto penso che sia opportuno partire dalla situazione attuale. Ecco la carta sinottica per il comparto europeo.
[ATTACH=CONFIG]32309[/ATTACH]
Notiamo la saccatura che raggiunge le coste portoghesi, con un minimo pressorio di ben 989. Essa determinerà forti piogge nelle zone portoghesi, nelle prossime ore, come ben si evince dai lamma.
[ATTACH=CONFIG]32312[/ATTACH]
[ATTACH=CONFIG]32313[/ATTACH]
[ATTACH=CONFIG]32315[/ATTACH]
[ATTACH=CONFIG]32316[/ATTACH]
  Cita messaggio
#4
thunder95 Ha scritto:Eccomi qua, il peggioramento è confermato (ecco una carta):
[ATTACH=CONFIG]32307[/ATTACH]

Stando alle correnti da Sud le zone più a rischio sono le zone dell'alto Tirreno e le Alpi con precipitazioni importanti. Passiamo a qualche Lam per inquadrare un pò meglio la distribuzione probabile dei fenomeni.
Iniziamo da youmeteo:
[ATTACHMENT NOT FOUND]
Lamma su base reading davvero generoso per la mia zona con ben 60/70 mm, mentre quello su base GFS è più tirchio con circa 25 mm:
[ATTACHMENT NOT FOUND]
[ATTACHMENT NOT FOUND]
Meteotitano anch'esso abbastanza tirchio rispetto agli altri (per la mia zona):
[ATTACH=CONFIG]32314[/ATTACH]
Penso che le zone più colpite siano le solte, genovese in primis oltre lati tirennici, mentre vedo più riparate le zone alpine Smile
  Cita messaggio
#5
Senz'altro, purtroppo io sono troppo curioso e tendo a sbirciare i lam sin da subito, e questo già ora, immagine d'inverno Big Grin
Luca C.
  Cita messaggio
#6
Luca99 Ha scritto:Penso che le zone più colpite siano le solte, genovese in primis oltre lati tirennici, mentre vedo più riparate le zone alpine Smile

A favore di quelle prealpine Smile
Luca C.
  Cita messaggio
#7
thunder95 Ha scritto:A favore di quelle prealpine Smile
Già vedrei zone come il bergamasco ben prese Smile

- - - Aggiornato - - -

Aggiungo che questa perturbazione poteva essere molto pericolosa se ci fosse stato un blocco altopressorio ad est, che per fortuna non c'è, ma é da monitorare attentamente comunque.
  Cita messaggio
#8
Per Una volta spero che sbaglino, l'acqua nella giornata finale del mondiale mi fa veramente smaniare

Inviato dal mio Galaxy Nexus
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
  Cita messaggio
#9
domenica io ho il campionato italiano a cronometro FCI in valtellina, non ci voleva questo tempo, anche se potrebbe convincere molta gente a non partecipare riducendo quindi il numero di concorrenti e aumentare le possibilità di fare un bel piazzamento
la mia pagina sul ciclismo, venite numerosi!

https://www.facebook.com/UnaVitaInSellaT...mo?fref=ts
  Cita messaggio
#10
a me pare che la zona più colpita sia il Piemonte comunque...
[ATTACH=CONFIG]32319[/ATTACH]
La nostra pagina Facebook sul NW
_____________________________________________________
:cool2:
https://www.facebook.com/pages/Northwest...8806779209
:cool2:
  Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)