• 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Meteoweb e il sensazionalismo
#11
Ma che cavolo hai letto?
Si parla di ARTICO, POLO NORD.
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
  Cita messaggio
#12
Per quanto riguarda l'artico la situazione è MOLTO seria. Basterebbe aver seguito l'andamento estivo degli ultime poche estati (la scorsa sopratutto) per rendersi conto che c'è ben poco da ridere.

Che comunque anche i ghiaccia alpini sono nella mierdas fino al collo...non capisco cos'abbia da ironizzare tanto marsicano. Se davvero sui ghiacciai ci va d'estate dovrebbe mettersi le mani nei capelli e strapparseli per la disperazione!
Io sono 5 anni quasi esatti che seguo il presena via webcam e in archivio ora ho più di 500 immagini in oltre 90Mb di dati! E la situazione è grave al presena!
"Sai perché essere intelligenti è brutto? Perché sai sempre quello che sta per accadere: non c'è nessuna suspance!"

(Cit. Terry in "Bandits")
  Cita messaggio
#13
FrancescoMilano Ha scritto:Per quanto riguarda l'artico la situazione è MOLTO seria. Basterebbe aver seguito l'andamento estivo degli ultime poche estati (la scorsa sopratutto) per rendersi conto che c'è ben poco da ridere.

Che comunque anche i ghiaccia alpini sono nella mierdas fino al collo...non capisco cos'abbia da ironizzare tanto marsicano. Se davvero sui ghiacciai ci va d'estate dovrebbe mettersi le mani nei capelli e strapparseli per la disperazione!
Io sono 5 anni quasi esatti che seguo il presena via webcam e in archivio ora ho più di 500 immagini in oltre 90Mb di dati! E la situazione è grave al presena!

Parlavo di quest'anno, di questa primavera...vatti a vedere cosa c'è sul Presena!!:alien:
Socio fondatore e Consigliere dell'ASS.Meteo Caput frigoris

http://www.caputfrigoris.it/rete-meteo.htm

Avatar: Cappadocia(1000slm), febbraio 2012...
  Cita messaggio
#14
No, parlavi di cose a caso, hai fatto il solito minestrone e ovviamente anche una figuraccia perchè vuoi parlare a tutti i costi di cose su cui non sei per nulla informato.
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
  Cita messaggio
#15
Ma dai...
In primavera i ghiacciai sono sempre belli pieni di neve.
Le somme le dovremo tirare a fine settembre, anche se quasta primavera sembra che darà un po' di tregua ai nostri ghiacciai; ma per come stanno andando le cose negli ultimi anni questo è un semplice evento eccezionale, e tale rimarrà se non si ripeterà per ai prossimi 2-3 anni.

Mediamente abbiamo circa 1 mese di vantaggio sull'estate.
Sul Presena il ghiaccio comincia ad esporsi direttamente mediamente a metà Luglio. Il che significa che di solito il ghiaccio è esposto per tutto agosto e metà settembre circa.
Fa un mese e mezzo.
Se tutto va bene, togliendo il mese fin'ora salvato stiamo solo riducendo i danni.

La cosa mi fa molto piacere da fredofilo, sopratutto per questa primavera. Ma da "realista" dico solo che ammesso che questa stagione estiva sia di poco negativa (o magari anche in pareggio), bisognerà vedere come si inserirà nel contesto delle stagioni passate e future.

Citando una scena di pulp fiction dove il signor wolf aiuta i due a sistemare la macchina piena di sangue, quando arrivano a metà del lavoro loro si esaltano ma wolf li interrompe subito dicendo che "Non è ancora il momento di cominciare a farci i pompini a vicenda."
"Sai perché essere intelligenti è brutto? Perché sai sempre quello che sta per accadere: non c'è nessuna suspance!"

(Cit. Terry in "Bandits")
  Cita messaggio
#16
mesociclone Ha scritto:No, parlavi di cose a caso, hai fatto il solito minestrone e ovviamente anche una figuraccia perchè vuoi parlare a tutti i costi di cose su cui non sei per nulla informato.

Meso quando tu avrai visto, vissuto ed imparato la metà delle cose che ho imparato, visto e vissuto io meteoclimaticamente parlando, sarai alla tua terza vita sulla Terra! :benedict:
Socio fondatore e Consigliere dell'ASS.Meteo Caput frigoris

http://www.caputfrigoris.it/rete-meteo.htm

Avatar: Cappadocia(1000slm), febbraio 2012...
  Cita messaggio
#17
FrancescoMilano Ha scritto:Ma dai...
In primavera i ghiacciai sono sempre belli pieni di neve.
Le somme le dovremo tirare a fine settembre, anche se quasta primavera sembra che darà un po' di tregua ai nostri ghiacciai; ma per come stanno andando le cose negli ultimi anni questo è un semplice evento eccezionale, e tale rimarrà se non si ripeterà per ai prossimi 2-3 anni.

Mediamente abbiamo circa 1 mese di vantaggio sull'estate.
Sul Presena il ghiaccio comincia ad esporsi direttamente mediamente a metà Luglio. Il che significa che di solito il ghiaccio è esposto per tutto agosto e metà settembre circa.
Fa un mese e mezzo.
Se tutto va bene, togliendo il mese fin'ora salvato stiamo solo riducendo i danni.

La cosa mi fa molto piacere da fredofilo, sopratutto per questa primavera. Ma da "realista" dico solo che ammesso che questa stagione estiva sia di poco negativa (o magari anche in pareggio), bisognerà vedere come si inserirà nel contesto delle stagioni passate e future.

Citando una scena di pulp fiction dove il signor wolf aiuta i due a sistemare la macchina piena di sangue, quando arrivano a metà del lavoro loro si esaltano ma wolf li interrompe subito dicendo che "Non è ancora il momento di cominciare a farci i pompini a vicenda."

Su questo sono d'accordo, i conti si fanno cmq "alla fine"...
Socio fondatore e Consigliere dell'ASS.Meteo Caput frigoris

http://www.caputfrigoris.it/rete-meteo.htm

Avatar: Cappadocia(1000slm), febbraio 2012...
  Cita messaggio
#18
Ondata di caldo, Pasqui (Cnr) fa chiarezza contro gli allarmismi: "arriva in ritardo e durerà poco" - Meteo Web
.....”Finora – aggiunge – abbiamo avuto solo brevi periodi di innalzamento delle temperature, ma non si era mai ancora verificata una vera ondata di calore”. Quest’ultima e’ un fenomeno con caratteristiche molto precise.

Nel Mediterraneo, per esempio, entra in gioco un meccanismo che solleva fino all’altezza di 2.000 metri una grande massa di aria calda proveniente dal Sahara occidentale e che, una volta in quota, entra nel flusso dell’area di alta pressione dell’anticiclone delle Azzorre: quest’ultimo diventa allora una sorta di nastro trasportatore che trasporta fino a noi l’aria calda del Sahara."
  Cita messaggio
#19
Io personalmente li seguo spesso, ma devo dire che in questo ultimo periodo non condivida tutto. Ad esempio questo articolo di questa sera
Citazione:Mentre Firenze nel pomeriggio di mercoledì 4 settembre toccava una temperatura massima di +35°C, con un picco da record di appena il 4% di umidità relativa, in molte altre località italiane le temperature rimanevano tipicamente autunnali, addirittura inferiori rispetto alle medie del periodo, come a Bari e Venezia dove la massima è stata di +26°C, o anche a Genova, Rimini, Cervia e Cuneo (+27°C) e ancora a Catania, Pescara, Termoli, Messina, Reggio Calabria, Crotone, Brindisi, Piacenza, Bergamo, Torino e Trieste, ferme a +28°C. Siamo appena a inizio settembre ma nonostante i titoloni di “estate settembrina”, eccezion fatta per qualche circostanza assolutamente isolata come quella di Firenze, il clima è già tipicamente autunnale non solo in queste ore, ma anche nella prospettiva delle prossime.
Tra giovedì 5 e venerdì 6 settembre ci aspettano ancora piogge e temporali anche forti all’estremo Sud e soprattutto tra le due isole maggiori e nel sud della Calabria. La Sardegna sarà la più colpita nelle prossime ore, come emerge anche dal bollettino della protezione civile, venerdì il maltempo si estenderà anche a Sicilia e Calabria. Nel weekend avremo un clima variabile con alternanza tra schiarite e annuvolamenti da cui scaturiranno rovesci e temporali sparsi a macchia di leopardo, poi da lunedì 9 settembre inizierà un peggioramento tipicamente autunnale, vasto e significativo su tutto il centro/nord Italia, con fenomeni anche violenti soprattutto per forti temporali tra martedì 10 e mercoledì 12 settembre. E in questa fase avremo temperature momentaneamente in aumento al Sud per 2-3 giorni, ma sempre con cieli nuvolosi senza alcun picco di caldo estremo. Una classica situazione autunnale e settembrina. Altro che “estate“…
  Cita messaggio
#20
Luca99 Ha scritto:Io personalmente li seguo spesso, ma devo dire che in questo ultimo periodo non condivida tutto. Ad esempio questo articolo di questa sera

Be', direi che hanno inanellato una bella serie di sciocchezze, senza considerare che, almeno per Genova e Cuneo (periodo 1971-2000) una massima di +27°C è tanto autunnale da essere quella media di luglio... idem i +28°C di Trieste...
  Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)