Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Matrimoni gay, Strasburgo: "Europa non dia definizioni restrittive di famiglia"
#1
Unione europea culattona e raccomandata, avrà pensato Vittorio Sgarbi nello scriverel'articolo strillato in prima pagina su "il Giornale" (in foto). Ma tant'è. La destra è stata battutain seduta plenaria a Strasburgo sui matrimoni gay. "I governi europei" - secondo il Parlamento europeo - [I]"Non devono dare definizioni restrittive di famiglia" allo scopo di negare protezione alle coppie gay e ai loro figli.[/I]
[I]Questa la posizione espressa nel rapporto sulla parità di diritti uomo-donna presentato dallaradicale di sinistra olandese Sophie in't Veld ed approvato dall'Eurocamera.

Il passaggio più "matrimoni gay - friendly" è contenuto nel paragrafo 7 del suddetto rapporto, che il Ppe voleva cancellare con un emendamento, poi bocciato in aula con 322 sì e 342 no.
Sono stati inoltre approvati, nonostante l'opposizione dei popolari, i passaggi del rapporto in cui si chiede alla Commissione di elaborare proposte per il riconoscimento reciproco delle unioni omosessuali tra gli stati membri che già le ammettono e al Consiglio europeo di [I]"riaffermare il principio di uguale trattamento senza distinzione di religione o credo, disabilità, età o orientamento sessuale".

Subito è giunto l'altolà della Lega Nord: [I]"Se il Parlamento Europeo e la Commissione, dopo aver imposto direttive e regolamenti assurdi, pensano di cambiare anche la definizione di famiglia, si sbagliano di grosso". Queste le parole dell'eurodeputata della Lega Nord, Mara Bizzotto [I]"In Italia - ha aggiunto - non c'è la tutela giuridica della famiglia omosessuale, semplicemente perchè la famiglia omosessuale non esiste, nè mai esisterà".[/I][/I]
[I][I]La Bizzotto ha poi specificato di non voler "[I]negare la tutela dei diritti degli omosessuali" ma [I]"la tutela giuridica delle famiglie omosessuali", perchè [I]"la famiglia da tutelare, quella che anche il Parlamento europeo quindi dovrebbe tutelare, è la famiglia tradizionale: quella formata da un uomo, da una donna e dai loro figli".[/I][/I][/I][/I][/I]
[I][I][I][I][I]Dulcis in fundo Giovanardi: [I]"L'unità europea, nata per l'intuizione di tre grandi statisti democratici cristiani, Adenauer, De Gasperi e Schumann rischia di frantumarsi nella coscienza dei popoli per iniziative come quella della radicale di sinistra olandese Sophie in'Weld che vuole imporre, contro quanto stabilito chiaramente dai trattati, il riconoscimento dei matrimoni gay. Sudditanza al mercato e deriva relativista sembrano essere ormai gli unici idoli a cui sacrificare questo grande ideale, che rischia di essere sempre più lontano dai valori più radicati di decine di milioni di europei".

Matrimoni gay, Strasburgo: bocciato emendamento della destra
[/I][/I][/I][/I][/I][/I]
[/I][/I]
Cita messaggio
#2
Stranamente è sempre la lega a farsi notare in queste occasioni :facepalm:

Ottima proposta questa, a livello Europeo, che andrebbe appoggiata da tutte le nazioni, anche se in Italia tutto ciò rimarrà comunque utopia ancora per molto tempo...

Il mio avatar torna d'attualità :lolA:
NEVE 2012/2013

Metà dicembre circa 1 cm
19-20/01 - 6 cm
11/02 - 9 cm
22/02 - 3 cm
24/02 - 4 cm
17-18/03 - 10 cm

TOTALE 33 cm

www.ibikeit.org
Cita messaggio
#3
Levate i finanziamenti pubblici a questa carta straccia di giornale
[Immagine: Hug8G.jpg]

Sì, «hanno vinto i gay», come titola oggi il Giornale di Berlusconi, solleticando i lettori che si pensano machi e sono ancora convinti che un orientamento sessuale sia migliore di un altro.
«Hanno vinto i gay», certo, ma non per il voto del Parlamento Ue, bensì per tutto quello che nel frattempo è successo all’insaputa del Giornale nelle società civili, per tutto quello che a poco a poco sta cambiando nella testa della gente: come l’idea che due persone possano amarsi e avere gli stessi diritti siano esse eterosessuali o no.
«Hanno vinto i gay» perché nella stessa edicola in cui campeggiava il Giornale, proprio lì accanto, c’era un settimanale di gossip che metteva in copertina la storia d’amore tra Lucio dalla e il suo compagno, certo ancora con tanta prudenza e un po’ di pruderia, ma legittimando di fatto l’amore gay di un Vip come quelli di tutti gli altri Vip che si alternano su quelle copertine e su quelle pagine.
«Hanno vinto i gay», insomma, perché ormai anche per i lettori di DiPiù è normale – wow, normale! – che un uomo possa aver amato un uomo, e possa aver abbracciato il suo compagno avendo abbracciato anche Padre Pio, e i lettori di DiPiù non sono certo i ‘liberal da salotto’ contro cui crede di scagliarsi, drammaticamente fuori tempo, il quotidiano di Berlusconi
Insomma, sì, «hanno vinto i gay»: proprio come in America, dopo decenni di battaglie e di lenti cambiamenti culturali, nel 1964 il Civil Rights Act stabiliva che avevano «vinto i negri», come avrebbe titolato Sallusti se all’epoca avesse diretto un giornale.
Hanno vinto i gay, ma anche i negri » Piovono rane - Blog - L'espresso
[Immagine: xzCrUL7.gif]
Mike:"You know what happened. The question is, can you live with it?”

"Quando il sole della cultura è basso, i nani hanno l'aspetto di giganti"
Cita messaggio
#4
Non mi esprimo sulla lega e su Giovanardi, quest'ultimo a i piani alti dei livelli di omofobia...
Certo, puo' far "schifo" o cmq far crescere un figlio con genitori adottivi omosessuali puo' causare seri problemi al bambino, il quale potrebbe essere vittima di insulti da parte degli altri coetanei e per molti anni, inoltre si potrebbe sentire a disagio per non avere una madre....per i matrimoni la Spagna e' avanti anni luce invece
Wink
Cita messaggio
#5
mi chiedo perchè i gay non possano avere la possibilità di sposarsi come tutti,ancora siamo indietro di mentalità,si fà ancora troppa distinzione,sopratutto in italia..........
Jackone Ha scritto:c'è un'omosessualità latente che vi trascinate dai tempi de ilmeteo.it....si nota dal modo in cui parlate
Cita messaggio
#6
Licantropo90 Ha scritto:Subito è giunto l'altolà della Lega Nord: [I]"Se il Parlamento Europeo e la Commissione, dopo aver imposto direttive e regolamenti assurdi, pensano di cambiare anche la definizione di famiglia, si sbagliano di grosso". Queste le parole dell'eurodeputata della Lega Nord, Mara Bizzotto [I]"In Italia - ha aggiunto - non c'è la tutela giuridica della famiglia omosessuale, semplicemente perchè la famiglia omosessuale non esiste, nè mai esisterà".[/I][/I]
detto poi da chi si distingue da sempre per xenofobia disprezzando il valore vero della famiglia italiana ... è a dir poco stucchevole!
l'ultimo giorno del 2014,Mola di Bari
[Immagine: 10906232_639007202875745_502266010614440...2ff0fe85b2]
Cita messaggio
#7
ma chi ha scritto l'articolo su "il giornale", Giovanardi? puo' un giornalista sforgiare la sua omofobia cosi spudoratamente? boh
Cita messaggio
#8
Ho appena letto l'articolo di Sgarbi...a parte il fatto che è quasi incomprensibile...equipara, a quanto ho capito, aspetti pratici e morali, individuando nell'unione omosessuale un danno per l'economia italiana, a causa delle pensioni e tutti gli altri costi relativi a un'unione simile...
NEVE 2012/2013

Metà dicembre circa 1 cm
19-20/01 - 6 cm
11/02 - 9 cm
22/02 - 3 cm
24/02 - 4 cm
17-18/03 - 10 cm

TOTALE 33 cm

www.ibikeit.org
Cita messaggio
#9
DomenicoG Ha scritto:ma chi ha scritto l'articolo su "il giornale", Giovanardi? puo' un giornalista sforgiare la sua omofobia cosi spudoratamente? boh

L'ha scritto Sgarbi!
NEVE 2012/2013

Metà dicembre circa 1 cm
19-20/01 - 6 cm
11/02 - 9 cm
22/02 - 3 cm
24/02 - 4 cm
17-18/03 - 10 cm

TOTALE 33 cm

www.ibikeit.org
Cita messaggio
#10
Stefano1994 Ha scritto:Ho appena letto l'articolo di Sgarbi...a parte il fatto che è quasi incomprensibile...equipara, a quanto ho capito, aspetti pratici e morali, individuando nell'unione omosessuale un danno per l'economia italiana, a causa delle pensioni e tutti gli altri costi relativi a un'unione simile...

già il titolo "hanno vinto i gay" gia' da qui si capisce una sorta di ironia mista ad omofobia... certo sgarbi e' sempre stato un tipo particolare che si e' sempre distinto...ma dargli campo libero a scrivere un articolo su questa materia, peraltro in prima pagina...mah
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)