Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ma voi sentite freddo ora?
#1
Mi sto domandando se sono l'unico a sentire caldo o comunque benessere anche quando tutti sembrano sentire freddo. Sto in provincia di Ancona e ci sono 10-12° ma con wind chill di 6°.
Premesso che sono di Foggia ma personalmente non trovo molta differenza tra il clima dell'alta puglia e quello delle marche, se non per una maggiore afa in estate a Foggia.

Io con un tempo così sto benissimo in maglietta e pantaloni corti sotto il ginocchio anche se pioviggina.
Trovo che sia un fresco piacevole simile a quando ti ripari dentro un bar in estate che fuori ci stanno 35° e senti fresco. Però attorno me vedo persone che dicono che fa un freddo cane, che non si puo stare fuori, gente che ha gia la sciarpa, berretto guanti e pure così dice di sentire freddo.
Naturalmente mi guardano male avendo un abbigliamento ancora estivo e non provando mai un brivido.

Però non sono freddofilo, amo il caldo, amo i 30 gradi del sole sulla pelle ma il freddo non mi da fastidio e amo pure la neve.
Sarò uno strano ibrido, fatto sta che mi sento come in possesso di una rivelazione e vorrei "guarire" il mondo, poter far provare agli altri la sensazione meravigliosa di non coprirsi troppo in inverno e lasciare il corpo abituarsi, creando il suo calore e godendo del fresco sulla pelle.
La sera quando esco e ci sono 9-10° e io sto li poco coperto, è una delle sensazioni più belle al mondo e vorrei poterla condividere con gli amici e parenti che invece mi credono matto (intanto io non m'ammalo mai e loro sono gia alla seconda influenza)

Voi pure vi sentite così? Smile
Cita messaggio
#2
adoro il caldo
la mia pagina sul ciclismo, venite numerosi!

https://www.facebook.com/UnaVitaInSellaT...mo?fref=ts
Cita messaggio
#3
Gegge Ha scritto:adoro il caldo

pure io, ma mo senti freddo? io proprio no
Cita messaggio
#4
no, il freddo lo sopporto tranquillamente
quelli che con 2 gradi vanno in giro con sciarpa e guanti li prenderei a testate
la mia pagina sul ciclismo, venite numerosi!

https://www.facebook.com/UnaVitaInSellaT...mo?fref=ts
Cita messaggio
#5
Gegge Ha scritto:no, il freddo lo sopporto tranquillamente
quelli che con 2 gradi vanno in giro con sciarpa e guanti li prenderei a testate

sarebbe gia qualcosa se solo dai 2 gradi i giu si vestissero così, qui a 12° gia stanno con guanti, berretto di lana e piumino
Cita messaggio
#6
Ho dovuto levare la sciarpa oggi in città perché nonostante gli otto gradi avevo caldo .
Io cmq sento molto il freddo nei piedi di solito
Cita messaggio
#7
**la dama** Ha scritto:Ho dovuto levare la sciarpa oggi in città perché nonostante gli otto gradi avevo caldo .
Io cmq sento molto il freddo nei piedi di solito

meno ci si copre e più ci si abitua alle basse temperature
specialmente sciarpa e berretti, più si portano e più il corpo si abitua a sentire freddo a temperature miti
Cita messaggio
#8
Anche io il freddo lo sopporto benissimo...

se non fosse per i piedi che mi si congelano...lo sopporterei alla grande...

Cappelli e sciarpe e/o scaldacollo?!? MAI usate!!! Al massimo guanti.
NEL NOWCASTING di ROMA e PROVINCIA: Si da la giusta dose di OT e di SANA METEODIDATTICA :cool2:
Nella meteo, deve guidarti la PASSIONE per la materia stessa!!

IL MERAVIGLIOSO FEBBRAIO 2012. ANDIAMO A RIPRENDERE CIO' CHE E' NOSTRO. LA DAMA A ROMA
[SIGPIC][/SIGPIC]
Cita messaggio
#9
Gegge Ha scritto:adoro il caldo

Gegge Ha scritto:no, il freddo lo sopporto tranquillamente
quelli che con 2 gradi vanno in giro con sciarpa e guanti li prenderei a testate

Ecco perchè mi stai simpatico nonostante sei caldofilo...Big Grin
NEL NOWCASTING di ROMA e PROVINCIA: Si da la giusta dose di OT e di SANA METEODIDATTICA :cool2:
Nella meteo, deve guidarti la PASSIONE per la materia stessa!!

IL MERAVIGLIOSO FEBBRAIO 2012. ANDIAMO A RIPRENDERE CIO' CHE E' NOSTRO. LA DAMA A ROMA
[SIGPIC][/SIGPIC]
Cita messaggio
#10
io adoro sia il caldo che il freddo, che "specie" sono allora? :ridi:

comunque la mia soluzione per avere mani e piedi caldi anche in inverno è fare ginnastica al mattino, niente di eccessivo ma ho scoperto che i miei bisnonni che lavoravano la tezza lo facevano e l'ho visto anche in molti film anni 40-50. Ci si alza dal letto e invece di trascinarsi come zombie in bagno si fanno un po di piegamenti, distenzioni delle braccia, jumping jacks. Evidentemente serve a portare la circolazione assopita dalle ore di sonno di nuovo verso i vasi periferici del corpo.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)