Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
La Vienna in questo secolo... che pochi immaginano
#1
(questo post non è un doppione del precedente sulla famiglia Strauss,
l'oggetto di questo post è la città di Vienna con la sua tradizione importantissima, mentre nel precedente l'oggetto
è l'intera famiglia Strauss,
ecco perchè preferirei mantenerli distinti, perchè in questo post non andranno solo brani della famiglia Strauss
ma di tutti i compositori viennesi dell'epoca)



tutt'oggi a Vienna vengono eseguiti i Balli a Corte o di Corte ancora tradizionalmente, al termine di occasioni particolari
o di festeggiamenti,
ogni Palazzo, Associazione, Ente, ogni categoria lavorativa, scolastica, ha il suo ballo in una data specifica dell'anno...
così durante l'anno si susseguono:
il Ballo dei Giuristi
il Ballo degli Avvocati
il Ballo degli Industriali
il Ballo Concordia
il Ballo dell'Opera di Stato
il Ballo al Municipio
il Ballo degli Studenti degli Istituti Tecnici
ecc ecc ecc
vi posterò qui alcune performance pubbliche o private ove vedrete in questi anni 2000 e negli anni novanta, senza nemmeno immaginare quanto Vienna tenga stretta tutt'ora la tradizione senza far perdere l'entusiasmo di una civiltà ormai passata e
che forse nel nome della musica incantevole e delle forme magiche, mai si spegnerà in un mondo sempre più rumoroso e arido


Gold und Silber op.79 , è un celebre valzer viennese di Franz Lehár.
Il valzer (Oro e Argento) venne commissionato a Ferenc Lehár dalla Principessa Pauline von Metternich per il Ballo di gala del 27 gennaio 1902 che si sarebbe svolto nel Sophiensäle. A Vienna il compositore ricopriva l'incarico di Maestro di cappella del 26º reggimento ed era impegnato nella scrittura di operette e marce . Queste prime operette da lui composte però , non ottennero molto successo tranne per qualche pezzo strumentale ricavato da queste . Ottenuto l'incarico di mettere su un nuovo valzer per la serata , si dedicò alla composizione di questo valzer . Il tema della serata di gala era Oro e Argento , da ciò ne deriva il nome omonimo della composizione . Il valzer del futuro astro nascente della musica viennese , fu un successo . Venne presentato come il primo pezzo della serata e la folla presente quella sera rimase davvero entusiasta nel sentire quel nuovo capolavoro tanto che la gente chiese anche il bis del nuovo valzer . Il valzer è un capolavoro di contrasto emotivo , romanticismo e melodia viennese . Un grande effetto è dato dall'arpa che con le sue dolci note , tende a far diventare il valzer ancora più mieloso e sognante



Gold und Silber, Walzer op.79
Franz Lehar
(1870 – 1948)

Oro e Argento, Valzer op.79

[video=youtube_share;dkyMpiYzKAY]http://youtu.be/dkyMpiYzKAY[/video]
Cita messaggio
#2
a Vienna esistono due tipologie di Ballo...
il Ballo a Corte e il Ballo di Corte

il Ballo a Corte (Ball bei Hof) è aperto a tutti e ha delle regole meno rigide,
il Ballo di Corte (Hofball) è invece ristretto agli invitati legati all'evento

l'inizio del ballo generalmente avviene attraverso la sfilata dei ballerini
che generalmente sono i "protagonisti" della festa, cioè
nel ballo degli studenti, sfileranno i ballerini studenti
nel ballo degli avvocati, sfileranno gli avvocati che balleranno e che apriranno la serata

questa sfilata avviene attraverso un genere di musica che si chiama POLACCA
la più famosa a Vienna era la polacca dei ventagli
ma ormai la più eseguita è quella di Chopin, e cioè la Polacca Militare

Ecco qui l'inizio di una serata da ballo, con la sfilata su musica della Polacca dei ventagli,
a seguire il Valzer Rose del Sud di Johann Strauss

Polacca dei ventagli


a seguire

Rosen aus dem Süden, Walzer op.388
]ohann Strauß junior
(1825-1899)

Rose del Sud, Valzer op.388

[video=youtube_share;XBxQi9Tcnss]http://youtu.be/XBxQi9Tcnss[/video]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)