Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
La stranezza del favonio non pervenuto o quasi...
#1
La notte su venerdì ed oggi doveva essere il giorno del grande favonio sul Ticino. Una corrente che avrebbe dovuto portare raffiche in pianura vicine ai 100km/h e diffusamente secondo le previsioni di tutti, dall'amatore all'ente ufficiale.
La realtà dei fatti ha smentito le previsioni. Le raffiche sulla regione sono risultate vicine ai 40km/h, ad essere larghi possiamo dire che la velocità del vento sul Ticino é stata la metà di quello che ci si attendeva. E attenzione! Non é stato un errore dei modelli, che anzi sono stati pienamente confermati dalla sinottica realmente verificatasi! Guardate infatti che bel divario barico tra Nord e Sud delle Alpi!
[Immagine: wfOvp.gif]
Rimane un mistero il perchè il vento sia stato così debole con una configurazione così favorevole alle forti raffiche.
Se qualcuno ha una spiegazione si faccia avanti
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)