Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
La goccia apripista del 13 gennaio è a Winnipeg..
#1
buttiamo un'occhio veloce alla sinottica attuale in prospettiva 5-6gg da oggi..
poderosa colata a est artico continentale con asse turco in fase di esaurimento..
cavetto canadese di estrazione polare n°2 in veloce discesa lungo la spalla dell'hp sempre verso la turchia..
cavo n°3 sulle swalbard con connotati artico marittimi scenderà verso la polonia sospinto al seguito da aria
artico continentale.. sara' lui il malloppo freddo in centro europa..
cavo canadese n°4 di strazine polare marittima fara' da apripista al malloppo 3 e verrà fiondato verso il mare del nord..
cavo 5 ora a winnipeg canada meridionale verrà strappato al canadese dall'azzorriano e portato da noi via carcassona
a ridosso del mar ligure.. sara' quella goccia polare marittima a fare da apripista all'azione del 13-14 non ancora ben
delineata nella sua seconda fase ovvero se porteremo dentro anche parte del malloppo in centro europa oppure no..:rosico:

[ATTACH=CONFIG]18166[/ATTACH]
Cita messaggio
#2
che belli questi post, mi mancavano...grazie :applausi:
Cita messaggio
#3
Ciao Ice.. :wink:
[Immagine: stiker.php?stx=4]

[Immagine: RarXTlE.png]
Cita messaggio
#4
Ice85 Ha scritto:buttiamo un'occhio veloce alla sinottica attuale in prospettiva 5-6gg da oggi..
poderosa colata a est artico continentale con asse turco in fase di esaurimento..
cavetto canadese di estrazione polare n°2 in veloce discesa lungo la spalla dell'hp sempre verso la turchia..
cavo n°3 sulle swalbard con connotati artico marittimi scenderà verso la polonia sospinto al seguito da aria
artico continentale.. sara' lui il malloppo freddo in centro europa..
cavo canadese n°4 di strazine polare marittima fara' da apripista al malloppo 3 e verrà fiondato verso il mare del nord..
cavo 5 ora a winnipeg canada meridionale verrà strappato al canadese dall'azzorriano e portato da noi via carcassona
a ridosso del mar ligure.. sara' quella goccia polare marittima a fare da apripista all'azione del 13-14 non ancora ben
delineata nella sua seconda fase ovvero se porteremo dentro anche parte del malloppo in centro europa oppure no..:rosico:

[ATTACH=CONFIG]18166[/ATTACH]

..quando si mette in moto ICE, l'è segno bono...
Cita messaggio
#5
Ciao grande Ivan, purtroppo il punto debole che sto sorvegliando si colloca esattamente nel canale tra l'UK e la Norvegia, lì la risalita dinamica atlantica tende a spezzarsi isolando una bolla che può innescare sottopancia la retrogressione., ma con l'aggancio alto questa rischia il galleggiamento rallentando la discesa e togliendo geopotenziale proprio nel momento di picchiata sul ramo discendente dell'azzorriano..la visione Ukmo resta la migliore stasera, con chiusura completa e annidamento nel mediterraneo dei flussi freddi, vediamo domani, ma siamo appesi ad un filo di lana
Cita messaggio
#6
buongiorno a tutti ( bentrovato i'bombone.. grazie Giangis )
ciao Gianni e ciao Giosan.. auguroni !.. con questo trittico facciamo il " tread dell'alzaimer " in un forum di giovani...Confusedaggio:

Non c'e' ancora uniformità sul prosieguo dell'azione che seguiamo lasciando ancora aperta la porta del freddo continentale..
anche se resta evidente che nella prima fase almeno non porteremo dentro nulla di che come azione continentale
vedremo se ce la prendiamo successivamente con la seconda spinta..
Sinottica attuale per controllare dove siamo "real time"..
azione continentale 1 a est in esaurimento sul posto.. goccetta a estrazione polare 2 ormai sulla svezia scende veloce
come si era detto verso la turchia.. goccia polare 4 che va al taglio puntando il mare del nord e cavo artico marittimo
3 in spostamento pronto alla discesa.. la ns goccetta 5 non e' ancora in schermo

[ATTACH=CONFIG]18174[/ATTACH]

passiamo alle carte stando solo nelle 24 ore..
oggi il ramo atl del canadese, a parte il taglio della trottola 4, andra' in forte avvitamento generando una grossa accelerazione
del jet che portera' l'azzorriano in spinta a mettere in moto la discesa fredda del cavo artico marittimo 3 con al seguito
una dote di aria continentale. .queste a grandi linee sono le azioni odierne a 500 hPa

[ATTACH=CONFIG]18175[/ATTACH]
Cita messaggio
#7
per dovere di cronaca le ens dei 2 maggiori modelli non mostrano in questa prima fase l'ingresso dell'aria continentale
siamo alle 144 over le fatidiche 120 quindi per questo lascio ancora aperta la porta
resta sempre nel caso vada male la seconda spinta dove con un contributo arico marittim da sopra si potrebbe portare a casa
ma siamo troppo lontani..

[ATTACH=CONFIG]18176[/ATTACH]

ecco poi una bella cartina di t al suolo e sinottica sempre al suolo delle 8 di stamane dove si vede la bella azione fredda a est
e dove si evince come --> l'orso <-- sia nella sede sua naturale in zona Ojmiakon nell'estremo est della siberia e ho tracciato a grandi linee
gli urali per capire poi di cosa si parli quando viene mescolato il freddo in seno al ramo del vp asiatico con l'orso che e' un hp termico

[ATTACH=CONFIG]18177[/ATTACH]
Cita messaggio
#8
magistrale come sempre Ice!
Accumuli nevicate:
2008/09: 111 cm
2009/10: 131 cm
2010/11: 23 cm
2011/12: 32 cm
2012/13: 96,5 cm
2013/14: 12,5 cm
2014/15: 15,5 cm
Cita messaggio
#9
Ottimo ice!
Cita messaggio
#10
Grande vecio!
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)