Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Incremento cospicuo dei cittadini che denunciano gli evasori!!
#1
Finalmente i cittadini iniziano a darsi da fare!

Aumentano (+228%) le segnalazioni di violazioni, dagli scontrini non emessi al lavoro in nero

ROMA - Nei primi nove mesi dell'anno sono arrivate al 117 della Guardia di Finanza 50 mila chiamate: il 92% in piu' rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. L'incremento delle segnalazioni sulle violazioni fiscali - dalla mancata emissione dello scontrino ai lavoratori in nero e alle frodi - e' invece del 228%, con 24 mila chiamate.

In crescita anche le denunce di illeciti in altri settori oltre a quello fiscale. L'incremento maggiore riguarda le segnalazioni sui distributori di carburante e, più in generale, i prodotti energetici (+ 152%), ma anche giochi,scommesse, lotterie, monopoli (+73%) e sostanze stupefacenti (+ 24%).

Il boom delle chiamate al 117 era stato registrato sin dai primi mesi dell'anno, ma i dati di medio periodo confermano ora l'assestamento del trend positivo. L'aumento delle segnalazioni, sintomatico della crescente partecipazione alla lotta all'illegalità economico-finanziaria, ha determinato anche il potenziamento del 117 con iniziative rivolte al web e l'aggiornamento della specifica sezione del sito internet http://www.gdf.gov.it: sono, infatti, on line nuovi modelli per le segnalazioni che chiunque può agevolmente compilare, stampare e presentare ai reparti territoriali
Cittadini contro evasori, boom di chiamate al 117 - Cronaca - ANSA.it
Cita messaggio
#2
Ve ne racconto una successami questa estate al mio paesello.

Antefatto: il giorno prima vado dal fotografo per chiedergli informazioni riguardo degli album porta foto e di altro. La commessa mi dice che i portafoto "può farmeli" a 15€. Va bene, tanto passo domani e li acquisto.

Fatto: vado dal fotografo per l'acquisto e becco il titolare. Faccio finta di nulla e chiedo "quanto vengono quegli album?". Apre il catalogo e mi fa "18€ l'uno" senza aggiungere altro. La cosa, rispetto a quanto dettomi il giorno prima mi fa rodere un po'. A quel punto confesso "Ieri la ragazza mi ha detto 15€".
Lui farfuglia un po' poi dice "Ah si va bene, possiamo fare 15€ se ne prende più di uno". Volevo dirgli che la ragazza non mi aveva spiegato tutta questa ardita tecnica di vendita ma ho preferito soprassedere, tanto dovevo prenderne due. Gli dico "ok, tanto due volevo prenderne". Quindi totale 30€.

Pago e lui non mi fa lo scontrino.

A quel punto gli chiedo gentilmente lo scontrino.

E lui a bassa voce mi fa "ehm...posso farglielo un po' più basso?".

Io me lo guardo e con la più totale tranquillità gli chiedo "Perchè?".

Lui evidentemente spiazzato mi guarda senza dire nulla e vista la situazione gli dico "va bene, faccia quanto gli pare".

Al che lui non si altera, però stizzito mi fa lo scontrino da 36€ e mi dice "E però cercate di capire, le ho fatto lo sconto"...mi da lo scontrino e se ne va.

Io ancora rido: ma se ero un finanziere (visto che al mio paesello ci torno ogni morte di papa e sicuramente non poteva conoscermi)? Ma sei scemo?

P.S.: faccio notare che alle 7 di sera, orario in cui è avvenuto il fattaccio, lo scontrino stampatomi era l'11esimo dell'intera giornata....singolare....per un posto dove 30 secondi prima di me è passata una signora a ritirare delle foto per un totale di circa 2€ (senza ricevuta ovviamente).
Amatrice in uno scatto...

[Immagine: 2ngg1t0.jpg]

[Immagine: KYEWF.png]
Cita messaggio
#3
son convinto che la maggior parte dell'incremento è dovuto al fatto che molti più commercianti fanno molti meno scontrini, perché se non evadono rischiano di chiudere, le tasse sui negozi sono una roba allucinante, e poi non sono i 2 € evasi il problema, il problema sono quando qualche bastardo evade milioni di €, quello è il problema, non i negozianti che purtroppo non sanno più dove mettere le mani per andare avanti.. se volete vi faccio un esempio, il negozio di mia mamma, due impiegati, lei e mio zio, 4200 € ogni sei mese di IMPS, IVA, 4000 € ogni 6 mesi di mutuo per rifare il tetto, varie bollette, fornitori, magazzino dove si servono, in tutto questo marasma ci devono tirar fuori un minimo per loro, ma molto probabilmente il prossimo anno chiudono, perché la situazione è diventata insostenibile, e cercheranno di dare in affitto per pagarsi il mutuo, altrimenti non sanno come fare..
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
Cita messaggio
#4
io ho avuto la netta sensazione, soprattutto tra la primavera e l'estate quando ero sempre a milano in pratica, che si fanno molti più scontrini, soprattutto nei bar/paninoteche pizzerie (dato che sono le categorie di attività di cui ho avuto esperienza) prima non era così, mi ricordo l'anno scorso che praticamente dovevo sempre far la figura dello stronzo e chiedere lo scontrino nella piadineria vicino alla mia uni dove andavo ogni giorno Big Grin

a matte dico che mi dispiace per la situazione del negozio di tua madre, ma questa storia che non è l'evasione delle piccole attività e dei piccoli-medi lavoratori autonomi che conta è purtroppo un luogo comune. prendi tutti i bar, ristoranti, negozi vari, alimentari, barbieri, idraulici, anche dentisti, discoteche, gioiellieri, negozi di ferramenta, ecc ecc d'italia e somma tutta questa micro-evasione e ce ne hai di miliardi.

non nascondiamoci dietro a un dito, se l'italia è in questa situazione una parte della responsabilità ricade anche, secondo me, sulla categoria degli autonomi che per anni ha evaso allegramente il fisco credendosi furba. sto parlando in generale ovviamente, non della tua situazione.

attenzione so benissimo che cè anche una altro tipo di evasione, di taglio nominale più grosso, ma minimizzare la micro-evasione non mi sembra corretto. Smile
Cita messaggio
#5
Quoto berghem. Peraltro per quel che mi riguarda sia in Veneto che a Milano RARAMENTE (se non mai) mi è capitato di non ricevere lo scontrino.
Discorso diverso per quel che riguarda le "prestazioni" di idraulici, piastrellisti, imbianchini, giardinieri etc... nonchè di parrucchieri, ad esempio...
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio
#6
Matte92 Ha scritto:son convinto che la maggior parte dell'incremento è dovuto al fatto che molti più commercianti fanno molti meno scontrini, perché se non evadono rischiano di chiudere, le tasse sui negozi sono una roba allucinante, e poi non sono i 2 € evasi il problema, il problema sono quando qualche bastardo evade milioni di €, quello è il problema, non i negozianti che purtroppo non sanno più dove mettere le mani per andare avanti.. se volete vi faccio un esempio, il negozio di mia mamma, due impiegati, lei e mio zio, 4200 € ogni sei mese di IMPS, IVA, 4000 € ogni 6 mesi di mutuo per rifare il tetto, varie bollette, fornitori, magazzino dove si servono, in tutto questo marasma ci devono tirar fuori un minimo per loro, ma molto probabilmente il prossimo anno chiudono, perché la situazione è diventata insostenibile, e cercheranno di dare in affitto per pagarsi il mutuo, altrimenti non sanno come fare..

son d'accordo con te nel dire che per chi lavora in proprio le tasse e le spese di gestione fanno morire anche il piu volenteroso degli imprenditori...posso capire che qualcosa ci scappa per sopravvivere e non chiudere mandando anche a casa gente. cio che non capisco e' chi me la racconta cosi e poi ha auto da 70.000 euro sotto il culo..ora un imprenditore e' sacrosanto che guadagni di piu di me che sono dipendente..rischi pensieri clienti che non pagano..creditori che chiamano ogni 3x2 ma senza esagerare nel farsi "scappare qualcosa" comprati na macchina da 40.000 euro che gia mi sembra na cosa spaziale per me e fa il tuo dovere di cittadino come lo faccio io che non posso evadere nemmeno 1 centesimo..sul discorso degli evasori totali io farei fare le pubblicazioni tipo manifesti elettorali con le foto delle facciette furbacchione e li affiggerei ad ogni angolo della strada...l'evasore totale e' colui che fa si che io come dipendente e tua madre come imprenditrice siamo sommerse di tasse fino allo sfinimento...sei poi si va a scoprire che le nostre tasse servono ad ingrassare i vari fiorito con la loro bella vita penso sia umanamente comprensibile che potendolo fare tutti poco o tanto evaderemo...
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)