Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Inciviltà targata USA
#1
Wikileaks: il soldato Manning condannato - Mondo - ANSA.it
Bradley Manning, il soldato americano reo confesso di essere la 'talpa' di Wikileaks, e' stato condannato dalla Corte Marziale di Ft. Meade.

Bradley Manning e' stato condannato dalla Corte Marziale di Ft. Meade per aver violato piu' volte lo Espionage Act. Ma non del reato di 'intelligenza con il nemico', la cui pena prevista era l'ergastolo.

Solo mercoledi' alle 9.30 di mattina, le 15.30 in Italia, si capira' il destino di Bradley Manning. Malgrado abbia evitato la condanna all'ergastolo per il reato di intelligenza col nemico, rischia comunque tantissimi anni di carcere perche' giudicato colpevole di cinque violazioni della legge che sanziona lo spionaggio. E di 19 capi d'accusa su 21. Cio' vuol dire che, se dovesse subire il massimo della pena, potrebbe essere condannato sino a 136 anni, che di fatto, in assenza di un provvedimento di grazia, sarebbe carcere a vita.



Bravissimo Manning che ha svelato l'ipocrisia degli USA e ha fatto buona informazione. Fosse per me, non solo non gli darei il carcere ma lo premierei con una medaglia d'onore. Manning é una persona da stimare profondamente.


Se quello che ne é venuto fuori per gli USA era degradante, devono prendersela solo con loro stessi, non certo con Manning che ha solo divulgato al pubblico la loro falsità.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)