Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
In merito alle teoria di Kuroda...
#1
Riporto da ...
http://worldwildweather.altervista.org/i...gia/76-nao
"Kuroda sostiene che le Stagioni Invernali che rientrano nella casistica di QBO+ e ENSO- (tali categorie devono necessariamente essere unite, in quanto, secondo Y. K., è difficle trovare una valenza statistica precisa del singolo
parametro QBO/ENSO) modulino l'influenza del Ciclo Solare sul NAO Index Invernale in modo più marcato, mentre in caso di QBO- e ENSO+ (anche qui categorie "indivisibilii") la modulazione è meno marcata.
Sostanzialmente Kuroda sostiene che, con QBO Occidentale e La Nina, il NAO Index diviene un pattern locale e ha meno influenza sulle dinamiche Emisferiche, al contempo lo stesso NAO Index non ha ripercussioni forti sulla Stratosfera. Questa modulazione, che rende il NAO meno influente, è più forte rispetto alla categoria opposta.
Al contrario, in anni caratterizzati da QBO Orientale e El Nino, il NAO Index ha ripercussioni in modo marcato sull'intero Emisfero Nord e ha ripercussioni forti in Stratosfera."


Insomma si parla di scarsi effetti emisferici, di solito ho letto che la NAO condiziona la AO. Cioè una NAO negativa genera una sorta di feedback che poi va ad influenzare anche la AO. In questo articolo si asserisce per caso che la NAO non condiziona, in caso di QBO+ e NINO-, l'AO e quindi che dal momento in cui si verifica un pattern NAO- o + questo non dà luogo a dei feedback positivi che di solito si verificano? E ciò é dovuto alla scarsa forzante della troposfera sulla strasfera e viceversa che si verifica in condizioni di QBO+ e NINO-?

Quando si parla di scarsi effetti emisferici della NAO si sottointende che questa non influenza la AO?
Cita messaggio
#2
Non proprio...
Influenza MENO l'Artic Oscillation rispetto a QBO- ENSO+ in anni di Minimo Solare

Ma la AO/NAO è tendenzialmente negativa negli anni di Minimo SOlare perchè si abbassa l'indice Zonale.

Avremo la fortuna di osservare 2 anni consecutivi con un AP Index simile e però una disposizione ENSO/QBO esattamente opposta.

L'anno scorso sappiamo com'è andata, quest'anno confido in una cosa SIMILE (nel segno), ma al contempo DIVERSA (nel valore) per AO/NAO
Cita messaggio
#3
mi sono espresso male. Intende dire che la NAO la influenza meno, quindi se é così ho capito bene. Ma é dovuto proprio allo scarsa interazione della NAO con la stratosfera? Nel senso che le onde planetarie originate dalla NAO non influenzano la stratosfera....
se ho capito bene é quella la base dell'impossibilità di avere valori particolarmente negativi o positivi, proprio perchè manca l'amplificazione della stratosfera...
Cita messaggio
#4
Sì sostanzialmente è così.
Infatti se noti gran parte/tutti i riscaldamenti in Stratosfera provengono dalle Aleutine, mentre in Tropo i Blocchi sono a tenaglia

Comunque inevitabilmente un po' la influenzano la Strato (specie la Bassa), non c'è cemento in mezzo Big Grin
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)