Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Il ruolo del sole nei mutamenti climatici
#1
L'istituto Met-Office, tra i più prestigiosi istituti climatologici mondiali, ha partorito da poco uno studio sul ruolo del sole nei mutamenti del clima.
Lo studio verteva sopratutto su studi effettuati in UK ed in Europa e sostanzialmente ci dice che il sole imprime cambiamenti fondamentali nei pattern di circolazione a livello emisferico e locale via mutamento del warming in stratosfera attraverso "vistose" variazioni della componente UV dello spettro. Le variazioni UV sono risultate molto più forti di quanto precedentemente immaginato, ponendo delle basi fisico-quantitative solide e fornendo una molto maggiore capacità di simulazione e previsione per i Global Circulation Models. Quando l'input UV è debole diminuiscono le temperature stratosferiche ai tropici e attraverso un meccanismo compensativo in cui il raffreddamento della stratosfera a livello dei tropici è bilanciato da una maggiore componente antizonale dei flussi alle medie latitudini.
Qui una ricostruzione dell'input UV e le rispettive variazioni di T in UK
[Immagine: _55916474_cetandopen624.jpg]

Va detto che gli autori dell'articolo si affrettano ad affermare che gli effetti del sole riguardano solo i pattern di circolazione e quindi gli effetti "locali" e non certo gli eventuali effetti sul GW....

La parola agli esperti

BBC News - Ultraviolet light shone on cold winter conundrum
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)