• 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Il Corriere della Sera e l'imparzialità...
#1
So che la colpa è mia che mi voglio male e non dovrei aprire sto giornale e tantomeno leggere Giavazzi, ma come cazzo si fa ad essere così falsi ed in malafede??
A sto punto preferisco il Giornale che almeno non nasconde la parte per cui tifa, piuttosto che questi falsi terzisti che fingono sempre di essere imparziali.
Notare come giusto ora che è in corso un duello Berlusconi-Tremonti decidono di affossare l'operato del ministro dell'Economia, fino a prima elogiato.


Citazione:La strategia dei suoi ministri economici evidentemente non ha funzionato. Dopo aver ripetuto per tre anni che l'Italia era al riparo dalla tempesta, che le nostre banche erano le più solide al mondo e il nostro sistema di protezione sociale il migliore, il ministro dell'Economia, evocando il naufragio del Titanic, ha detto che era necessaria una correzione violenta dei conti pubblici. Ma poi non è stato capace di realizzarla (...)


E Tremonti metteva in pratica la politica di chi?? chi cazzo era quello che continuava e continua tuttora a dire che in Italia era tutto a posto, Tremonti o Berlusconi? Non è certo mia intenzione fare l'avvocato di Tremonti che responsabilità ne ha e molte, ma certo che bisogna essere parecchio in malafede per dare a lui tutte le responsabilità della situazione e non darne alcuna a Berlusconi che ricordo è capo del governo, ha imposto lui sia la politica economica che la strategia del negare la crisi che era solo psicologica e che con la sua ideologia del meno tasse e del negare la crisi ci avrebbe già fatto fare bancarotta da mesi.


Citazione:Egli è stato un imprenditore che nella sua vita ha saputo cogliere grandi successi. Dia prova di saper affrontare questa nuova emergenza. È in grado, se lo vuole, di prendere in mano il timone della politica economica. Lasci perdere leggi e leggine ad personam. Pensi al Paese. È un'opera in cui l'intuizione è più importante delle scelte tecniche e Berlusconi, diversamente dai suoi ministri economici, non ha mai avuto dubbi che si dovesse lavorare per la crescita.

No comment. "Lasci perdere leggi e leggine ad personam"... come si faccia a fingere ancora che lui sia la soluzione non parte del problema, non lo capisco. Chi avesse lo stomaco di leggere il resto, continui pure qui

Ultima occasione per una svolta - Corriere della Sera
"Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario" (G. Orwell).

"L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio." (Italo Calvino, Le Città Invisibili)
  Cita messaggio
#2
il corriere della sera é il giornale italiano più falso che abbia mai letto. Fanno tanto gli imparziali, ma stanno chiaramente dalla parte di berlusconi. Non a caso Travaglio lo chiama "il pompiere della sera":wink:
  Cita messaggio
#3
Il corriere della sera è illeggibile...ma anche il Fatto Quotidiano a me pare un giornale di gossip
  Cita messaggio
#4
Mai letto il corriere della sera, e da quanto scrivete, penso non lo leggero mai....
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
  Cita messaggio
#5
Anch'io evito il "Corriere"; il Fatto non ha confronti, non fa sconti a nessuno...
"Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile." (Enrico Letta, 8 aprile 2013). :buah:

La mia stazioncina meteo online (versione "quasi" definitiva)... Smile
http://rieticentrometeo.altervista.org

Terminillo.ORG Smile
----------
[SIGPIC][/SIGPIC]
  Cita messaggio
#6
Anch'io lo evito come la peste normalmente, ma ogni tanto non resisto alla tentazione di sapere gli umori dell'Italia autodenominatasi "moderata" :vomito: e vado a leggermi gli editoriali, giusto per vedere il livello di malafede raggiunto.

Hanno più onestà intellettuale a "Libero" e "Il Giornale", e con questo ho detto tutto.
"Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario" (G. Orwell).

"L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio." (Italo Calvino, Le Città Invisibili)
  Cita messaggio
#7
Sul corriere scrivono tutti ma proprio tutti ,porci e servi,anche alcuni ottimi giornalisti ma anche tanti cani da riporto...
[Immagine: xzCrUL7.gif]
Mike:"You know what happened. The question is, can you live with it?”

"Quando il sole della cultura è basso, i nani hanno l'aspetto di giganti"
  Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)