Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Il Brasile libera Battisti
#1
Cesare Battisti è un uomo libero il Brasile decide per il no all'estradizione - Repubblica.it

Questa è la "considerazione" internazionale di cui ormai gode l'Italia... Un criminale che la nostra giustizia ha condannato definitivamente a quattro ergastoli non ci viene riconsegnato per il timore di "persecuzioni politiche"...
D'accordo per lo sdegno, ma sarebbe il caso di domandarsi se tutte le colpe siano del Brasile...
"Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile." (Enrico Letta, 8 aprile 2013). :buah:

La mia stazioncina meteo online (versione "quasi" definitiva)... Smile
http://rieticentrometeo.altervista.org

Terminillo.ORG Smile
----------
[SIGPIC][/SIGPIC]
Cita messaggio
#2
Gennaio1985 Ha scritto:Cesare Battisti è un uomo libero il Brasile decide per il no all'estradizione - Repubblica.it

Questa è la "considerazione" internazionale di cui ormai gode l'Italia... Un criminale che la nostra giustizia ha condannato definitivamente a quattro ergastoli non ci viene riconsegnato per il timore di "persecuzioni politiche"...
D'accordo per lo sdegno, ma sarebbe il caso di domandarsi se tutte le colpe siano del Brasile...

No, c'è anche la Francia! :-P:lolA:

Un altro successo del nostro governo. Se avessimo una politica estera degna del nome, forse avremmo strappato qualcosa di meglio, anche se penso che debbano aver influito molto questioni di politica interna brasiliana.
"Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario" (G. Orwell).

"L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio." (Italo Calvino, Le Città Invisibili)
Cita messaggio
#3
ci facciamo prendee per il culo da tutti,politicamente valiamo meno di zero all'estero
Cita messaggio
#4
:facepalm:
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio
#5
il liechtenstein ha più considerazione
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)