Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Il 2014? Meglio rimanga dov'è.
#1
Quello che ci aspetta nel nuovo anno è davvero terribile. Nessun anno ha ancora portato tanta miseria e disastri, quanti ne sono previsti per il 2014. Un’epidemia di influenza aviaria mutata, più pericolosa e mortale che mai sterminerà un quarto dell'intera popolazione mondiale... La nuova ondata di grave crisi economica fagociterà tutto il mondo, portando a conseguenze irreversibili. Le catastrofi naturali cancelleranno dalla faccia della terra molte delle più belle città, e questo è solo l'inizio... :facepalm::facepalm::facepalm:Confusedhock:Confusedhock:Confusedhock:Confusedhock:Confusedhock:Confusedhock:

Eh la madonna!!!!!!! :buah::buah::buah::buah::buah::buah::buah::buah:


[ATTACH=CONFIG]37636[/ATTACH]

Sì, sì, sì... Proprio queste previsioni attraversano ora le distese di Internet e dei media. “Medium” e “veggenti” si accavallano l’un l’altro per offrire le proprie versioni del prossimo futuro. Tanto più è terribile, tanto è migliore. La gente è continuamente attirata dalle storie su un’imminente “fine del mondo”. Un’apocalisse biblica prima di tutto. Ma oggi non stiamo parlando delle predizioni del passato, ma di quelle che promettono i veggenti moderni. Le loro “previsioni” sono state analizzate per “La Voce della Russia” dalla psicologa Marija Kruglova, per capire di quali di queste ci si possa fidare.

Uno degli “eventi” più attesi per il prossimo anno è quello dell’inizio della Terza Guerra Mondiale. Questa presumibilmente inizierà con un conflitto armato su larga scala in Iran e Siria, in cui sarà poi coinvolta tutta la comunità mondiale, per poi diffondersi a tutti i paesi d'Oriente. La Corea del Nord raccoglierà le forze, e introdurrà le sue truppe in Corea del Sud. La Russia non potrà rimanere neutrale, e verrà trascinata in una sanguinosa guerra. Marija Kruglova è sicura che questa “profezia” non sia destinata ad avverarsi:

Tali “previsioni”, ovviamente, non hanno nulla in comune con la chiaroveggenza. Basta essere una persona minimamente esperta nella situazione militare e politica attuale. Tali dichiarazioni sono basate su fatti reali, come la situazione molto agitata in Medio Oriente, e facendo di queste “profezie”, chiaroveggenti quasi non rischiano la loro reputazione.

Ma la differenza tra la previsione “potrebbe iniziare una guerra” e “inizierà una guerra” è molto grande, quindi è difficile prenderla sul serio. Un'altra cosa è se l’avesse predetto una persona che non ha mai sbagliato nelle proprie previsioni, e che portasse anche la data e l'ora esatta “dell’inizio della Terza Guerra Mondiale”. In caso contrario, si tratta solo di una conversazione vuota e astratta.

La prolungata crisi economica aumenterà nel 2014, e questo porterà a un forte calo del dollaro e dei prezzi del petrolio. Questo, a sua volta influenzerà negativamente i paesi produttori ed esportatori di questo genere di cose. Le azioni di molte grandi aziende saranno danneggiate, e verrà ridotto il numero di posti di lavoro. Molte persone saranno sull'orlo del fallimento...

Questo tipo di “predizioni” è rivolto principalmente al pubblico dei lavoratori. Tutti si chiedono se sarà stabile la situazione del proprio lavoro, se riusciranno a mantenere se stessa e la loro famiglia. C’è sempre il rischio di rimanere senza lavoro, soprattutto in una situazione economica relativamente instabile come quella attuale. Quando c'era l’Unione Sovietica, tutti sapevano che nessuno sarebbe stato lasciato senza lavoro. Ora, nessuno ha questa certezza. Pertanto, i temi della disoccupazione e dell’acuta crisi finanziaria sono attuali, ma queste “profezie” hanno poco in comune con la realtà.

Il riscaldamento globale a cui abbiamo assistito negli ultimi anni causerà un forte aumento del livello dell'acqua negli oceani durante il 2014. Il risultato sarà che ci aspettano gravi inondazioni: saranno minacciate tutte le città costiere, in particolare Venezia, San Pietroburgo e New York. Tsunami, tifoni e uragani con una nuova forza attaccheranno le regioni dell’Asia orientale e degli Stati Uniti.

Anche queste “previsioni” si basano sul ben noto fatto che il clima è diventato molto più caldo di quanto non fosse una volta. Nota: il clima è atipico già adesso, in dicembre, in molte regioni. Tuttavia, se questa è un'anomalia, è un’anomalia piccola e che non influenzerà un “brusco” aumento del livello degli oceani. Venezia, come New York e San Pietroburgo, ovviamente, sono a rischio, ma nel prossimo anno, come anche nel prossimo secolo, non saranno in pericolo. Per quanto riguarda i tifoni e gli uragani, sono tipici nelle regioni sopracitate. Non c’è nessuna notizia nuova in questo.

Una nuova epidemia di influenza aviaria modificata spazzerà via un quarto della popolazione mondiale. Le città saranno devastate. Inizierà il panico generale. Non si riuscirà a trovare un vaccino.

Questa “previsione” semplicemente non sussiste. L’ultima epidemia di influenza aviaria non ha fatto più vittime di una qualsiasi influenza ordinaria. Non ha nemmeno confronto con il numero di persone che muoiono ogni anno di cancro, infarti, ictus e altre malattie. Naturalmente, se il nuovo supervirus devasterà le città, inizierà il panico generale. Ma queste fantasie non hanno alcuna relazione con la realtà. La medicina attuale ha raggiunto un livello sufficientemente elevato per evitare una cosa simile, perché non siamo nel Medioevo, e la scienza è progredita moltissimo.

Quindi, cari lettori, trattate con un ragionevole grado di scetticismo tutte le fosche previsioni per il prossimo futuro. L'unica cosa da sapere è che sta tutto nelle vostre mani, e come sarà il nuovo 2014, dipende solo da voi.
http://italian.ruvr.ru/2013_12_26/Le-pre...r-il-2014/

[Immagine: images?q=tbn:ANd9GcTaeInZiApHec3ErGvl2XR...zirPUAZg9o]
Cita messaggio
#2
certo certo, intanto io è 1 anno e 6 giorni che aspetto la fine del mondo, ancora niente
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
Cita messaggio
#3
Matte92 Ha scritto:certo certo, intanto io è 1 anno e 6 giorni che aspetto la fine del mondo, ancora niente
Tranquillo, è solo rimandata. La prossima "data utile" è il primo gennaio 2017 (la spada della fratellanza di Dio) Festeggieremo "TUTTI" con i "fuochi"

[ATTACH=CONFIG]37640[/ATTACH]
Cita messaggio
#4
"Pentitevi"
Inverno 2014/2015 stupiscimi Big Grin
[Immagine: sticker-forum]
Cita messaggio
#5
Almeno andasse cancellato ilmeteo.it :lolB:
Osservatorio Meteorologico Professionale di Basilicanova (Parma) .



http://www.temp.digiteco.com/default.asp...&view=Real
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)