Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
I "limiti termici" nel vostro territorio
#1
proverò a fare un'analisi delle due località che più conosco termicamente,
e andando a ripercorrere i dati archiviati storici nel mio territorio
dell'est milanese con precisione nell'arco di territorio fra Pessano-Segrate-Linate
così come quelli delle stazioni di Palermo, ricostruirò i limiti termici tenendo conto di questi sette punti:
se vi va provate a farlo col vostro territorio...


Milanese est
territorio della media pianura milanese compreso fra i comuni di Pessano-Segrate-Linate


1) range di temperature minime invernali e massime estive raggiungibili usualmente

2) range di temperature minime e massime raggiungibili solo ogni tanto ma ancora definibili usuali anno per anno anche se non tutti i giorni

3) range di temperature minime e massime raggiungibili non usualmente, ma comunque raggiungibili ogni 4-6 anni

4) range di temperature minime e massime raggiungibili ma solo raramente e vicini ai record o già record storico

5) range di temperature minime e massime possibili ma mai raggiunte o raggiunte una volta soltanto in un arco di tempo ampissimo (200-300 anni)

6) range di temperature minime e massime mai raggiunte ma non totalmente impossibili in condizioni estreme particolari coincidenti

7) range di temperature minime e massime totalmente impossibili da raggiungere



punto 1
range di temperature minime e massime raggiungibili usualmente

Temperature minime invernali: valori compresi fra +4° e -4°
Temperature massime estive: valori compresi fra +24° e +30°


punto 2
range di temperature minime e massime raggiungibili solo ogni tanto ma ancora definibili usuali anno per anno anche se non tutti i giorni

Temperature minime invernali: valori compresi fra -5° e -8°
Temperature massime estive: valori compresi fra +31° e +33°


punto 3
range di temperature minime e massime raggiungibili non usualmente, ma comunque raggiungibili ogni 3-6 anni

Temperature minime invernali: valori compresi fra -9° e -12°
Temperature massime estive: valori compresi fra +34° e +36°


punto 4
range di temperature minime e massime raggiungibili ma solo raramente e vicini ai record o già record storico

Temperature minime invernali: valori compresi fra -13° e -16°
Temperature massime estive: valori compresi fra +37° e +38°


punto 5
range di temperature minime e massime possibili ma mai raggiunte o raggiunte una volta soltanto in un arco di tempo ampissimo (200-300 anni)

Temperature minime invernali: valori compresi fra -17° e -21° (-21° raggiunto a Linate nel 1947, -17,3° raggiunto a Milano Duomo)
Temperature massime estive: valori compresi fra +39° e +41°


punto 6
range di temperature minime e massime mai raggiunte ma non totalmente impossibili in condizioni estreme particolari coincidenti

Temperature minime invernali: valori compresi fra -21° e -25° (mai raggiunti sul milanese ma toccati in territori non distanti oltre 50-150km)
Temperature massime estive: valori compresi fra +41° e +44° (mai raggiunti sul milanese ma toccati in territori non distanti oltre 50-150)

punto 7
range di temperature minime e massime totalmente impossibili da raggiungere

Temperature minime invernali: valori inferiori ai -26°
Temperature massime estive: valori superiori ai +44°


Estremi realmente rilevati negli ultimi 300 anni:
-17.3° Milano Duomo
-21.0° Milano Linate

valori compresi fra +37.8° e +38.6° circa a Milano città (diverse stazioni dislocate in zone differenti della stessa città)
+38.0° Milano Linate
Cita messaggio
#2
Palermo city e dintorni
ambiti urbani e semi-urbani o di campagna prospicenti la città





punto 1
range di temperature minime e massime raggiungibili usualmente

Temperature minime invernali: valori compresi fra +12° e +8°
Temperature massime estive: valori compresi fra +27° e +33°


punto 2
range di temperature minime e massime raggiungibili solo ogni tanto ma ancora definibili usuali anno per anno anche se non tutti i giorni

Temperature minime invernali: valori compresi fra +7° e +5°
Temperature massime estive: valori compresi fra +34° e +38°


punto 3
range di temperature minime e massime raggiungibili non usualmente, ma comunque raggiungibili ogni 3-6 anni

Temperature minime invernali: valori compresi fra +4° e +2°
Temperature massime estive: valori compresi fra +38° e +40°


punto 4
range di temperature minime e massime raggiungibili ma solo raramente e vicini ai record o già record storico

Temperature minime invernali: valori compresi fra +1° e -1°
Temperature massime estive: valori compresi fra +41° e +44°


punto 5
range di temperature minime e massime possibili ma mai raggiunte o raggiunte una volta soltanto in un arco di tempo ampissimo (200-300 anni)

Temperature minime invernali: valori compresi fra -2° e -3°
Temperature massime estive: valori compresi fra +45° e +47°


punto 6
range di temperature minime e massime mai raggiunte ma non totalmente impossibili in condizioni estreme particolari coincidenti

Temperature minime invernali: valori compresi fra -3° e -5° (mai raggiunti su Palermo ma toccati in territori pianeggianti non distanti più di 50 km)
Temperature massime estive: valori compresi fra +47° e +48° (mai raggiunti su Palermo ma toccati in territori non distanti più di 50 km)

punto 7
range di temperature minime e massime totalmente impossibili da raggiungere

Temperature minime invernali: valori inferiori ai -5°
Temperature massime estive: valori superiori ai +49°


Estremi realmente rilevati negli ultimi 300 anni:
-1.9° Palermo città centro Oss.Astronomico
-1.2° Palermo città (Boccadifalco area semi-urbana)
-3.7° Palermo Ist.Castelnuovo area extraurbana

valori compresi fra +43° e +45° circa a Palermo città (diverse stazioni dislocate in zone differenti della stessa città in area urbana e semi urbana)
Cita messaggio
#3
forse questa un po' "veloce" descrizione può farci meglio comprendere così il termine "normalità" "possibilità" "anormalità" "rarità"
quando parliamo di valori rilevati...
spesso si sente troppo velocemente:
"ma è normale questa cosa... me è normale quell'altra cosa..."
rivalersi sulle deviazioni standard o sui percentili ovviamente richiede conoscenze specifiche del mondo della statistica o comunque una conoscenza approfondita dei dati storici,

in questo modo forse riusciamo meglio ad avvicinarci al concetto di "valore più o meno usuale o normale" da attendersi!

un simile lavoro sarebbe utile stagione per stagione e forse, mese per mese Smile
inquadreremmo meglio i limiti da attendersi e come valutare quel che accade!
Cita messaggio
#4
Mat, se consideri 300 anni, gli estremi di Palermo Osservatorio sono -1.9° del 19 febbraio 1895 e +45.5° dell'agosto 1885.

Poi, come sai, ci sarebbero le stazioni Palermo Favorita (-3.4° nel gennaio 1937 ma con pochi anni di archivio) e Istituto Castelnuovo/zona stadio -2.5° nel febbraio 1967 :occhio:
Cita messaggio
#5
1) range di temperature minime invernali e massime estive raggiungibili usualmente

minime invernali: tra -2 °C e 5°C
massime estive: tra 28 °C e 32 °C

2) range di temperature minime e massime raggiungibili solo ogni tanto ma ancora definibili usuali anno per anno anche se non tutti i giorni

minime invernali: tra -3 °C e -5 °C
massime estive: tra 33 °C e 36 °C

3) range di temperature minime e massime raggiungibili non usualmente, ma comunque raggiungibili ogni 4-6 anni

minime invernali: tra -6 °C e -8 °C
massime estive: tra 37 °C e 39 °C

4) range di temperature minime e massime raggiungibili ma solo raramente e vicini ai record o già record storico

minime invernali: tra -8 °C e -12 °C
massime estive: tra 40 °C e 41 °C

5) range di temperature minime e massime possibili ma mai raggiunte o raggiunte una volta soltanto in un arco di tempo ampissimo (200-300 anni)

minime invernali: tra -13 °C e -24 °C
massime estive: tra 42 °C e 44 °C

6) range di temperature minime e massime mai raggiunte ma non totalmente impossibili in condizioni estreme particolari coincidenti

minime invernali: tra -25 °C e -27 °C
massime estive: tra 45 °C e 46 °C

7) range di temperature minime e massime totalmente impossibili da raggiungere

minime invernali: valori inferiori a -28 °C
massime estive: valori superiori a 47 °C

Estremi minimi rilevati negli ultimi 300 anni:
-23.2 °C - Firenze Peretola
-22.2 °C - Firenze Peretola
-12.9 °C - Firenze Osservatorio Ximeniano

Estremi massimi rilevati negli ultimi 300 anni:
43.3 °C - Firenze San Colombano
42.6 °C - Firenze Peretola
41.6 °C - Firenze Ximeniano
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
Cita messaggio
#6
Dati molto indicativi ad "ampio spettro" sia per il milanese che per il fiorentino...
Per la mia zona posso dire con tutta sicurezza, pur nn disponendo di tale centenaria banca dati a causa del mio territorio, che nella provincia aquilana, specie nel settore marsicano, senza distinzione tra ambito urbano e rurale ma alla mia quota:


punto 1
range di temperature minime e massime raggiungibili usualmente

Temperature minime invernali: valori compresi fra -5° e -10°
Temperature massime estive: valori compresi fra +20° e +27°



punto 2
range di temperature minime e massime raggiungibili solo ogni tanto ma ancora definibili usuali anno per anno anche se non tutti i giorni

Temperature minime invernali: valori compresi fra -18° e -25°
Temperature massime estive: valori compresi fra +27° e +30°



punto 3
range di temperature minime e massime raggiungibili non usualmente, ma comunque raggiungibili ogni 3-6 anni

Temperature minime invernali: valori compresi fra -20° e -28°
Temperature massime estive: valori compresi fra +28° e +33°



punto 4
range di temperature minime e massime raggiungibili ma solo raramente e vicini ai record o già record storico


Temperature minime invernali: valori compresi fra -30° e -33°
Temperature massime estive: valori compresi fra +32° e +35°



punto 5
range di temperature minime e massime possibili ma mai raggiunte o raggiunte una volta soltanto in un arco di tempo ampissimo (200-300 anni)


Temperature minime invernali: dati così a lungo termine nn esistono per le mie zone, ma con quelli che ad oggi sappiamo e conoscendo il territorio, 200-300anni fa considerando il contesto climatico particolarmente freddo, estremi prossimi ai - 40° alla mia quota li vedo possibilissimi considerando i -32 del febbraio '56 o i -29 semiurbano del febbraio 2012.

Temperature massime estive: sui valori prima citati, molto improbabile si siano toccati valori maggiori ai 36-37 gradi..



punto 6
range di temperature minime e massime mai raggiunte ma non totalmente impossibili in condizioni estreme particolari coincidenti


Temperature minime invernali: valori compresi fra -35° e -40° (temperature mai registrata ufficialmente alla mia quota, ma fattibilissima in condizoni particolarmente estreme)..
Temperature massime estive: valori compresi fra +39° e +40° (molto improbabili ma con la natura mai dire mai)


punto 7
range di temperature minime e massime totalmente impossibili da raggiungere


Temperature minime invernali: valori inferiori ai -40°
Temperature massime estive: valori superiori ai +40°


Estremi realmente rilevati negli ultimi 300 anni:
Non esistono così a lungo raggio, però ripeto nn impossibili estremi negativi prossime ai -40 già alla mia quota, e massime prox ai + 40(questo molto meno probabile anche a causa della quota che cmq contiene le max che possono essere alte in certi casi in estate per continentalità del territorio)
Socio fondatore e Consigliere dell'ASS.Meteo Caput frigoris

http://www.caputfrigoris.it/rete-meteo.htm

Avatar: Cappadocia(1000slm), febbraio 2012...
Cita messaggio
#7
1) range di temperature minime invernali e massime estive raggiungibili usualmente

minime invernali: tra 2 °C e -3°C
massime estive: tra 20 °C e 25 °C

2) range di temperature minime e massime raggiungibili solo ogni tanto ma ancora definibili usuali anno per anno anche se non tutti i giorni

minime invernali: tra -3 °C e -8 °C
massime estive: tra 26°C e 30 °C

3) range di temperature minime e massime raggiungibili non usualmente, ma comunque raggiungibili ogni 4-6 anni

minime invernali: tra -9 °C e -13 °C
massime estive: tra 30 °C e 33 °C

4) range di temperature minime e massime raggiungibili ma solo raramente e vicini ai record o già record storico

minime invernali: tra -14 °C e -18 °C
massime estive: tra 33 °C e 36 °C

5) range di temperature minime e massime possibili ma mai raggiunte o raggiunte una volta soltanto in un arco di tempo ampissimo (200-300 anni)

minime invernali: tra -19 °C e -22 °C
massime estive: tra 36 °C e 38 °C

6) range di temperature minime e massime mai raggiunte ma non totalmente impossibili in condizioni estreme particolari coincidenti

minime invernali: tra -22 °C e -25 °C
massime estive: tra 38 °C e 39 °C

7) range di temperature minime e massime totalmente impossibili da raggiungere

minime invernali: valori inferiori a -25 °C
massime estive: valori superiori a 40 °C

non ci sono dati ufficiali di un ente meteorologico per la mia zona,secondo i miei rilevamenti e da dati rilevati da altri nel recente passato (20-30 anni) per le minime valori minimi storici intorno ai -18°/-20° e massimi non superiori ai 36°/37°,anche se non escludo che in passato si sia andati sopra o sotto tali valori

estremi da me rilevati -16° e 35,5°
Cita messaggio
#8
Uhm, i "range" sono qualcosa di davvero troppo astratto per me... posso dirti che nella stazione di Manciano non si è mai scesi sotto i -10° del 23 gennaio '63 e che io ho rilevato al massimo -6,5 con un termometro fatto in casa verso le 5 o le 6 del 1° marzo 2005... mi svegliai ed andai alla finestra a misurare...
Non ci sono i dati dall'86 in poi, però arrivano fino agli anni '20... pare che non si siano mai toccati i 40°...
Per il resto, c'è anche una massima di -6,6°.
Cita messaggio
#9
jovi72 Ha scritto:Mat, se consideri 300 anni, gli estremi di Palermo Osservatorio sono -1.9° del 19 febbraio 1895 e +45.5° dell'agosto 1885.

Poi, come sai, ci sarebbero le stazioni Palermo Favorita (-3.4° nel gennaio 1937 ma con pochi anni di archivio) e Istituto Castelnuovo/zona stadio -2.5° nel febbraio 1967 :occhio:

si ti ringrazio per la info, l'ho aggiustato;
Cita messaggio
#10
Marsicano74 Ha scritto:punto 1
range di temperature minime e massime raggiungibili usualmente

Temperature minime invernali: valori compresi fra -5° e -10°
Temperature massime estive: valori compresi fra +20° e +27°



punto 2
range di temperature minime e massime raggiungibili solo ogni tanto ma ancora definibili usuali anno per anno anche se non tutti i giorni

Temperature minime invernali: valori compresi fra -18° e -25°
Temperature massime estive: valori compresi fra +27° e +30°



punto 3
range di temperature minime e massime raggiungibili non usualmente, ma comunque raggiungibili ogni 3-6 anni

Temperature minime invernali: valori compresi fra -20° e -28°
Temperature massime estive: valori compresi fra +28° e +33°



punto 4
range di temperature minime e massime raggiungibili ma solo raramente e vicini ai record o già record storico


Temperature minime invernali: valori compresi fra -30° e -33°
Temperature massime estive: valori compresi fra +32° e +35°



punto 5
range di temperature minime e massime possibili ma mai raggiunte o raggiunte una volta soltanto in un arco di tempo ampissimo (200-300 anni)


Temperature minime invernali: dati così a lungo termine nn esistono per le mie zone, ma con quelli che ad oggi sappiamo e conoscendo il territorio, 200-300anni fa considerando il contesto climatico particolarmente freddo, estremi prossimi ai - 40° alla mia quota li vedo possibilissimi considerando i -32 del febbraio '56 o i -29 semiurbano del febbraio 2012.

Temperature massime estive: sui valori prima citati, molto improbabile si siano toccati valori maggiori ai 36-37 gradi..



punto 6
range di temperature minime e massime mai raggiunte ma non totalmente impossibili in condizioni estreme particolari coincidenti


Temperature minime invernali: valori compresi fra -35° e -40° (temperature mai registrata ufficialmente alla mia quota, ma fattibilissima in condizoni particolarmente estreme)..
Temperature massime estive: valori compresi fra +39° e +40° (molto improbabili ma con la natura mai dire mai)


punto 7
range di temperature minime e massime totalmente impossibili da raggiungere


Temperature minime invernali: valori inferiori ai -40°
Temperature massime estive: valori superiori ai +40°


Estremi realmente rilevati negli ultimi 300 anni:
Non esistono così a lungo raggio, però ripeto nn impossibili estremi negativi prossime ai -40 già alla mia quota, e massime prox ai + 40(questo molto meno probabile anche a causa della quota che cmq contiene le max che possono essere alte in certi casi in estate per continentalità del territorio)

mamma mia sembra la descrizione di Mosca Big Grin
mi sembra un po' esagerato dire che a quote di 700 metri di tanto in tanto raggiungi temperature fra -30° e -33° a 700 metri sul mare? Ma sei sicuro? Wink
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)