Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Gli effetti di El Niño nel Sud America
#1
Le conseguenze di El Niño nel continente Sud Americano sono drammatiche, ma spesso non se ne parla. Il principale effetto negativo è quello di mettere in notevole sofferenza la fauna ittica delle coste occidentali del Sud America, vediamo come:
bisogna innanzitutto comprendere termini chiave come termoclino e upwelling. Il termoclino è il livello dove la temperatura dell’acqua diminuisce drasticamente, mentre con il termine upwelling si identifica la risalita di nutrienti dalle profondità oceaniche (i principali sono fosforo e azoto). Nella circolazione oceanica principale, dove si ha una divergenza fra due correnti si ha la risalita dei nutrienti dal fondo e quindi upwelling. Al contrario dove si ha un avvicinamento di due correnti e quindi una convergenza si ha il downwelling, l'opposto dell'upwelling.
[ATTACH=CONFIG]9761[/ATTACH]
Il fenomeno dell'upwelling è però molto presente lungo le coste, dove i venti che soffiano paralleli alle coste e, grazie al fenomeno della spirale di Eckman, creano una convergenza nella colonna d'acqua, stimolando l'upwelling.
[ATTACH=CONFIG]9762[/ATTACH]
Quindi in condizioni normali nel Pacifico, la zona costiera del sud America è soggetta ad un elevato tasso di upwelling e un termoclino molto superficiale. La risalita di acque fredde profonde cariche di nutrienti fa fiorire la vita nella zona fotica e di conseguenza la fauna ittica prolifera senza impedimenti. (immagine seguente)
[ATTACH=CONFIG]9763[/ATTACH]

In periodo El Niño invece, si invertono le condizioni: c'è il cambio delle correnti equatoriali, i venti lungo costa cambiano il loro regime e questo produce il potenziamento del termoclino il quale si approfondisce notevolmente e blocca di fatto l'upwelling costiero. La fauna ittica ne risente in maniera pesante, con pochissimo sviluppo e moria di pesci. (immagine seguente)
[ATTACH=CONFIG]9764[/ATTACH]
Da un punto di vista prettamente economico questo effetto è disastroso. Nella zona costiera del Perù, ad esempio, le popolazioni vivono legate alla pesca nel Pacifico; durante El Niño infatti questo settore economico in Perù va in forte crisi.

Un'altra conseguenza molto negativa di El Niño nel continente Sud Americano è dato dalle forti piogge che vengono scaricate in zone come l'America Centrale e gli stati più settentrionali del Sud America (Equador, Colombia, Perù...)
Queste zone spesso sono caratterizzate da scarsa piovosità e diffusa siccità, l'arrivo di precipitazioni forti e prolungate crea numerosi dissesti idro-geologici, a volte molto intensi e gravi a causa dei terreni scarsamente coerenti che contraddistinguono certe aree (prodotti vulcanici della cordigliera Andina).
Cita messaggio
#2
Ottimo [MENTION=2040]Denver22[/MENTION]

Infatti se non sbaglio il nome l'hanno dato proprio i pescatori nel periodo di Natale.

In ogni caso sposto in Didattica :occhio:
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio
#3
mesociclone Ha scritto:Ottimo [MENTION=2040]Denver22[/MENTION]

Infatti se non sbaglio il nome l'hanno dato proprio i pescatori nel periodo di Natale.

In ogni caso sposto in Didattica :occhio:

Esattamente Meso! Spostato pure, anch'io ero indeciso sul dove postarlo, mettilo pure in didattica! :wink:
Cita messaggio
#4
Hai mai visto queste ricerche?

http://www.nature.com/nature/journal/v47...10311.html

Climate cycles drive civil war : Nature News
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio
#5
mesociclone Ha scritto:Hai mai visto queste ricerche?

http://www.nature.com/nature/journal/v47...10311.html

Climate cycles drive civil war : Nature News

No! Veramente curioso... :confuso:
Cita messaggio
#6
bell'articolo come sempre:wars;
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)