Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Gelata tardiva per i primi di aprile? Si va verso una seconda parte di primavera con NAO-??
#1
Iniziamo con un commento alle SSTA.
questa era la situazione all'8 marzo
[Immagine: anomnight.3.8.2012.gif]
questa é la situazione ora
[Immagine: anomnight.3.26.2012.gif]

La situazione attuale mi sembra così ad occhio da NAO neutrale (con alcuni fattori da NAO- ed altri da NAO+), tuttavia in evoluzione verso la fase NAO negativa. Da una parte se paragoniamo le 2 carte osserviamo verso la zona di Cuba l'arrivo di SSTA negative che sembrano muoversi verso le coste USA orientali, dall'altra si nota la forte diminuzione delle anomalie termiche negative sulle coste occidentali africane, con riscaldamento dell'atlantico settentrionale.

[Immagine: abaker.gif]

Riguardo ai modelli mattutini sussiste un certo rischio di gelata tardiva. Quello che sembra piuttosto delineato é un affondo verso Sud del getto nordatlantico
GFS vede l'affondo piuttosto ad est con favonio al NW seguito da un freddo rientro da est ed una gelata possibile la notte di giovedì prossimo
[Immagine: nO60R.png]

ECMWF invece propone l'affondo più ad ovest, con un passaggio perturbato la prossima settimana che potrebbe fare da apripista ad altri. Ciò potrebbe voler dire calo termico associato comunque a cieli nuvolosi con precipitazioni a tratti e con difficili gelate.
[Immagine: pBR9E.gif]

Una cosa mi sembra chiara, probabilmente, stanti le SSTA attuali i 2 modelli mostrano il giusto range possibile. Difficilmente si andrà ad est di GFS o ad ovest di ECMWF secondo me con queste SSTA. Quindi credo che il brusco calo termico sia abbastanza scontato e l'affondo anche, in linea con SSTA che già da ora si mostrano più favorevoli a scambi meridiani ed affondi di aria fredda e che nel prossimo mese se continuerà la loro evoluzione saranno ancora più propense. Ritengo perciò che possa esservi una seconda parte di primavera piuttosto dinamica con maggiori possibilità di precipitazioni ovunque.

Il lungo periodo con SSTA sfavorevoli agli scambi meridiani mi pare stia volgendo al termine. Cosa ne pensate?
Cita messaggio
#2
da notare come qui l'utente sia di tutt'altro parere e parla di ssta senza cambiamenti di rilievo. Io invece la vedo in maniera opposta per le ssta. Pur giungendo a conclusioni uguali, attribuisce il tutto alla MJO (osservando concordo) mentre non ho conoscenze adatte per discutere sulla sua analisi della GWO e del GLAAM.
E' il momento: gettiamo un occhio verso Aprile
Ecco che dice sulle SSTA
"Mentre infatti discutiamo della riattivazione degli scambi di calore laddove prima inibiti o fortemente condizionati, ci troviamo, alle medie latitudini (e sotto il 50°N) e ormai non più in inverno, con un deciso condizionamento che tuttora sussiste nel jet stream ad opera delle SSTA, che in Atlantico, al momento registrano poche novità di rilievo rispetto allo stagnante quadro degli ultimi () mesi:"

io confrontando le 2 cartine vedo proprio l'opposto
Cita messaggio
#3
e comunque rimane chiaro che con quelle SSTA anche in evoluzione l'atlantico sarà difficile che arrivi (carta a 240 ore di ECMWF di difficile realizzazione), penso piuttosto a discese meeridiane artiche
Cita messaggio
#4
io spero nel caldo e nella pioggia...
Cita messaggio
#5
mattiab Ha scritto:e comunque rimane chiaro che con quelle SSTA anche in evoluzione l'atlantico sarà difficile che arrivi (carta a 240 ore di ECMWF di difficile realizzazione), penso piuttosto a discese meeridiane artiche

sono d'accordo con te...i ns proverbi popolari dicono che la pioggia in cielo nn rimane mai(aldilà della credibilità o meno di essi è una verità disarmante quanto scontata) e considerando che al c.nord in particolare sono mesi e mesi che nn ci sono precipitazioni come d.io comanda, credo che aprile potrebbe riservarci gavettoni nn trascurabili a +riprese da nord a sud...
Socio fondatore e Consigliere dell'ASS.Meteo Caput frigoris

http://www.caputfrigoris.it/rete-meteo.htm

Avatar: Cappadocia(1000slm), febbraio 2012...
Cita messaggio
#6
Marsicano74 Ha scritto:sono d'accordo con te...i ns proverbi popolari dicono che la pioggia in cielo nn rimane mai(aldilà della credibilità o meno di essi è una verità disarmante quanto scontata) e considerando che al c.nord in particolare sono mesi e mesi che nn ci sono precipitazioni come d.io comanda, credo che aprile potrebbe riservarci gavettoni nn trascurabili a +riprese da nord a sud...

senza atlantico il NW rischia sempre il favonio, sulle precipitazioni il mio era un discorso generale. Penso che ad essere messi tendenzialmente meglio con dinamiche del genere sono il centro ed il sud, mentre il Nord sarebbe ancora sfavorito rispetto al resto del paese
Cita messaggio
#7
mattiab Ha scritto:senza atlantico il NW rischia sempre il favonio, sulle precipitazioni il mio era un discorso generale. Penso che ad essere messi tendenzialmente meglio con dinamiche del genere sono il centro ed il sud, mentre il Nord sarebbe ancora sfavorito rispetto al resto del paese

beh sì certo...più che il c.sud, favorito in toto per le precipitazioni sarebbero i settori adriatici appenninici e costieri e il sud(parlo in caso di correnti orientali)..
un po' di sano atlantico, nn troppo sostenuto visto che nn siamo in autunno, nn guasterebbe per ricaricare le falde acquifere di tutti e soprattutto per seppellire di neve i penalizzati settori alpini italiani, tristemente "nudi" da mesi....
Socio fondatore e Consigliere dell'ASS.Meteo Caput frigoris

http://www.caputfrigoris.it/rete-meteo.htm

Avatar: Cappadocia(1000slm), febbraio 2012...
Cita messaggio
#8
Mattia, ma pensi che il possibile passaggio a NAO- sia cosa duratura?
Perche sinceramente io vedo ampie possibilità che il possibile passaggio ad NAO- sia una cosa molto fugace per poi ritornare su valori di NAO+ già da metà Maggio.... in particolare a causa di una neutralità Estiva in area ENSO...
Scalare è un’avventura dello spirito
Maurizio Zanolla (Manolo)
Cita messaggio
#9
nn saprei come risponderti, non vedo così a lungo raggio
Cita messaggio
#10
quell'affondo sarà propizio al nw, vedrai.
quanto al discorso riassorbimento delle ssta sfavorevoli, dico di no.
Presto.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)