Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Exploit leghista tra gli immigrati: 7 stranieri su 100 votano Bossi
#1
All'indomani della giornata mondiale contro il razzismo, si moltiplicano le richieste da più parti politiche di estendere il diritto di voti anche ai cittadini stranieri, almeno a quelli dell'Unione Europea. Ma come voterebbero gli extracomunitari.Affaritaliani.it lo ha chiesto a uno dei principali sondaggisti, Nicola Piepoli. I risultati sono a dir poco sorprendenti.Il 50%, ovvero la metà esatta sceglierebbe un partito di centrosinistra. Con un incremento di Sel e Idv sul Pd, che comunque resterebbe la principale forza, rispetto agli elettori italiani. Il Terzo Polo di Udc, Fli e Api si attesta complessivamente tra i cittadini stranieri al 15%, ovvero lo stesso dato che ottiene tra gli italiani. Nessuna variazione dunque.E qui arrivano i colpi di scena. Il centrodestra, notoriamente più distante dai cittadini non italiani cala rispetto al voto "ufficiale" ma soltanto di 5 punti percentuali. Ovvero dal 35 al 30%. E all'interno di questo dato soprendentemente la Lega Nord raccoglie ben il 7% dei consensi tra i cittadini extracomuntiari. Un dato inatteso considerando la posizione dura del Carroccio nei confronti degli stranieri. Il Pdl, anch'esso più basso rispetto al dato "ufficiale" si attesta invece attorno al 23%.Per quanto riguarda la città di Milano, dove la Lega è più forte rispetto al dato nazionale, le proporzioni tra i partiti rimangono più o meno le stesse. Ma da sottolineare, secondo le stime di Piepoli, che il Carroccio si attesterebbe addirittura al 10% tra i cittadini comunitari.

Exploit leghista tra gli immigrati: 7 stranieri su 100 votano Bossi - Affaritaliani.it
Cita messaggio
#2
Buahahah e 7 stranieri su 100 sarebbe un dato sorprendente??Ma dai...è un dato insignificante frutto di chissà quale calcolo :facepalm: Molto probabilmente saranno persone che non conoscono ancora al meglio la classe politica Italiana e dando retta magari al classico Italiano stolto del giorno ci credono e votano Bossi.
Bossi,Maroni e tutti i leghisti nonché il partito stesso sono anticostituzionali e devono essere assolutamente e preventivamente allontanati dalla politica senza più nessuna possibilità di ritorno a tale mestiere.Ditemi ora perché il Presidente della Republica non ha mai mosso un dito,da partigiano mi aspetterei un comportamento più serioso nei confronti di alcuni partiti e politici :facepalm:
Inverno 2011/2012 accumuli: Tot. 9cm

Inverno 2012/2013 accumuli: Tot. 36,5cm

Inverno 2013/2014 : anno senza inverno

Inverno 2014/2015 accumuli : Tot. 6cm


Stazione Meteorologica di Thiene. (150 m.s.l.m.)

http://www.avmeteo.it/

[Immagine: cam.jpg]
Cita messaggio
#3
Evidentemente non ne capiscono di Politica.
Osservatorio Meteorologico Professionale di Basilicanova (Parma) .



http://www.temp.digiteco.com/default.asp...&view=Real
Cita messaggio
#4
si vabbè, mi diano anche l'intervallo di confidenza.
Cita messaggio
#5
ne serve di coraggio ai clandestini per abitare (e votare) nelle zone razziste amministrate dalla lega merda
Cita messaggio
#6
Non mi sorprende, in fin dei conti la lega vuole impedire ad altri stranieri di venire in Italia a rubare agli stranieri che già ci sono quei lavori che gli italiani non vogliono o non sanno fare... E' la solita guerra fra poveri... anche fra gli insegnanti c'è chi vota PdL... :lolA:
"Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile." (Enrico Letta, 8 aprile 2013). :buah:

La mia stazioncina meteo online (versione "quasi" definitiva)... Smile
http://rieticentrometeo.altervista.org

Terminillo.ORG Smile
----------
[SIGPIC][/SIGPIC]
Cita messaggio
#7
Gennaio1985 Ha scritto:Non mi sorprende, in fin dei conti la lega vuole impedire ad altri stranieri di venire in Italia a rubare agli stranieri che già ci sono quei lavori che gli italiani non vogliono o non sanno fare... E' la solita guerra fra poveri... anche fra gli insegnanti c'è chi vota PdL... :lolA:

esatto... da sempre ed in tutti i paesi, gli immigrati di prima generazione ormai stabilizzati sono i più duri nei confronti dei nuovi arrivi, visto che li vedono come una minaccia diretta al proprio relativo e recente benessere.
"Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario" (G. Orwell).

"L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio." (Italo Calvino, Le Città Invisibili)
Cita messaggio
#8
boing Ha scritto:ne serve di coraggio ai clandestini per abitare (e votare) nelle zone razziste amministrate dalla lega merda

ma ciao!
Cita messaggio
#9
matteo1982 Ha scritto:ma ciao!

Ciao Malgiolgio :facepalm:
Cita messaggio
#10
Licantropo90 Ha scritto:All'indomani della giornata mondiale contro il razzismo, si moltiplicano le richieste da più parti politiche di estendere il diritto di voti anche ai cittadini stranieri, almeno a quelli dell'Unione Europea. Ma come voterebbero gli extracomunitari.Affaritaliani.it lo ha chiesto a uno dei principali sondaggisti, Nicola Piepoli. I risultati sono a dir poco sorprendenti.Il 50%, ovvero la metà esatta sceglierebbe un partito di centrosinistra. Con un incremento di Sel e Idv sul Pd, che comunque resterebbe la principale forza, rispetto agli elettori italiani. Il Terzo Polo di Udc, Fli e Api si attesta complessivamente tra i cittadini stranieri al 15%, ovvero lo stesso dato che ottiene tra gli italiani. Nessuna variazione dunque.E qui arrivano i colpi di scena. Il centrodestra, notoriamente più distante dai cittadini non italiani cala rispetto al voto "ufficiale" ma soltanto di 5 punti percentuali. Ovvero dal 35 al 30%. E all'interno di questo dato soprendentemente la Lega Nord raccoglie ben il 7% dei consensi tra i cittadini extracomuntiari. Un dato inatteso considerando la posizione dura del Carroccio nei confronti degli stranieri. Il Pdl, anch'esso più basso rispetto al dato "ufficiale" si attesta invece attorno al 23%.Per quanto riguarda la città di Milano, dove la Lega è più forte rispetto al dato nazionale, le proporzioni tra i partiti rimangono più o meno le stesse. Ma da sottolineare, secondo le stime di Piepoli, che il Carroccio si attesterebbe addirittura al 10% tra i cittadini comunitari.

Exploit leghista tra gli immigrati: 7 stranieri su 100 votano Bossi - Affaritaliani.it
scandalo:o
l'8 ottobre 2011 alle ore 12 e 15 ho sposato una persona fantastica e meravigliosa, il mio sogno si è realizzato:wink::wink:
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)