Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Enrico Mentana si dimette da direttore del tg di La7
#1
La decisione di Mentana in seguito alla denuncia per comportamento antisindacale

ROMA / Enrico Mentana dà le dimissioni da La7 in seguito alla denuncia da parte dell’Associazione Stampa Romana e del Comitato di redazione del Tg La7 per comportamento antisindacale.
L’emittente La7 e il direttore del Tg, Enrico Mentana, sono stati denunciati dall’Associazione Stampa Romana e il Comitato di redazione del Tg La7 per comportamento antisindacale.
Nel comunicato si legge: “L’Asr, dopo ripetuti tentativi di conciliazione, si vede costretta a questo atto per le ripetute violazioni dell’articolo 34 del Cnlg da parte della direzione del Tg de La7 che si rifiuta categoricamente di intrattenere corrette relazioni con il Comitato di redazione”.
La denuncia segue al rifiuto di Mentana di leggere all’interno del Tg il comunicato della Fnsi che solidarizzava con lo sciopero dei poligrafici, indetto nell’ambito della mobilitazione di Cgil-Cisl-Uil e Ugl contro la manovra del governo Monti.
Enrico Mentana, interpellato dall’Ansa in merito alla sua scelta, ha commentato: “Sono rituali, che se mai hanno avuto un senso, certo non lo hanno ora. Faccio il giornalista e do notizie per i telespettatori, non leggo comunicati di altri. Così come durante il tg non ho mai letto comunicati di Telecom, ovvero del mio editore, non vedo perché dovrei leggere quelli dei sindacati. La Federazione della Stampa non può comportarsi come quelle aziende che pretendono la pubblicazione dei loro comunicati”.
Paolo Butturini, segretario dall’Asr, ha dichiarato in merito alla situazione: “Non possiamo consentire ad alcuno di contravvenire alle regole sindacali. I dati di ascolto o l’innegabile professionalità di un direttore non possono fare da schermo alla violazione delle norme che la categoria, alla quale anche Mentana appartiene, si è data per garantire la propria autonomia e la difesa dei propri diritti. Ho personalmente e più volte richiamato il direttore del Tg de La7 a un comportamento più conciliante e al rispetto del contratto, mi dolgo che questi richiami siano caduti nel vuoto. Specialmente in questo momento difficile per il Paese e per la nostra categoria in particolare, possiamo discutere molte cose, ma non la tutela dei colleghi e i loro diritti sindacali così come sono normati nel contratto collettivo di lavoro”. L’Associazione Stampa Romana, comunque, si è detta “disponibile al confronto”, purché avvenga “all’interno di quelle regole, liberamente stabilite dalle parti, che garantiscono corrette relazioni industriali e professionali”.

Enrico Mentana si dimette da direttore del tg di La7 - CronacaLive
Cita messaggio
#2
Brutta notizia per l'informazione libera e per La7.
[Immagine: xzCrUL7.gif]
Mike:"You know what happened. The question is, can you live with it?”

"Quando il sole della cultura è basso, i nani hanno l'aspetto di giganti"
Cita messaggio
#3
Un gran peccato, Mentana, anche se non lo seguivo, era l'unico che diceva le cose nella maniera più chiara possibile, senza prendere la parte di niente e nessuno...mossa premeditata suppongo, dopo Santoro anche lui fatto fuori...
NEVE 2012/2013

Metà dicembre circa 1 cm
19-20/01 - 6 cm
11/02 - 9 cm
22/02 - 3 cm
24/02 - 4 cm
17-18/03 - 10 cm

TOTALE 33 cm

www.ibikeit.org
Cita messaggio
#4
Sinceramente mi sanno un po' di pretestuose queste dimissioni. L'errore nel rifiutarsi di leggere il comunicato sindacale che se non ho capito male era tenuto a leggere è stato suo, ed è stato smentito pure il fatto che vi sia una denuncia a sua carico.

Mi sembra una mossa dettata da altre considerazioni... e spero non c'entri la poltrona vacante da direttore del TG1.

La7, Mentana si dimette Cdr: "Nessuna denuncia" - Repubblica.it
"Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario" (G. Orwell).

"L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio." (Italo Calvino, Le Città Invisibili)
Cita messaggio
#5
mi sembra evidente che è un pretesto, o qualcuno lo ha costretto a dimettersi perchè dava troppo fastidio oppure lo ha fatto di sua spontanea volontà per accasarsi altrove magari con un cachet più ricco
Cita messaggio
#6
spritz82 Ha scritto:Sinceramente mi sanno un po' di pretestuose queste dimissioni. L'errore nel rifiutarsi di leggere il comunicato sindacale che se non ho capito male era tenuto a leggere è stato suo, ed è stato smentito pure il fatto che vi sia una denuncia a sua carico.

Mi sembra una mossa dettata da altre considerazioni... e spero non c'entri la poltrona vacante da direttore del TG1.
Ucci ucci...
[Immagine: xzCrUL7.gif]
Mike:"You know what happened. The question is, can you live with it?”

"Quando il sole della cultura è basso, i nani hanno l'aspetto di giganti"
Cita messaggio
#7
spritz82 Ha scritto:Sinceramente mi sanno un po' di pretestuose queste dimissioni. L'errore nel rifiutarsi di leggere il comunicato sindacale che se non ho capito male era tenuto a leggere è stato suo, ed è stato smentito pure il fatto che vi sia una denuncia a sua carico.

Mi sembra una mossa dettata da altre considerazioni... e spero non c'entri la poltrona vacante da direttore del TG1.

La7, Mentana si dimette Cdr: "Nessuna denuncia" - Repubblica.it

La poltrona del Tg1 ora andrà a Maccari comunque un possibile successore che vedrei bene è Lilli Gruber che conduce Otto e mezzo. Fatto sta che comunque Mentana doveva leggere quel comunicato che piaccia o no altrimenti non fa informazione imparziale.
Cita messaggio
#8
Colchoneros Ha scritto:La poltrona del Tg1 ora andrà a Maccari comunque un possibile successore che vedrei bene è Lilli Gruber che conduce Otto e mezzo. Fatto sta che comunque Mentana doveva leggere quel comunicato che piaccia o no altrimenti non fa informazione imparziale.

Maccani fino al 31 Gennaio,poi...chissà
[Immagine: xzCrUL7.gif]
Mike:"You know what happened. The question is, can you live with it?”

"Quando il sole della cultura è basso, i nani hanno l'aspetto di giganti"
Cita messaggio
#9
ma denuncia per cosa?
Cita messaggio
#10
franxx Ha scritto:ma denuncia per cosa?

La denuncia segue al rifiuto di Mentana di leggere all’interno del Tg il comunicato della Fnsi che solidarizzava con lo sciopero dei poligrafici, indetto nell’ambito della mobilitazione di Cgil-Cisl-Uil e Ugl contro la manovra del governo Monti.
[Immagine: xzCrUL7.gif]
Mike:"You know what happened. The question is, can you live with it?”

"Quando il sole della cultura è basso, i nani hanno l'aspetto di giganti"
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)