Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Disinformazione stratosferica su meteoportaleitalia
#1
mi sono imbattuto su meteoportale italia, non nuovo se non erro a disinformazione. Una volta confuse un downburst con un tornado.

Leggetevi questo articolo di predica dell'anno scorso dal titolo che dice tutto "Quante baggianate sullo Stratwarming! Ecco i tempi e i modi di propagazione in Troposfera di una scaldata alla 10 hPa"
Quante baggianate sullo Stratwarming! Ecco i tempi e i modi di propagazione in Troposfera di una scaldata alla 10 hPa
abbiamo una spiegazione imprecisa e grossolana ma passabile tutto sommato, fino a che si arriva a questo punto con l'apoteosi....
"A questo bisogna poi aggiungere che, nella maggioranza dei casi, statisticamente, la scaldata alla 10 hpa non arriva a raggiungere nemmeno la quota dei 100 hPa ( zona di confine tra Stratosfera e Troposfera ).
Figuriamoci quindi come sia ancor più complesso determinare se ci sarà o meno l'entrata in Troposfera del riscaldamento stratosferico ( Stratwarming).
Anche qui abbiamo una casistica scientifica interessantissima.
Moltissime volte si è verificato, che l'avanzamento della penetrazione della scaldata verso il suolo terrestre, si fermasse intorno agli 850 hPa e cioè a 1500 metri di quota, senza raggiungere i livelli più bassi e le quote di pianura, determinando così glaciali conseguenze unicamente per le zone di montagna."

e continua dopo altre inesattezzze poco dopo con ulteriori cazzate con l'autore che termina l'articolo come meglio non poteva...
"Cosa ancora più sbagliata si tira in ballo il 1956, quando non ci fu nessuno Stratwarming, ma si verificò un mastodontico e invadentissimo Stratcooling ( raffreddamento dell Stratosfera ), che unendosi al fisiologico gelo del Vortice Polare Troposferico, concorse a ghiacciare ( in senso termico ) praticamente tutto l'emisfero nord, dal Polo fino alle regioni temperate.
Leggo già adesso in giro cose demenziali da manicomio vero e avendo un minimo di conoscenza della materia i nervi saltano.
La comunicazione in mano agli sprovveduti, quasi sempre per natura anche presuntuosi e amanti della ribalta, è una cosa che distorce completamente la realtà e che viene usata in maniera completamente dissennata e falsa.
E come al solito ci perde sempre la meteorologia, che passa per scienza da baraccone in mano a quattro circensi.
Il gossip si lasci ad altre materie per cortesia e chi parla ad altri o scrive per il pubblico, lo faccia solo al riguardo di materie che conosce, quantomeno anche solo nei fondamenti di base.
Le sciocchezze non fanno bene alla divulgazione di nessuna scienza."

:facepalm::facepalm:
Cita messaggio
#2
uahahyayuyuuayahhhahahaahahah
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio
#3
No scusatemi, l'hanno scritto veramente? Ma neanche uno che segue la meteo da 3 giorni scrive queste bischerate.. :facepalm:
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
Cita messaggio
#4
Pure quanto scritto in questi giorni dimostra un buon grado di incompetenza, tralasciando il termine "scaldata" che francamente non si può sentire, ecco l'ultima:

Tale forte riscaldamento stratosferico, qualora contemporaneamente determinasse un'inversione del gradiente termico tra polo e 60 gradi nord, l'inversione di moto dei venti stratosferici che da zonali divengono orientali o in assenza di tali fattori un valore di NAM ]inferiore a -3, potrà essere annoverato comeMajor*Sudden Stratospheric Warming.

STRATWARMING 2013: monitoraggio cronologico del SUDDEN STRATOSPHERIC WARMING e del possibile gelo in TROPOSFERA a gennaio 2013
... è ora pienamente stabilito il paradosso secondo cui le astrazioni più spinte sono le vere armi con cui controllare il nostro pensiero del fatto concreto. (A. Whitehead)
Cita messaggio
#5
capitato per caso su questo tread.
Da amministratore e fondatore di http://www.mteoportaleitalia.it noto parecchia confusione da parte vostra.
Cita messaggio
#6
knopflertemporalesco Ha scritto:capitato per caso su questo tread.
Da amministratore e fondatore di http://www.mteoportaleitalia.it noto parecchia confusione da parte vostra.
[MENTION=2290]knopflertemporalesco[/MENTION] siete voi ad essere confusi, almeno nell'ambito stratosferico fino all'anno scorso. Chissà se sarete migliorati, non vi ho più seguiti.
Dovresti avere l'umiltà di ammettere l'errore. Non c'é nulla di personale!!
Ti invito a seguirci nel thread dedicato alla stratosfera, così da poter contribuire nel tuo portale e scrivere articoli migliori sulla stratosfera.
Cita messaggio
#7
mattiab Ha scritto:[MENTION=2290]knopflertemporalesco[/MENTION] siete voi ad essere confusi, almeno nell'ambito stratosferico fino all'anno scorso. Chissà se sarete migliorati, non vi ho più seguiti.
Dovresti avere l'umiltà di ammettere l'errore. Non c'é nulla di personale!!
Ti invito a seguirci nel thread dedicato alla stratosfera, così da poter contribuire nel tuo portale e scrivere articoli migliori sulla stratosfera.

non c'è nessun errore mi spiace. L'autore dell'articolo si occupa di meteorologia da 40 anni quasi, figuriamoci...
Cita messaggio
#8
knopflertemporalesco Ha scritto:non c'è nessun errore mi spiace. L'autore dell'articolo si occupa di meteorologia da 40 anni quasi, figuriamoci...
sicuro che non sia meteorismo ciò di cui si occupa da 40 anni?
Ti cito la disinformazione più eclatante [MENTION=2290]knopflertemporalesco[/MENTION]
confermi che uno stratcooling può ghiacciare un intero emisfero? E oltre a confermarlo, ti pare logico quanto scritto?
"Moltissime volte si è verificato, che l'avanzamento della penetrazione della scaldata verso il suolo terrestre, si fermasse intorno agli 850 hPa e cioè a 1500 metri di quota, senza raggiungere i livelli più bassi e le quote di pianura, determinando così glaciali conseguenze unicamente per le zone di montagna."
Cita messaggio
#9
mattiab Ha scritto:sicuro che non sia meteorismo ciò di cui si occupa da 40 anni?
Ti cito la disinformazione più eclatante [MENTION=2290]knopflertemporalesco[/MENTION]
confermi che uno stratcooling può ghiacciare un intero emisfero? E oltre a confermarlo, ti pare logico quanto scritto?
"Moltissime volte si è verificato, che l'avanzamento della penetrazione della scaldata verso il suolo terrestre, si fermasse intorno agli 850 hPa e cioè a 1500 metri di quota, senza raggiungere i livelli più bassi e le quote di pianura, determinando così glaciali conseguenze unicamente per le zone di montagna."

se vuoi ti metto in comunicazione con l'autore dell'articolo nonchè responsabile generale.

e l'errore tra tromba d'aria e downburst è stato fatto da una persona che è stata cacciata a calci nel cul@dopo 3 settimane. Basta con questa storia, vecchia dal 2012
Cita messaggio
#10
knopflertemporalesco Ha scritto:se vuoi ti metto in comunicazione con l'autore dell'articolo nonchè responsabile generale.

e l'errore tra tromba d'aria e downburst è stato fatto da una persona che è stata cacciata a calci nel cul@dopo 3 settimane. Basta con questa storia, vecchia dal 2012
Non chiedo il contatto con lui, se vuoi fare cosa più utile potresti invitarlo a scrivere direttamente in questa discussione così vediamo cosa ha da dire in merito e lo possono vedere tutti.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)