Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Dei delitti e delle pene. Per parlare di giustizia....
#1
Sulla scia dei recenti fatti di cronaca avvenuti in Norvegia, apro questo thread per parlare di Giustizia, su ciò che noi riteniamo sia il senso della Giustizia.
So che lo faremmo serenamente....

Il mio pensiero personale in materia e che la Giustizia debba essere equa, punitiva per i reati gravi alle persone o cose, educativa nei confronti di chi commette reati meno gravi. Sono contro la pena di morte, ma davanti a reati gravi, come quello commesso in Norvegia, la pena deve essere severissima. Son contrario agli sconti di pena, per qualsiasi motivo. Se un giudice ti da 20 anni, 20 anni devi scontare; poi si può discutere sulle modalità di tale pena, ma la pena deve essere scontata per intero.
Altrimenti la gente non percepisce il senso della Giustizia.
Sono per le pene più severe nei confronti dei recidivi. Se io Stato ti do la possibilità di redimerti ridandoti la libertà, sei pregato di fare il bravo cittadino, altrimenti la pena successiva sarà più severa
Questa è la mia idea di Giustizia. Qualcuno potrà darmi del destroide.....è vero, da questo punto di vista penso di esserlo!!

A voi la parola....
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)