Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Crescina finisce in Tribunale
#1
:lolA::lolA::lolA:

[h=1]«Non fa ricrescere i capelli»
Guariniello indaga la Crescina[/h]
[h=2]L'azienda che in Italia ha sede a Padova è stata iscritta nel registro della procura di Torino per l'ipotesi di frode in commercio. L'Istituto superiore di sanità: «Alcuna evidenza scientifica per la cura della calvizie»[/h]TORINO - La procura di Torino ha iscritto nel registro degli indagati, per l'ipotesi di reato di frode in commercio, il titolare della sede italiana dell'azienda svizzera produttrice della Crescina, conosciuto come un prodotto contro la calvizie. La sede si trova in piazza Zanellato Padova. Secondo analisi commissionate dalla stessa procura ed effettuate dall'Istituto superiore di sanità, non vi sarebbe «alcuna evidenza scientifica di un'attività del prodotto di far ricrescere i capelli», come invece reclamizzato in alcuni spazi pubblicitari. Il pubblico ministero Raffaele Guariniello, titolare dell'inchiesta, ha trasmesso gli atti al ministero della Salute in quanto gli spazi pubblicitari del prodotto evidenziano la capacità di «risveglio delle cellule staminali assopite», che, invece, secondo la relazione dell'Istituto superiore di sanità, «appare immotivato» in quanto il prodotto «non ha alcuna capacità di agire sulle cellule staminali o sul follicolo pilifero». D'altra parte - evidenzia il rapporto - se le affermazioni dell'azienda fossero vere il prodotto non potrebbe essere definito un cosmetico ma dovrebbe essere qualificato come farmaco e, quindi, essere soggetto a tutta una serie di controlli prima della messa in commercio.
«Sorpresi» per la decisione della procura di Torino di iscrivere nel registro degli indagati il titolare dell'azienda «e comunque tranquilli» sull'intera vicenda: è la reazione della Labo Europa srl di Padova all'inchiesta avviata dal pm di Torino Raffaello Guariniello sulla Crescina. La Labo Europa spiega che Crescina dal 1998 ha ottenuto tre brevetti internazionali», quello svizzero, europeo e statunitenze. «Nel corso di questi anni - ha aggiunto l'azienda - anche in Italia, Crescina ha ottenuto migliaia di attestazioni di efficacia sottoscritte dagli utilizzatori e dalle farmacie». «Crescina - afferma la Labo Europa srl - è supportata da numerosi test di efficacia svolti da Laboratori indipendenti in Italia e in vari Paesi europei e da pareri tecnici sull'efficacia e sulla natura cosmetica del prodotto di autorevoli esperti in materia». L'Azienda, infine, sottolinea di disporre «delle prove documentali di quanto affermato».

[Immagine: ronaldo_crescina--190x130.jpg]

«Non fa ricrescere i capelli» Guariniello indaga la Crescina - Corriere del Veneto
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)