Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Cortina, ecco i «furbetti» del fisco
#1
Cortina, in vacanza con l'auto di lusso 42 dichiarano meno di 30mila euro

I dati dell'Agenzia delle Entrate dopo il blitz del Fisco il 30 dicembre. Incassi di alberghi, bar e negozi: più 400 per cento rispetto all'anno prima

VENEZIA- Controllate a Cortina le dichiarazioni dei proprietari di 251 auto di lusso di grossa cilindrata: su 133 intestate a persone fisiche, «42 appartengono a cittadini che hanno dichiarato 30.000 euro lordi di reddito». Lo comunica l'Agenzia delle Entrate del Veneto che il 30 dicembre ha inviato 80 ispettori ed effettuato controlli in 35 esercizi commerciali. Gli incassi di alberghi, bar, ristoranti, gioiellerie, boutique, farmacie, saloni di bellezza, nel giorno dei controlli, sono lievitati rispetto sia al giorno precedente sia allo stesso periodo del 2010. In particolare, i ristoranti hanno registrato incrementi negli incassi fino al 300% rispetto allo stesso giorno dello scorso anno (+ 110% rispetto al giorno prima), i commercianti di beni di lusso fino al 400% rispetto allo stesso giorno dello scorso anno (+106% rispetto al giorno prima), i bar fino al 40% rispetto allo stesso giorno dello scorso anno (+104% rispetto al giorno prima).

BENI E AUTO DI LUSSO - Non sono mancati singoli episodi particolarmente significativi: un commerciante deteneva beni di lusso in conto vendita per più di 1,6 milioni di euro, senza alcun documento fiscale. I dati più interessanti sono emersi dai controlli sui possessori di 251 auto di lusso di grossa cilindrata. Su 133 auto intestate a persone fisiche, 42 appartengono a cittadini che hanno dichiarato meno di 30 mila euro lordi di reddito sia nel 2009 sia nel 2010, mentre 16 auto sono intestate a contribuenti che hanno dichiarato meno di 50 mila euro lordi. Gli altri 118 superbolidi sono intestati a società che sia nel 2009 sia nel 2010 hanno dichiarato in 19 casi di essere in perdita, mentre in 37 casi hanno dichiarato meno di 50 mila euro lordi.

LE POLEMICHE - L'operazione aveva sollevato un mare di polemiche. In primis tra gli albergatori, impegnati, il 30 dicembre, nei preparativi del veglione di San Silvestro. «Sono arrivati alle 8 del mattino e se ne sono andati dieci minuti dopo la mezzanotte, ho firmato il verbale che ero già in camicia da notte - aveva detto a Massimo Spampani un'albergatrice di un noto hotel del centro - un blitz del genere in queste date è un attentato per chi lavora. Da mesi aspettiamo queste giornate, visto che la stagione è cominciata in ritardo e abbiamo incassato poco, i miei clienti hanno detto che se ne vanno a Sankt Moritz, questo stato poliziesco nessuno lo vuole accettare».
[Immagine: santanche_daniela--180x140.jpg]
Daniela Santanchè (Ansa)
VIP E POLITICI - Il sindaco Andrea Franceschi aveva parlato di «operazione mediatica», aggiungendo che «non c'è rispetto del lavoro se si va a controllare carte e registri nei giorni in cui alberghi e bar sono sotto pressione». Aveva rincarato la dose l’ex sottosegretario Daniela Santanchè, abituale ospite della Regina delle Dolomiti: «Non trovo giusto colpire Cortina che è un simbolo del nostro turismo per fare controlli fiscali». Dello stesso parere Fabrizio Cicchitto, capogruppo del Pdl alla Camera: «Controlli a tappeto sull’intera area perché presumibilmente popolata in queste vacanze da ricchi, sono del tutto inaccettabili e chiaramente ispirate a una concezione ideologica del controllo fiscale».
PIZZETTI: SI' ALLE INFORMAZIONI SUI CONTI - «Sarebbe bene che capissimo che la trasmissione di ogni informazione sui nostri conti correnti è un prezzo altissimo che il paese paga per la lotta all'evasione fiscale». Lo ha detto a Cortina d'Ampezzo, durante un incontro pubblico del ciclo «Cortina Incontra», il presidente del Garante per la protezione dei dati personali, Francesco Pizzetti. L'emergenza relativa ai mancati introiti del Fisco, ha spiegato, è un rischio che può essere equiparato a quello che fu il terrorismo od alla criminalità organizzata quando diventò necessario «rendere noti i nomi degli ospiti nelle nostre case o le nostre generalità alla Polizia in caso di una permanenza di una sola notte in albergo». L'impegno del garante, ha proseguito Pizzetti, è ora quello di «conservare i dati un contenitore protetto al quale potranno avere accesso solo pochissimi dirigenti. Faremo tutto il possibile - ha concluso - perchè tutto questo avvenga». (Ansa)


04 gennaio 2012
Cortina, in vacanza con l'auto di lusso 42 dichiarano meno di 30mila euro - Corriere del Veneto
[Immagine: xzCrUL7.gif]
Mike:"You know what happened. The question is, can you live with it?”

"Quando il sole della cultura è basso, i nani hanno l'aspetto di giganti"
Cita messaggio
#2
Ma di cosa si lamentano?? Con la crisi che c'é solo con i bar hanno guadagnato il 40% in più dell'anno scorso! :lolB:
[Immagine: Signordugongo.gif]
Cita messaggio
#3
Proprio ieri il capogruppo del Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto aveva parlato di “un controllo del tutto inaccettabile” ispirato a una confezione ideologica del controllo fiscale. “Coloro che sovrintendono alla lotta all’evasione fiscale, e quindi tra essi in primo luogo il dottor Befera – aveva poi proseguito Cicchitto – devono anche avere la consapevolezza che operazioni come quelle fatte ieri a Cortina con controlli a tappeto rispetto a tutta un’area perché presumibilmente popolata, in queste vacanze, da ricchi sono del tutto inaccettabili”.
[Immagine: xzCrUL7.gif]
Mike:"You know what happened. The question is, can you live with it?”

"Quando il sole della cultura è basso, i nani hanno l'aspetto di giganti"
Cita messaggio
#4
Boom di incassi a Cortina
+400% nel giorno dei controlli

Ma che strano..:lolA:
[Immagine: xzCrUL7.gif]
Mike:"You know what happened. The question is, can you live with it?”

"Quando il sole della cultura è basso, i nani hanno l'aspetto di giganti"
Cita messaggio
#5
Sarmatico Ha scritto:Boom di incassi a Cortina
+400% nel giorno dei controlli

Ma che strano..:lolA:
+400% e si lamentano??? :lolA:
"Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile." (Enrico Letta, 8 aprile 2013). :buah:

La mia stazioncina meteo online (versione "quasi" definitiva)... Smile
http://rieticentrometeo.altervista.org

Terminillo.ORG Smile
----------
[SIGPIC][/SIGPIC]
Cita messaggio
#6
le facessero + spesso queste incursioni,ma in tutta italia,sia con controlli a sorpresa che dichiarati invece che stare sempre seduti negli uffici!!!:polizia:
vedrai che quasi tutti i commercianti inizieranno a fare lo scontrino!!!
non abbandonate i cani..MAI!!!!!!!!!!!![SIGPIC][/SIGPIC]
Cita messaggio
#7
Comunque mi sembra che questi controlli siano stati un'operazione più che altro mediatica, per far vedere che beccano anche i "pesci grossi" e magari distogliere l'attenzione da equitalia. Per beccare i proprietari d'auto di lusso basta andare al PRA ed incrociare con i dati delle dichiarazioni dei redditi, eh! e ne trovi senz'altro di più che andando a cortina. Mi sa molto di teatrino, comunque se è per dare un segnale che è finita la pacchia ed iniziare a far sul serio, va bene.

detto questo i commercianti/ristoratori etc che si lamentano che così gli scappano i turisti e che caleranno i loro affari.. +400% degli incassi rispetto all'anno scorso? ma quanto caxxo evadono?? se gli altri evasori come loro non tornano più a cortina, meglio, chissà che così falliscano tutti :fanculo:
"Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario" (G. Orwell).

"L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio." (Italo Calvino, Le Città Invisibili)
Cita messaggio
#8
Ricordo linciaggi pubblici per chi si azzardava a dire che il PdL difende gli evasori e che si evade anche in Veneto... :lolA:

Cortina, tutti contro l’Agenzia delle entrate “Dati manipolati e inutile messinscena” | Eleonora Bianchini | Il Fatto Quotidiano
"Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile." (Enrico Letta, 8 aprile 2013). :buah:

La mia stazioncina meteo online (versione "quasi" definitiva)... Smile
http://rieticentrometeo.altervista.org

Terminillo.ORG Smile
----------
[SIGPIC][/SIGPIC]
Cita messaggio
#9
:ridi:

[Immagine: cortina-scontrini.jpg]
Cita messaggio
#10
La Finanza torna a Cortina e nel Bellunese Senza scontrini un negozio su quattro - Corriere.it
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)