Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Come ritenete sia il sistema d'istruzione italiano ?
#1
Come scritto nel titolo, trovate sia valido o meno ?
Luca C.
Cita messaggio
#2
Onestamente non lo ritengo un buon sistema. Uno dei più grandi problemi sono i tagli, lo stato spende sempre meno per l'istruzione ed i risultati si vedono: scuole non sicure, sempre in fondo alle classifiche dell'OCSE o dell'UE sia per i risultati che per i fondi destinati all'istruzione.
Ma poi la scuola italiana, mi riferisco soprattutto a quella superiore, è ancora troppo "indietro", troppo povera di laboratori e con una troppo forte impronta umanistica, io stesso che frequento il liceo scientifico-tecnologico (che è la scuola più scientifica che esiste in questo paese) ho 14 ore di materie umanistiche. Mi sembrano molte per un liceo scientifico....
Luca C.
Cita messaggio
#3
io faccio un tecnico industriale con specializzazione di meccanica...ma ha detta di molti prof meglio sapere molto bene l'italiano che tanto la meccanica non è importante,poi quando escono queste battute ci infuriamo da bestia e parecchie volte i professori (italiano-storia) poi si rendono conto in che scuola stanno insegnando!
neve inverno 2011-12: 150cm
INVERNO 2012-13
neve: 15cm...
Cita messaggio
#4
per nulla, soprattutto le superiori sono con troppe materie umanistiche e poca pratica, io non posso andare al tecnico e sentirmi dire se non mi sai ripetere a memoria tale poesia allora non passi, se scelgo tecnico, o scientifico e non classico, evidentemente è perché non mi interessa o non sono molto bravo nelle materie umanistiche, preferisco fare 6 ore settimanali in meno di italiano/storia e 6 in più di informatica/sistemi, e questo è solo un esempio..
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
Cita messaggio
#5
Magari relegando la filosofia esclusivamente a chi vuole studiare filosofia.
Io mi ero parecchio rotto le palle con quell'inutile materia. Io ovviamente ero in uno scientifico...

- Il programma di italiano PREVARICAVA totalmente ogni altra materia, sia come quantità di ore, che come corposità assurda: nessuna prof nella storia della scuola italiana è mai riuscita a finire il programma previsto!
Io stesso ho ancora in casa 6 (SEI) libri da 600-700 pagine l'uno e circa 40-50€ L'UNO (!!) di cui 4 INUTILIZZATI!
Una situazione inacettabile; o quantomeno ridicola in uno scientifico.
- Quello di storia era una palla colossale, considerando poi che al liceo è ormai la 3° volta che rifai lo stesso identico programma dei gradi scolastici precedenti.
- Filosofia...mi chiedo a cosa serva in uno scientifico. Materia anche oggettivamente inutile nella comprensione della società moderna.
- Latino: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH. No scusate, ma considerare seriamente il latino in uno scientifico proprio non ce la faccio. E ovviamente, dato che è fatto dalla prof di italiano, ritorna al punto di italiano, prevaricando sul resto e facendola sembrare la materia più importante.

Poi c'è il drammatico problema del costo/valore residuo dei libri, che vede elevatissimo il primo e ridotto a 1/10 il secondo.
Libri che si è obbligati a comprare e senza alcun motivo non vengono usati. Ovviamente il costo maggiore in uno scientifico...sono i testi di italiano e latino. Normale, no?
"Sai perché essere intelligenti è brutto? Perché sai sempre quello che sta per accadere: non c'è nessuna suspance!"

(Cit. Terry in "Bandits")
Cita messaggio
#6
Matte92 Ha scritto:per nulla, soprattutto le superiori sono con troppe materie umanistiche e poca pratica, io non posso andare al tecnico e sentirmi dire se non mi sai ripetere a memoria tale poesia allora non passi, se scelgo tecnico, o scientifico e non classico, evidentemente è perché non mi interessa o non sono molto bravo nelle materie umanistiche, preferisco fare 6 ore settimanali in meno di italiano/storia e 6 in più di informatica/sistemi, e questo è solo un esempio..

FrancescoMilano Ha scritto:Magari relegando la filosofia esclusivamente a chi vuole studiare filosofia.
Io mi ero parecchio rotto le palle con quell'inutile materia. Io ovviamente ero in uno scientifico...

- Il programma di italiano PREVARICAVA totalmente ogni altra materia, sia come quantità di ore, che come corposità assurda: nessuna prof nella storia della scuola italiana è mai riuscita a finire il programma previsto!
Io stesso ho ancora in casa 6 (SEI) libri da 600-700 pagine l'uno e circa 40-50€ L'UNO (!!) di cui 4 INUTILIZZATI!
Una situazione inacettabile; o quantomeno ridicola in uno scientifico.
- Quello di storia era una palla colossale, considerando poi che al liceo è ormai la 3° volta che rifai lo stesso identico programma dei gradi scolastici precedenti.
- Filosofia...mi chiedo a cosa serva in uno scientifico. Materia anche oggettivamente inutile nella comprensione della società moderna.
- Latino: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH. No scusate, ma considerare seriamente il latino in uno scientifico proprio non ce la faccio. E ovviamente, dato che è fatto dalla prof di italiano, ritorna al punto di italiano, prevaricando sul resto e facendola sembrare la materia più importante.

Poi c'è il drammatico problema del costo/valore residuo dei libri, che vede elevatissimo il primo e ridotto a 1/10 il secondo.
Libri che si è obbligati a comprare e senza alcun motivo non vengono usati. Ovviamente il costo maggiore in uno scientifico...sono i testi di italiano e latino. Normale, no?

Non posso che quotarvi, in tutto il triennio solo di letteratura ho usato sette libri da 5/600 pagine l'uno :facepalm: e faccio un liceo scientifico...
Luca C.
Cita messaggio
#7
l'italia ha una bassa cultura scientifica e i licei sono la causa; inutile girarci tanto intorno.

Ma a sentire le prof di latino-italiano, le ore di latino sono infinitamente più importanti delle ore di scienze. Assurdi testi di orazio e catullo da imparare esclusivamente a memoria? Ma vuoi mettere con qualche inutile nozione sulla storia della terra?

Dastudente di geologia posso assicurare (ma non è che serva chissà quale conferma) che il latino non mi è servito a una beneamata minghia, così come la filosofia.
"Sai perché essere intelligenti è brutto? Perché sai sempre quello che sta per accadere: non c'è nessuna suspance!"

(Cit. Terry in "Bandits")
Cita messaggio
#8
Sistema fatto totalmente alla dogdick, io ho fatto il tecnologico quando aveva ancora un senso tra l'altro. Dopo l'ultima riforma è una vergogna totale.
Il mio sito (attualmente in stand by :notte: ) Trovate tante risorse per monitorare sole e ghiacci polari:

http://andreapederzoli.wix.com/sun-and-ice
Cita messaggio
#9
a mio parere, più si sale di livello più è peggio
Cita messaggio
#10
Sono d'accordo con voi fino a un certo punto. Ritengo che la cultura debba essere a 360°, che tu mi sai dimostrare un teorema e poi non sai chi è Dante è grave..e ciò prescinde da qualsiasi scelta si faccia. Io stesso a volte mi lamento che le ore umanistiche siano troppe in uno scientifico, e sarei favorevole a suddividere il liceo in 3 anni di preparazione normale, e l'ultimo biennio nella specializzazione di alcune materie a scelta. Per quanto riguarda l'importanza delle materie, a loro modo sono tutte importanti. Ad esempio molti screditano la storia dell'arte, quando in realtà è fondamentale, visto che nel nostro paese c'è il 70% del patrimonio culturale e artistico mondiale, oppure molti pensano che la filosofia non serva a niente. Io credo che se la filosofia fosse fatta in maniera più dialogata fra docente e alunno, di certo le capacità di ragionamento ne gioverebbero. Ovviamente a molte materie è data poca importanza, ad iniziare dall'educazione civica..
Inverno 2014/2015 stupiscimi Big Grin
[Immagine: sticker-forum]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)