• 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Carcere e finanziaria
#11
marinaio 2 Ha scritto:i detenuti devono rimanere in carcere,il massimo che posso dire e' che nel carcere si prende un pezzo di terra e mangiano quello che coltivano
Come mio padre in campo di concentramento vicino Stoccarda...
"Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile." (Enrico Letta, 8 aprile 2013). :buah:

La mia stazioncina meteo online (versione "quasi" definitiva)... Smile
http://rieticentrometeo.altervista.org

Terminillo.ORG Smile
----------
[SIGPIC][/SIGPIC]
  Cita messaggio
#12
Gennaio1985 Ha scritto:Come mio padre in campo di concentramento vicino Stoccarda...
mi dispiace per tuo padre,purtroppo tuo padre e' stato una vittima:rabbia::rabbia:,ma questi qui no,sono delinquentiSmile
  Cita messaggio
#13
:facepalm: scusami Bob ma ho visto che hai aperto "di là" questa stessa discussione..ed è stata chiusa all'istante con una risposta quanto meno ridicola,quasi come se si fosse ritornati al periodo della caccia alle streghe..rido per non piangere :prigione: ma come ci si sta riducendo?verrà vietato anche il diritto di parola in questo paese? Confusedhock: no perchè in molti si lamentano della situazione,ma poi sono i primi a chiudere le porte in faccia a qualsiasi cosa..pazzesco sono rimasto davvero colpito :facepalm:
  Cita messaggio
#14
marinaio 2 Ha scritto:mi dispiace per tuo padre,purtroppo tuo padre e' stato una vittima:rabbia::rabbia:,ma questi qui no,sono delinquentiSmile
Però cerchiamo di non metterci NOI al livello dei nazisti...

Poi consideriamo la composizione della popolazione carceraria, di veri delinquenti ce ne sono poche migliaia, per il resto sono persone in attesa di giudizio o imputate in processi, piccolissimi spacciatori o semplici detentori di stupefacenti, stranieri che non hanno rispettato l'ordine di espulsione, o persone con condanne inferiori ad un anno...
In parlamento c'è di peggio... :lolA:

"Carceri piene per le norme anticlandestini" - Stranieri in Italia
"Il governissimo come è stato fatto in Germania qui non è attuabile." (Enrico Letta, 8 aprile 2013). :buah:

La mia stazioncina meteo online (versione "quasi" definitiva)... Smile
http://rieticentrometeo.altervista.org

Terminillo.ORG Smile
----------
[SIGPIC][/SIGPIC]
  Cita messaggio
#15
Gennaio1985 Ha scritto:Però cerchiamo di non metterci NOI al livello dei nazisti...

Poi consideriamo la composizione della popolazione carceraria, di veri delinquenti ce ne sono poche migliaia, per il resto sono persone in attesa di giudizio o imputate in processi, piccolissimi spacciatori o semplici detentori di stupefacenti, stranieri che non hanno rispettato l'ordine di espulsione, o persone con condanne inferiori ad un anno...
In parlamento c'è di peggio... :lolA:

"Carceri piene per le norme anticlandestini" - Stranieri in Italia

Mi hai preceduto di pochissimo perchè stavo per rispondere alla stessa maniera..Per quanto riguarda i "crimini di droga" cosi come "loro" li chiamano,bisogna sapere che oltre il 40% dei carcerati per detenzione di stupefacenti è tale per possesso di modiche quantità di cannabis...quando tutti sappiamo,o almeno per chi non vive di pregiudizi e falsi ideali,che chi possiede cannabis non è da considerarsi un criminale,ma nemmeno un consumatore di altre sostanze..sono solo semplici consumatori e come persone umane vanno rispecchiati i loro diritti come tutti.Inutile cadere sempre nei soliti falsi discorsi del drogato=delinquente,perchè essi sono consumatori e non criminali,quindi se li si vogliono aiutare come tanto dicono ai piani alti,sicuramente il carcere non è un aiuto alla loro persona..il carcere servirebbe a ben altro tipo di persone :facepalm: stesso discorso vale per gli extracomunitari,molti vengono per cercare una nuova vita,vengono poi,invece,etichettati tutti e dico tutticon pregiudizi ricorrenti al secolo scorso e buttati in carcere..bella l'Italia
  Cita messaggio
#16
Liviustu Ha scritto:Mi hai preceduto di pochissimo perchè stavo per rispondere alla stessa maniera..Per quanto riguarda i "crimini di droga" cosi come "loro" li chiamano,bisogna sapere che oltre il 40% dei carcerati per detenzione di stupefacenti è tale per possesso di modiche quantità di cannabis...quando tutti sappiamo,o almeno per chi non vive di pregiudizi e falsi ideali,che chi possiede cannabis non è da considerarsi un criminale,ma nemmeno un consumatore di altre sostanze..sono solo semplici consumatori e come persone umane vanno rispecchiati i loro diritti come tutti.Inutile cadere sempre nei soliti falsi discorsi del drogato=delinquente,perchè essi sono consumatori e non criminali,quindi se li si vogliono aiutare come tanto dicono ai piani alti,sicuramente il carcere non è un aiuto alla loro persona..il carcere servirebbe a ben altro tipo di persone :facepalm: stesso discorso vale per gli extracomunitari,molti vengono per cercare una nuova vita,vengono poi,invece,etichettati tutti e dico tutticon pregiudizi ricorrenti al secolo scorso e buttati in carcere..bella l'Italia

Sei solo un fattone! :lolA:
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
  Cita messaggio
#17
mesociclone Ha scritto:Sei solo un fattone! :lolA:

buahahah :cool1:comunque apparte gli scherzi ho detto solo che la pura verità..sono informazioni che chiunque può reperire senza problemi
  Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)