Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Canadian Warming sì o no ?
#1
Visto che ho letto un intervento di wise a riguardo lo invito a riportarlo anche qui. Cool

In ogni caso:

[Immagine: temp10anim.gif]
Cita messaggio
#2
Perchè lo devo riportare???Big Grin

Comunque eccolo...... (intervento tratto da altro forum)

Citazione:L'analisi della stratosfera è cosa alquanto difficile e l'interpretazione delle sue dinamiche è ancora oggetto di approfonditi studi, purtroppo ultimamente credo sia diventato un oggetto di "moda" parlarne; tuttavia per parlarne con cognizione bisognerebbe forse aver studiato o almeno letto qualcosa in proposito, altrimenti il lettore avveduto se ne accorge subito.

Detto questo dico solo un paio di cosette e poi prometto che non parlerò più di queste cose qui.

i) Non meravigliamoci se quest'anno la stratosfera sarà più fredda della media: con il Minimo Solare, la QBO ormai occidentale e mettiamoci anche la Nina, è del tutto normale che ciò accada;

[Immagine: 10mb9065.gif]

ii) Gli occhi di tutti gli appassionati di questi temi ora sono in trepidante attesa di un possibile Canadian Warming (IMHO improbabile e statisticamente quasi impossibile) il quale potrebbe si scatenare al suo seguito uno stratcooling dagli effetti forse deleteri forse no.

Rimaniamo con gli occhi puntati verso le nostre amate stratosferiche e monitoriamo.

Adios

Invito anche Arsi a postare anche qui la "dimostrazione" statistica......
Cita messaggio
#3
Questa è l'analisi puramente statistica.

http://worldwildweather.altervista.org/i...no-autunno

Ovviamente tale analisi ha fondamenti solidi perchè è supportata da dinamiche fisiche abbastanza note.

La statistica è nettamente sfavorevole a un qualsiasi tipo di TST event e non solo per 1 parametro, ma per 3 e ben amalgamati.

1- Nessun Canadian Warming è mai avvenuto con un MEI Index inferiore a -1.1.
Questo perchè tendenzialmente la NINA sfavorisce nettamente qualsiasi tipo di aumento di calore significativo e ben organizzato (vedi ad esempio quel che ha detto mat) alle Alte Latitudini in grado poi di forzare dalla Troposfera la Bassa Stratosfera e così via. Questo è confermato ampiamente dai forecast che vedono addirittura partire il fantomatico CW dal centro Asia ( quantomeno anomalo).

2 e 3 - Lo stato del ciclo Solare correlato con la QBO+, che, non è un'opinione, influiscono moltissimo sulla Brewer-Dobson Circulation, indebolendola e permettendo minor accumulo di ozono ai Poli. Minor presenza di ozono difficilmente permette lo sviluppo di riscaldamenti significativi. Tuttavia, in questo caso, l'aver avuto una QBO in parte ancora negativa nei mesi scorsi può aver comunque avuto minor influenza sullo sfavorire i riscaldamenti in Stratosfera, ma dal mio punto di vista, specie considerando la NINA estrema che stiamo avendo, non può essere sufficiente per indurre un Canadian Warming.

In altre parole mi aspetto un riscaldamento che abbia deboli se non nulle influenze in Stratosfera.
Cita messaggio
#4
OT comunicazione di servizio: "finalmente" Arsi stasera son riuscito a procurarmi "A Major Stratospheric Sudden Warming Event in January 2009" uscito nel Journal of the Atmospheric Sciences nel maggio scorso, studio pubblicato dal American Meteorological Society e scritto da due scienziati giapponesi su quel iper-evento..... con calma spero di farne qualcosa.

[Immagine: time_pres_HGT_ANOM_JFM_NH_2009.gif]

[Immagine: 70mb9065_2009.gif]
Cita messaggio
#5
bene bene bene bene
Cita messaggio
#6
Qualcosa si muove????

In effetti anche dalle prime carte disponibili con dati 00z di oggi (quelle ufficiali NCEP escono intorno alle 13.00) un qualcosa c'è:

[Immagine: tmp10nps168.png]

[Immagine: tmpdif10nps168.png]

E Reading?

[Immagine: ecmwf10f168.gif]
Cita messaggio
#7
Eh in alto l'onda non sembra scuotere più di tanto le cose, ma in basso tra bassa stratosfera e troposfera potrebbe scatenarsi un bel casino dalle conseguenze diversissime; ad occhio per NCEP potrebbe andarci anche bene; ma siamo distanti anni luce, bisogna ancora aspettare per capirne qualcosa:

[Immagine: gfs_z10_nh_f168.gif]
[Immagine: gfs_z10_nh_f240.gif]

[Immagine: gfs_z100_nh_f168.gif]
[Immagine: gfs_z100_nh_f240.gif]
Cita messaggio
#8
uhm.... pur non essendo molto ferrato in materia...mi sembra che la situazione sia interessante, sbaglio o l'anno scorso ci furono degli upper warming in zona siberiana?
può replicarsi la situazione quest'anno.... o la coiterrazzione Nina-QBO+ inibisce tropo la comunicazione strato-tropo
Cita messaggio
#9
Non penso l'anomalia sfondi in Alta Strato.

Comunque il 18Z di ieri era bellino, bilobazione con i controfiocchi:

[Immagine: gfsnh0324.png]

[Immagine: gfsnh0336.png]

[Immagine: gfsnh0348.png]
Cita messaggio
#10
[Immagine: gfsnh0360.png]

[Immagine: gfsnh0372.png]

[Immagine: gfsnh0384.png]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)