Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
AUS Open: altra badilata per Federer e i suoi tifosi, vince il Vamos!!!
#1
È ancora flop per Roger Federer. Nadal rispetta ancora i pronostici e manda a casa un Federer con la coda tra le gambe confrontato con una nuova disfatta. Sempre più imbarazzante il testa nella rivalità con il maiorchino. Troppo debole psicologicamente Federer per sperare di reggere con Nadal. Ancora una volta Federer palesa tutti i suoi limiti mentali (non aveva potuto palesarli l'anno scorso visto che era talmente inferiore e perdeva per ko fisico prima che psichico) offrendo la peggior prestazione del torneo contro Nadal al cospetto di un maiorchino che invece alza sistematicamente il livello negli incontri con Federer. Un Federer apparso troppo falloso che nel primo set dimostrando di essere un looser ha naturalmente perso il tie break. Poi Federer si é innervosito dall'inizio del secondo dimostrando ulteriormente di essere un perdente nato (nadal, djockovic o wawrinka avrebbero continuato a fare il loro gioco senza lasciarsi condizionare dal risultato) continuando con gli errori ed anzi peggiorando ulteriormente il suo rendimento e si é fatto breakkare da Nadal per chiudere la partita in bellezza. Per l'amor del cielo, non si sono raggiunti i livelli comici che federer ha saputo regalare con un Murray inferiore allorquando a partire dal terzo set ha saputo sprecare la bellezza di 11 palle break prima di finalmente tirar fuori i coglioni alla dodicesima.

Domenica Wawrinka, tennista dotato dal talento e fisico certamente non paragonabile a Federer, cercherà di impedire a Nadal il quattordicesimo sigillo nel torneo dello Slam. Wawrinka che ha già sicuramente conquistato maggiormente il cuore degli svizzeri di quanto non abbia fatto Federer durante tutta la sua carriera, perchè quel tennista con la faccia butterata di palle ne ha da vendere e vince quando deve vincere, perde quando deve perdere per limiti tecnici e fisici e MAI caratteriali. Compito improbo per Wawrinka contro un tennista infinitamente superiore di lui dal punto di vista atletico e con esperienza di finali ad alto livello nettamente superiore. Per lui, Stan che non avrà mai vinto per 4 volte il titolo di "Sportivo Svizzero dell'anno", ma che proprio l'anno scorso ha vinto il titolo di "Uomo Svizzero dell'anno". Titolo di cui Roger non potrà mai fregiarsi. Perchè Roger, uomo nel senso vero del termine non lo é mai stato. Salvo in una partita, un clamoroso incidente di percorso in cui seppe battere Roddick dopo un estenuante maratona fatta di match point salvati a raffica.

Non é dunque andata come tutta la Svizzera sognava e non tanto per un Federer a mezzo servizio dal punto di vista fisico, ma perchè ancora una volta non ha avuto coraggio, non ha saputo gettare il cuore oltre l'ostacolo come gli altri top ten esclusi Berdich e Gasquet sanno fare e come il dopato Nadal (demerito pesante) sa comunque fare meglio ancora di tutti (da questo punto di vista chapeau).

A testimonianza di questo imbarazzante aspetto di un tennista che altrimenti avrebbe vinto 30 Slam per il suo smisurato talento vi é questa statistica raggelante. Roger federer ha un bilancio imbarazzante. In tutta la sua carriera per 24 volte ha perso facendo più punti dell'avversario (significa perdere magari vincendo un set nettamente e poi perdendo i restanti in modo tirato con risultati tipo 7-5, 7-6). In sole 4 occasioni ha invece saputo vincere facendo meno punti dell'avversando, facendo cioé la cosa opposta. Un bilancio che tutti gli altri grandi campioni del passato hanno come minimo in pareggio. Ma Federer no, lui é diverso, dotato di un binomio talento/fisico smisurato e ineguagliabile ma tremendamente limitato dal punto di vista mentale. Un'anomalia nel tennis che ha permesso agli avversari di ritagliarsi un loro spazio, anche quando tennisticamente e atleticamente non avrebbe potuto. E che spazio si é preso la belva dopata di Manacor, presto riuscirà a compensare tutto il talento che non ha rivevuto in dote per mostrare al mondo di essere lui il tennista più vincente di tutti i tempi. I testa a testa già lo certificano con un bilancio di 23 successi a 10, si aspetta solo che anche i 17 titoli dello slam di federer vengano superati. Il Dio del tennis avrà guardato verso la terra e avrà deciso di limitare Federer dall'aspetto caratteriale per impedirgli la dittatura assoluta, ma forse avrebbe dovuto anche impedire che un dopato con vene extracorporee su bicipidi da cultore della box probabilmente imbottiti da EPO e sangue di tartaruga potesse diventare il più vincente di sempre. Chissà se lo farà, vedo una sola soluzione, che faccia spaccare una gamba a Nadal.
Cita messaggio
#2
Rafa ormai è tornato ai suoi livelli, domenica penso stravincerà la finale.. grande Rafa!
[Immagine: sticker-forum] [SIGPIC][/SIGPIC]
30 e 31 DICEMBRE 2014, DUE GIORNI DI NEVE INDIMENTICABILI
Monopoli centro e periferia 22 cm circa, Monopoli agro 51 cm circa
Cita messaggio
#3
Attendevo con ansia il report auto-celebrativo del proprio connazionale :lolA:
Amatrice in uno scatto...

[Immagine: 2ngg1t0.jpg]

[Immagine: KYEWF.png]
Cita messaggio
#4
Il padre pio del tennis http://m.sky.it/sport/tennis/photogaller...alian_open

Inviato dal mio GT-S5830i con Tapatalk 2
[Immagine: xzCrUL7.gif]
Mike:"You know what happened. The question is, can you live with it?”

"Quando il sole della cultura è basso, i nani hanno l'aspetto di giganti"
Cita messaggio
#5
Roger Federer debole mentalmente....mmm famici pensare

17 Slam vinti (record)
6 Masters vinti (record)
È stato il numero 1 al mondo per 237 settimane consecutive, dal 2 febbraio 2004 al 17 agosto 2008 (record)
302 settimane da numero 1 (record)
Senza contare tanti altri record che non ricordo...
Uno debole mentalmente non arriva a certi numeri [MENTION=11]mattiab[/MENTION]
Su 33 incontri con Nadal ne ha vinti 10 e persi 23, forse perché è più forte e forse perché Federer è 5 anni più vecchio di Nadal. Tra l'altro una rivalità sportiva che ha regalato match indimenticabili....
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio
#6
sardo doc Ha scritto:Roger Federer debole mentalmente....mmm famici pensare

17 Slam vinti (record)
6 Masters vinti (record)
È stato il numero 1 al mondo per 237 settimane consecutive, dal 2 febbraio 2004 al 17 agosto 2008 (record)
302 settimane da numero 1 (record)
Senza contare tanti altri record che non ricordo...
Uno debole mentalmente non arriva a certi numeri [MENTION=11]mattiab[/MENTION]
Su 33 incontri con Nadal ne ha vinti 10 e persi 23, forse perché è più forte e forse perché Federer è 5 anni più vecchio di Nadal. Tra l'altro una rivalità sportiva che ha regalato match indimenticabili....
nadal più forte? Dal lato tennistico sicuramente no. Lo sovrasta leggermente dal punto fisico ma nell'insieme é sicuramente inferiore. La testa ha fatto la differenza. 5 anni di più? E allora? Quando federer aveva 23 anni nadal ne aveva 18 e già ci perdeva, come e più degli stessi rivali che annientava senza problemi in quei tempi (Hewitt e Roddick).
Cita messaggio
#7
mattiab Ha scritto:nadal più forte? Dal lato tennistico sicuramente no. Lo sovrasta leggermente dal punto fisico ma nell'insieme é sicuramente inferiore. La testa ha fatto la differenza. 5 anni di più? E allora? Quando federer aveva 23 anni nadal ne aveva 18 e già ci perdeva, come e più degli stessi rivali che annientava senza problemi in quei tempi (Hewitt e Roddick).

Il fatto che Federer possa soffrire il tipo di gioco di Nadal non ti sfiora la mente? Anche io credo che Federer sia più forte tecnicamente, però i numeri con Nadal dicono diversamente. L'età conta secondo me, sopratutto in uno sport 1 contro 1, dove le differenze di tenuta fisica si possono far sentire di più delle differenze tecniche.Quello che non condivido assolutamente è sulla fragilità mentale di Federer, i numeri parlano chiaro
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio
#8
E nemmeno mezza parola per l'altro connazionale in finale contro Nadal.

Ah no beh vero.

Uscirà il solito post al vetriolo per Wawrinka dopo il secco 3-0 che beccherà dal dopato.

:lolA:
Amatrice in uno scatto...

[Immagine: 2ngg1t0.jpg]

[Immagine: KYEWF.png]
Cita messaggio
#9
Stanislas Wawrinka ha vinto gli Australian Open - Il Post
Instagram - 500px - LinkedIn
Le mie corse su Strava

«To see things thousands of miles away, things hidden behind walls and within rooms, things dangerous to come to, to draw closer, to see and be amazed. That’s Life.»

«Cos'è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'azione.»
Cita messaggio
#10
Grande Wawrinka!! Umiliato Nadal!!

P.s. ho letto solo ora che Nadal aveva problemi alla schiena
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)