Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Alluvione Capoterra 22 Ottobre 2008
#1
Per cercare di ravvivare un po il forum meteo, volevo parlare con voi dell'MCS che nella prima mattina del 22/10/2008 colpi Capoterra e l'hinterland cagliaritano
Ho vissuto quell'evento in prima persona, ma per scarsità di tempo lascio la descrizione dell'evento ai link di sardegna-clima.it che raccontano benissimo l'evento.
Ecco una foto dell'MSC nel momento clou. La presenza della oveshoting top è visibile dalla immagine sat lievemente a nord ovest dell'area urbana di Cagliari. E' segnalata dall'ombra che essa stessa proietta a ovest, sulla incudine del temporale sottostante.

[Immagine: cagliarisupercellaj6.png]

Alluvione Capoterra 22 Ottobre 2008 (scansioni radar)

Alluvione del 22 Ottobre 2008 nel Cagliaritano (in diretta)

Alluvione 22 Ottobre 2008 si poteva prevedere?

Alcuni video che testimoniano la quantità d'acqua caduta

[video=youtube;rXG29B0pD4s]http://www.youtube.com/watch?v=rXG29B0pD4s[/video]

[video=youtube;PheggFsYalw]http://www.youtube.com/watch?v=PheggFsYalw[/video]

[video=youtube;tW8SrL4U4hM]http://www.youtube.com/watch?v=tW8SrL4U4...re=related[/video]
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio
#2
Un altro bel reportage è quello di Matteo Tidili :Flash flood su Cagliari del 22 ottobre 2008
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio
#3
Fu un evento sconvolgente, tuttavia, non inaspettato. Purtroppo le responsabilità dell'uomo sono pesanti in questo disastro.
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio
#4
Ovviamente le mani dell'uomo ci sono è non bisogna dimenticarlo. Però va detto che 450mm di pioggia caduti in 2 ore, sono davvero tanti, soprattutto per una località che si trova a ridosso di monti che sfiorano i 1000m. Tra l'altro piogge stazionarie.
Come si evince dall'immagine sotto più dettagliata ( con un margine di errore stimabile attorno al chilometro lineare ) il nucleo precipitatico maggiore è localizzato nell'abitato di Capoterra, specialmente nei settori meridionali ed orientali, ed è rimasto stazionario per quasi 2 ore, facendo appunto registrare il dato massimo di precipitazione al pluviografo dell'ente idrografico di Capoterra ( 450mm ) e non Poggio dei Pini, con 372mm.

[Immagine: zoom%201.jpg]
[Immagine: zoom%204%20..jpg]
"La Sardegna. Questa terra non somiglia a nessun altro luogo"D.H. Lawrence

"QUI VIGE L'UGUAGLIANZA: NON CONTA UN CAZZO NESSUNO!" cit.

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa un dovere"
Bertolt Brecht
Cita messaggio
#5
L'alluvione era probabilmente inevitabile, 450 mm/2h sono veramente tantissimi, tuttavia, come sempre in questi casi, non vanno dimenticato che, essendo un evento che è parte della natura del territorio, lo stesso territorio è comunque abbastanza "preparato" a questi eventi, a meno che non intervenga l'uomo pesantemente (come nel 99% dei casi in Italia).
Quindi, evitabile non era, ma si potevano prevenire o quantomeno attenuare i danni. E' questo che contesto della gestione del territorio in Italia: sai che un territorio è soggetto al fenomeno X, Y o Z, quindi non puoi far finta sempre che questo non sia un problema e sperare che tutto fili lisci e ciò vale dalle Alpi a Lampedusa...
C'è un confine sottile tra uno sbaglio e un colpo di genio; purtroppo dovresti essere un genio per vederlo.

Sheldon Cooper

L'Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c'è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell'altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé


Johann Wolfgang von Goethe
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)