Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Adventure is calling
#1
Uno straordinario video realizzato del fotografo SHANE BLACK che in compagnia di 3 amici ha scattato 10.000 foto che sono servite a realizzare questo video TIME-LAPSE


[video=youtube;9d8wWcJLnFI]http://www.youtube.com/watch?v=9d8wWcJLnFI&feature=player_embedded[/video]



Black racconta che l'idea era nata come uno scherzo tra amici, ma col tempo si era fatta più seria, finché tutti e tre si sono impegnati a licenziarsi per trascorrere due mesi in viaggio.
Black lavorava da sei anni a Marysville, in Ohio, nel dipartimento ricerca e sviluppo della Scotts Miracle-Gro, una grande azienda di prodotti per orti e giardini. Tra i suoi compiti rientrava dare da mangiare agli scarafaggi destinati ai test sui pesticidi. Ma né il suo impiego, né lo stesso Ohio gli davano grandi prospettive per il futuro e per quello che voleva fare davvero: il fotografo paesaggista. Così Black si è licenziato con un mese di preavviso per poi imbarcarsi
assieme ai suoi amici su un Dodge Caravan. In totale, i tre hanno percorso oltre 20 mila chilometri, visitando 32 Stati e 13 parchi nazionali.

Per finanziarsi hanno tenuto workshop di fotografia in diverse città, oltre a ottenere sponsorizzazioni dal sito Flickr e dalla Coca-Cola. In realtà, i workshop si sono rivelati un lavoro quasi a tempo pieno, e Black ha potuto dedicare alla sua passione solo le ore libere, spesso di notte. "Molte sere lasciavo i miei amici in albergo verso le dieci, poi tornavo a scattare foto ai paesaggi stellati fino alle tre de mattino", racconta.

Durante il viaggio il fotografo ha avuto diverse traversie: ad esempio, il suo hard disk è "crashato" a Los Angeles proprio mentre stava facendo il back up, causando la perdita di parte degli scatti realizzati al Tetons National Park.

Fortunatamente molte di queste sequenze si sono salvate, inclusa quella al minutaggio 01:47 del video, che cattura una tempesta di luce nel cielo stellato.

Anche quando tutto andava liscio, trovare il punto di osservazione ideale per le riprese spesso richiedeva grande impegno e fatica. Come raggiungere Crater Lake in Oregon, dove Black ha filmato una delle sue sequenze preferite, un segmento che compare a partire dal minuto 02:53'' nel video.

"Arrivare fin laggiù a piedi con circa 25 chili di attrezzatura è stato terribile, soprattutto perché avevo esaurito le energie e avevo con me solo due barrette di cereali".

La ricompensa per tanto sforzo: arrivare a vedere la Via Lattea in tutto il suo splendore.
Black ed i suoi amici stanno già facendo piani per un altro viaggio-workshop da effettuarsi nell'estate del 2014. Nel frattempo l'autore di quest'imperdibile video ha in programma di trasferirsi dal natio Ohio nel Nord-Ovest del Pacifico, terra di "montagne e cieli bui", materia prima fondamentale per realizzare grandi time-lapse.
http://www.nationalgeographic.it/natura/...i-1860675/
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)